Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
dott. Gordon Freeman

dupondio adriano

Risposte migliori

dott. Gordon Freeman

ciao a tutti, vorrei sapere dagli esperti la rarita e il valore di questo upondio, ciaoo :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

nessuno ha mai visto questa moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Si, sul RIC è siglata "comune", d'altra parte sempre su Coinarchives (http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.php?LotID=182680&AucID=234&Lot=2921&Match=1) ci sono esemplari come quello che posto di seguito valutati tra i 250-350 USD (nel 2007).

A me comunque il tuo dupondio piace, forse si potrebbe rifinire un pò (?) come pulizia ma meglio mentenerla com'è che rischiare di rovinarla. :P

Per concludere, sulla tipologia del rovescio accludo uno stralcio tratto da Monetaromana:

"La tipologia del rovescio appartiene al gruppo delle personificazioni, coniato tra il 121 d.C. e il 124 d.C., come stanno ad indicare in parte il COSIII (cioé il terzo consolato, concesso ad Adriano nel 120 d.C.), oltre ad altre considerazioni legate allo stile ed al messaggio dlla moneta. Le moonete del gruppo intendevano mettere in stretto risalto la connessione tra l'opera del sovrano rappresentato sul dritto e le Virtù personificate del Popolo Romano (le due lettere PR, sono le iniziali di Populi Romani), Speranza, Clemenza, Felicità e, nel caso in esame, Gioia o Hilaritas. Il Mattingly rimarca come Hilaritas sia talora associata ad "Hilaria", festa della resurrezione di Attis nel culto della Magna Mater. La dea è rappresentata nella sua iconografia più comune, mentre sorregge la palma, simbolo della festa e la cornucopia, simbolo dell'abbondanza, affiancata dai bambini, prodotti dell'unità coniugale. "

Ciao

Illyricum

post-3754-1247318315_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

esatto , il dritto e' un po rosicato ma il rovescio e' molto bello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maximvsp65

Ciao a tutti, anchio ho acquistato una moneta di adriano stesso rovescio solo che si tratta di un sesterzio del quale vi metto la descrizione e le foto:

Sesterzio di Adriano (117 -138 d.c.)

D= HADRIANVS AVGVSTVS P P

R= HILARITAS PR COS III SC

Bronzo gr.25,9 - mm.33 Zecca di Roma Ric.970 Cohen 817 Rarità= R

interessante lo stralcio che ha postato illyricum65

ciao

max

post-9425-1247343333_thumb.jpg

post-9425-1247343343_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×