Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Aeneas

Deben

Risposte migliori

Aeneas

Un saluto a tutti.

Io colleziono monete romane e cercando informazioni su monete romane coniate o ritrovate in egitto mi sono chiesto quali monete venissero usate prima dell'occupazione romana.

Così è saltato fuori il deben, anche se era solo un peso moetario, qualcuno ne ha mai visto uno? Ho provato varie volte a cercarne una foto su internet ma niente. :angry:

Solo per curiosità qualcuno ne ha una foto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Ciao

cercherai invano la foto di un deben

si tratta di una unità di peso, per la quale esistevano certamente

i pesi standard presso i templi, ma non era assolutamente una

moneta o una entità diffusa nelle transazioni commerciali.

Mi sono occupato di monetazione in Egitto nel periodo pretolemaico

perché questo è stato l'oggetto della mia tesi di laurea in

Egittologia.

Ciò che posso dirti è che fino all'età ramesside il deben, che pesava

circa 91 grammi, era diviso in 12 shaty

dall'epoca ramesside cambia la suddivisione e si passa ad

un sistema decimale (1 deben = 10 kedet).

Inoltre essendo unità di peso e solo di riflesso unità di valore

il deben valeva per tutti i metalli nobili (non variava il peso, ma

ovviamente un deben d'oro aveva un valore diverso da quello in argento

o in rame o in piombo)

Spero di essere stato chiaro

P

Modificato da VERUS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aeneas

Grazie per li chiarimento, mi chiedevo solo se esistevano dei "lingotti" o ogetti di altra forma ufficiali che rappresentavano il deben.

Qualcosa di simile ai classici pesi che venivano usati con le bilance a doppio braccio per controllare che le monete fossero vere e non con un peso inferiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aeneas

Mi correggo, sono stati ritrovati alcuni di questi pesi standard?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Non saprei dire né dove né quando l'ho letto, ma mi sembra di ricordare che il deben avesse la forma di un anello aperto, una specie di armilla.

Ti risulta, VERUS?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Ciao Okt

si parla in alcuni casi di anelli come possibili

forme premonetali, ma non mi risulta che se ne siano

rinvenuti

In un dipinto murale di una mastaba della 5a dinastia

si vede una scena di mercato e alcuni acquirenti hanno in

mano una specie di cofanetto che, secondo Gaston Maspero,

potrebbe essere considerato come un portamonete antelitteram,

cioé il contenitore di questi ipotetici anelli premonetali.

Per quanto riguarda i lingotti di cui parla Aeneas, non mi

risulta che se ne siano trovati e che pee marcatura o per peso

possano essere ricondotti al deben.

I documenti parlano della "Pietra di Ptah" che probabilmente era

il peso standard e che come dice il nome doveva essere depositato

presso il tempio di Ptah a Menfi.

E' però possibile che si trattasse solo di un campione di riferimento per

valutare la purezza del metallo (tenendo conto che il metallo di riferimento

è l'argento)

P

PS - non trovo al momento l'immagine della pittura murale, se interessa

la cerco per postarla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aeneas

Grazie per le vostre risposte.

Ti sarei grato se riesci a postare il dipinto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Scusa il ritardo, Aeneas

ecco l'immagine della pittura

P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aeneas

Mille grazie per le informazioni e per il dipinto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×