Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
uzifox

3 BAIOCCHI 1849 - Repubblica Romana

Conservazione  

7 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

Risposte migliori

uzifox

Appena 5 mesi circa prima del 5 Baiocchi da me postato nell'altra discussione ( http://www.lamoneta.it/index.php?s=&sh...st&p=500351 ) nella Zecca di Bologna sotto la pressione degli eventi e a seguito del decreto del 7 Marzo 1849 si batteva anche questa moneta...

3 Baiocchi 1849 - Zecca Di Bologna

E' stato coniato in 66800 esemplari ed è classificato come NC (Non Comune)

Peso: 24,96 grammi

Prima di tutto una domanda:

Perchè questo esemplare in soli 66800 pezzi è classificato NC e il 5 Baiocchi dello stesso anno per Bologna coniato in 257.480 esemplari è classificato come R ?

Naturalmente ogni vostro parere e considerazione riguardo questo esemplare è ben gradito.

post-1512-1247171276_thumb.jpg

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

e il dritto.

Non riesco ad eliminare quello schifo di terriccio tra le foglie e piume... ho provato con 2 settimane di ammolli in acqua distillata e uso di un pennellino, ottenuto qualche risultato ma niente di eclatante . Qualche suggerimento?

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Perchè questo esemplare in soli 66800 pezzi è classificato NC e il 5 Baiocchi dello stesso anno per Bologna coniato in 257.480 esemplari è classificato come R ?

Probabilmente perchè la circolazione della moneta repubblicana è stata assai minore di quella pontificia, e ad oggi se ne ritrovano un numero di esemplari maggiori. Occorrerebe poi capire se e quanti esemplari delle due tipologie sono stati ufficialmente ritirati dalla circolazione.

Non riesco ad eliminare quello schifo di terriccio tra le foglie e piume... ho provato con 2 settimane di ammolli in acqua distillata e uso di un pennellino, ottenuto qualche risultato ma niente di eclatante .

Sembra solo terra.

Bagnetti in acqua (distillata, ossigenata), una penna d'istrice e uno spazzolino morbido, non dovrebbero esserci problemi a ripulirla.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×