Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
renato

.col buco!!!!!

Risposte migliori

renato

76f7c22d113972484a818942e6e033e4.jpg

dfe70fe10981a9cd09d902b3abba017a.jpg

Progetto in nichelio puro 10 centesimi 1915....col buco!!!

Un commento....

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carpista1710

davvero bello complimenti! non sapevo di progetti del regno "col buco"

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Montenegro n.549

peso gr. 3,50 ; diametro 20,3 mm.; nichelio ; taglio liscio ; foro centrale da 3,5 mm.

commento : normalmente si bucano le monete false oppure per farne un ciondolo in questo caso siamo di fronte ad un ennesimo progetto del Regno che avrebbe sicuramente dato luogo ad una bellissima moneta .

Peccato

p.s. il buco dei nostri cugini non e' , secondo me , molto riuscito

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet.../moneta/FR-18/1

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet...moneta/FR-16/21

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

Nel 1914, in Francia, i centesimi Lindauer (5-10-25), mi sembra che abbiano preso abbastanza dello stile di questo progetto. Anche se con minore eleganza.

Evidentemente era di moda il buco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Molto bello questo progetto. In quegli anni in Europa era usuale vedere monete col buco, cito ad esempio anche i 5 e 10 centesimi Belgi che hanno un rovescio molto simile a questo progetto. Il foro centrale serviva a dare maggiore leggerezza alla moneta ma principalmente, in periodi così difficili, a risparmiare metallo a parità di diametro. Strano che poi in Italia non si sia data continuità a questa idea, a differenza di quanto successo in altri paesi europei.

Cmq le monete forate non sono state prerogativa di quel periodo, visto che, ad esempio, in Spagna sono state emesse monete con queste caratteristiche anche nei recenti anni '90.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

i centesimi Lindauer citati sono stati coniati per diversi anni a partire dal 1914 fino ad arrivare al 1946 (considerando alcune varianti e la diversita' di modulo)

sempre rimanendo in Francia preferisco fra le monete forate , come stile artistico , il 10 centesimi Stato francese

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet...moneta/FR-17/24

Anche qui la spiga

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Un altro paese europeo il tempo utilizzato centro-fori monete era la Grecia, con interessante serie di nichel 5-, 10-, e 20-lepta pezzi del 1912. (Grecia della successiva 1921 50-lepta in rame-nickel era stillborn.) Io noti inoltre il centro-fori monetazione della Romania del secolo già 20 th—il 1921 pezzi sono molto sorprendente.

Grecia aveva anche che rinchiuso centro 5-, 10-, 20-lepta in alluminio serie del 1954-1971. E gli scandinavi hanno continuato di utilizzare il centrale-foro fino a oggi.

Già menzionati alcuni buoni motivi per centro-fori. Un'altra buona ragione per centro-fori—soprattutto in un Monetazione dominato da “bianco ” monete — è quello di distinguere un taglio da un altro.

Esempi UML sono molto facili da immaginare. Per esempio, belgi e francesi “bianco ” 5-, 10-, e 25-centime pezzi potrebbe essere necessario un foro centrale--per evitare confusione con il più alto valore “bianco ” 50-centimes, 1-franco, e 2-franco.

:) v.

---------------------

Another European country of the time that used center-holed coins was Greece, with its appealing set of nickel 5-, 10-, and 20-lepta pieces dated 1912. (Greece’s later 1921 50-lepta in copper-nickel was stillborn.) I note also Romania’s center-holed coinage of the early 20th century—the 1921 pieces are very striking.

Greece also had that center-holed 5-, 10-, 20-lepta aluminum series dated 1954-1971. And the Scandinavians have continued their use of the center-hole up to the present day.

Some good reasons for center-holes have already been mentioned. Another good reason for center-holes—especially in a coinage dominated by “white” coins—is to distinguish one denomination from another.

LMU examples are very easy to imagine. For instance, Belgian and French “white” 5-, 10, and 25-centime pieces might need a center-hole to avoid confusion with the higher-value “white” 50-centime, 1-franc, and 2-franc.

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
76f7c22d113972484a818942e6e033e4.jpg

dfe70fe10981a9cd09d902b3abba017a.jpg

Progetto in nichelio puro 10 centesimi 1915....col buco!!!

Un commento....

renato

Questo è un design molto forte e avrebbe fatto un elegante inoltre alla serie italiana.

È facile vedere che non primavera i 1919 5-centesimi dal nulla. Sicuramente ha una storia!

Ma guardando questo pattern 1915 10-centesimi mi ricorda come mutevoli eventi può—quasi overnight —rendono obsolete un disegno. O forse “sbagliato per il momento ” è un modo migliore di dirlo.

Questo modello 1915 10-centesimi ha uno le aquile migliori mi hanno mai visto sulle monete. Proprio l'utilizzo del foro-centrale è anche esemplare. Tutti in tutti, è una struttura estremamente robusta e muscolare—solo diritto per un 1915 10-centesimi pezzo che avrebbe hanno acquistato (con 5-c nel cambiamento!) di un giornale annunciando dell'Italia decisione di entrare WWI.

Ma nel 1919? Mia opinione è che l'ape 10-centesimi era un disegno modo migliore per nel dopoguerra.

Grazie, renato, per l'insolita opportunità di vedere questo eccellente po' di storia numismatico.

:) v.

------------------------------------------

This is a very strong design and would have made a elegant addition to the Italian series.

It’s easy to see that the 1919 5-centesimi does not spring from nowhere. It definitely has a history!

But looking at this pattern 1915 10-centesimi reminds me of how changing events can—almost overnight—render a coin design obsolete. Or perhaps “wrong for the time” is a better way to say it.

This pattern 1915 10-centesimi has one of the best eagles I have ever seen on coins. Its use of the center-hole is also exemplary. All in all, it is an extremely robust and muscular design—just right for a 1915 10-centesimi piece that would have bought (with 5-c in change!) a newspaper announcing Italy’s decision to enter WWI.

But in 1919? My own opinion is that the Ape 10-centesimi was a way better design for the postwar.

Thanks, renato, for the uncommon opportunity to see this excellent bit of numismatic history.

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Come ha giustamente ricordato Villa, la tradizione scandinava di monete "forate" è molto forte e perdura ancora oggi nelle monete danesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

ba6d344fef3bcd6abc3c1244f827c2a4.jpg

... :unsure: ...la spiga è un motivo ricorrente...qualcuno conosce la ragione????

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Non ne conosco le ragioni storiche, ma posso ipotizzare quelle psicologiche.

Immagino che per una società contadina, qual era quella italiana dell'epoca, sia abbastanza comprensibile. Il grano, poi, è sempre stato associato alla fertilità ed all'abbondanza ed ha un colore chiaro e caldo, quindi portato ad essere identificato con gioia e speranza (almeno nelle civiltà mediterranee e contadine, appunto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

mi risulta anche che V E III abbia preso ispirazione per le sue monete dalle monete classiche....

quadrighe ad esempio, la spiga anche era un motivo diffuso su diverse monete antiche se non mi sbaglio, la rinascita della moneta con belle raffigurazioni dopo un lungo periodo di monete sempre uguali, dritto busto del sovrano , retro scudo......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Sarebbe stata una bella moneta da collezionare...

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66
Il grano, poi, è sempre stato associato alla fertilità ed all'abbondanza ed ha un colore chiaro e caldo, quindi portato ad essere identificato con gioia e speranza...

A questi punti—che sono ben parlate—potrei aggiungere che spiga anche sembrano l'iconografia del tempo di pace, di nuovo inizio, il umani addomesticati e l'impulso civilizzata.

Che li rende perfetto per la progettazione della Spiga 1919 5-centesimi, e sembra essere la speranza (luke ;)) dietro la loro comparsa su questi due monete tedesche, ciascuno di essi un messaggero del tempo di pace, di nuovo inizio, della umani addomesticati e l'impulso civile:

post-12167-1247720357_thumb.jpg

E gli inversi di questo 1924j 10-rentenpfennig e questo 1949j 10-pfennig, cui colore dorato bespeaks il calore (luke, ancora) intrinseca per l'spiga:

post-12167-1247720374_thumb.jpg

La Germania di Weimar 1924j 10-rentenpfennig è stato un delusione del corso, e tradito la promessa della sua iconografia spiga (che è stata condivisa dal 1-, 2-, 5-e 50-rpf); ma la 1949j 10-pfennig (e 1-, 2-, 5-pf, e 2-dm) della Repubblica Federale ha più che soddisfatto sua iconografico contratti, come ha fatto il...

----------------------------------------

Il grano, poi, è sempre stato associato alla fertilità ed all'abbondanza ed ha un colore chiaro e caldo, quindi portato ad essere identificato con gioia e speranza...

To these points—which are well spoken—I might add that wheat ears also seem to be the iconography of peacetime, of the new beginning, of the domesticated human and the civilized impulse.

Which makes them perfect for the design of the 1919 Spiga 5-centesimi, and seems to be the hope (luke ;)) behind their appearance on these two German coins, each one a herald of peacetime, of the new beginning, of the domesticated human and the civilized impulse:

post-12167-1247720357_thumb.jpg

And the reverses of this 1924j 10-rentenpfennig and this 1949j 10-pfennig, whose golden color bespeaks the warmth (luke, again) intrinsic to the wheat ear:

post-12167-1247720374_thumb.jpg

The Weimar Germany of the 1924j 10-rentenpfennig was a disappointment of course, and betrayed the promise of its wheat ear iconography (which was shared by the 1-, 2-, 5-, and 50-rpf); but the 1949j 10-pfennig (and 1-, 2-, 5-pf, and 2-dm) of the Federal Republic has more than fulfilled its iconographic contracts, as did the...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Il “Spiga ” 2-lire dell'Italia del 1946-1950, e i 10-lire “Spighe ” che debuttò nel 1951 (che io non avevo riconosciuto come un discendente del 1919 5-centesimi fino a questa conversazione!). Tale venerabile 10-lire, cui promessa iconografico Italia ha realizzato tutto negli anni 60 quasi poiché era Introduzione:

post-12167-1247720948_thumb.jpg

E infine, questo spiga sbaglio ho trovato mentre cerca di una moneta di fotografia:

post-12167-1247720891_thumb.jpg

Nascondere nei capelli di questa allegoria, per la FAO 1979 100-lire commemorative.

Ora, abbiamo iniziato a un criterio di 10-centesimi del 1915, e Siamo qui alcuni modi distanti. Ma è un viaggio naturale. (Per me comunque—ogni altri agenti di raccolta è sua la propria.) Monete possano essere divertente incredibile, e ringrazio voi tutti per la possibilità di partecipare a questa discussione, dove numismatica e confini nazionali non sono la cosa.

Essa è stupefacente quali rafforzamento fuori nostre recinzioni può fare. Ascoltare voi tutti, guardando le immagini, e considerando di tutti contributi, ho imparato monete non solo italiane, ma monete americane troppo. Lincoln cents e Standing Liberty quarters. Io non annoiarvi tutti con il i dettagli, ma ora comprendere tali due serie moneta americana più pienamente, perché mi ascoltato una discussione italiana su un motivo di 10-centesimi 1915. Grazie.

:) v.

----------------------------------------

Italy’s “Spiga” 2-lire of 1946-1950, and the “Spighe” 10-lire that debuted in 1951 (which I had not recognized as a descendant of the 1919 5-centesimi until this conversation!). That venerable 10-lire, whose iconographic promise Italia has realized so completely in the nearly 60 years since it was introduced:

post-12167-1247720948_thumb.jpg

And finally, this spiga I accidently found while looking for a coin to photograph:

post-12167-1247720891_thumb.jpg

Hiding in the hair of this allegory, on the 1979 FAO 100-lire commemorative.

Now, we started at a pattern 10-centesimi dated 1915, and here we are, some ways distant. But it’s a natural journey. (For me anyway—every other collector has his or her own.) Coins can be incredible fun, and I thank you all for the chance to participate in this discussion, where numismatics and not national borders are the thing.

It is amazing what stepping outside our own fences can do. Listening to you all, looking at the pictures, and considering everyone’s contributions, I’ve learned not just about Italian coins, but American coins too. Lincoln cents and Standing Liberty quarters. I won’t bore you all with the details, but now I understand these two American coin series more fully, because I listened to an Italian discussion about a 1915 10-centesimi pattern. Thanks.

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

:D ..è interessante anche partire da una spiga su un progetto per poi avere un percorso "a tema"...se ci sono altri esempi di monete con spighe di grano?..avanti con le foto!!! :D

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×