Jump to content
IGNORED

Identificazione?


Recommended Posts

salve e benvenuto nel forum :)

ho trovato sul Krause una moneta simile, potrebbe essere eguale se si fossero scomodati a indicare peso e diametro. Essendo una moneta comune tutto quello che dicono è:

Giappone

epoca dello Shogun

pezzo da 4 mon, al R/ 11 onde

in rame fuso o ottone

non datata, emessa nel periodo 1769 - 1860.

Attendiamo altri pareri. B)

Link to comment
Share on other sites


salve siccome sto catalogando le monete, mi sapreste dire da dove vengono queste due e il loro valore?

i 2 shilling hanno raffigurato davanti re giorgio VI e dovrebbero essere di argento,mentre il one florin- two shilling(?) hanno raffigurato giorgio V.

grazie!

post-14063-1248614204_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Si tratta, in entrambi i casi da monete da 2 scellini, equivalenti ad 1 fiorini.

La prima è australiana, la seconda britannica. Non leggo bene la data su quella britannica, ma entrambe dovrebbero essere in argento, anche se quella australiana ha un titolo maggiore.

Link to comment
Share on other sites


per cuki96

Secondo il Krause circolavano Mon e i multipli 4 mon e 100 mon e purtroppo non si dilunga in spiegazioni sul rapporto con altre monete. Presumo che corrispondesse al koreano "mun".

Link to comment
Share on other sites


salve e benvenuto nel forum :)

ho trovato sul Krause una moneta simile, potrebbe essere eguale se si fossero scomodati a indicare peso e diametro. Essendo una moneta comune tutto quello che dicono è:

Giappone

epoca dello Shogun

pezzo da 4 mon, al R/ 11 onde

in rame fuso o ottone

non datata, emessa nel periodo 1769 - 1860.

Attendiamo altri pareri. B)

Aggiunta a ciò che Bavastro ha parlato già correttamente ;) il 4-mon giapponese cast durante gli anni 1769-1860.....

È una moneta molto comune e poco costosa, ma che deve essere previsto considerando il pesante onere queste monete (interessante!) effettuate all'interno di il sistema monetario giapponese. Sono state le onde sul retro di questo 4-mon destinato a suggerire che queste monete dovrebbero circolare liberamente, come d'acqua. (O così ho letto.)

Fino a circa 1867, era sistema monetario del Giappone: 4000 mon = 16 shu = 4 bu = 1 ryo (tael).

Ma questo era l'ideale. In realtà era molto più confusa.

Sotto la nuova legge coniatura del 1871, la recente introduzione “yen” = 1000 mon la monetazione vecchi.

:) v.

------------------------------

Adding to what Bavastro has already correctly said ;) about your Japanese 4-mon cast during the years 1769-1860.....

It is a very common and inexpensive coin, but that is to be expected considering the heavy burden these (interesting!) coins carried within the Japanese monetary system. The waves on the reverse of this 4-mon were intended to suggest that these coins should circulate freely, like water. (Or so I have read.)

Until about 1867, Japan’s monetary system was: 4000 mon = 16 shu = 4 bu = 1 ryo (tael).

But this was the ideal. In fact it was much more confused.

Under the new Coinage Law of 1871, the newly introduced “Yen” = 1000 mon of the old coinage.

:) v.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.