Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Michele2198

Sempre riguardo alle perizie

Recommended Posts

Michele2198
Ci sono periti registrati, iscritti al NIP e... presenti nell'elenco telefonico che però non usano firma nè sigilli personalizzati nè numero di iscrizione, vedi [url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=17981&item=8335078839"]qui[/url], questo secondo me non fa che aumentare il grado di confusione sull'argomento, che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

toto
Indipendentemente da qualsiasi caso particolare, al quale non intendo fare nessun riferimento, anche secondo me sarebbe opportuno un chiarimento sull'argomento da te sollevato. A rigor di logica, verrebbe da pensare che firma e data dovrebbero essere presenti su una perizia, così come credo debbano esserlo perfino su una qualunque scrittura privata. Mi chiedo però se il riferimento preciso ad ad un numero della perizia sul registro delle perizie,[b] che non è poca cosa[/b], non sostituisca firma, data e suggelli. Chi può rispondere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar
[color=blue]Salve Ragazzi
Come ha notato anche Toto c'è nome e cognome e numero di riferimento il quale chiamando il perito saprà dirti tutto riguardo quella perizia.
Su questo tipo c'è il peso della moneta ed anche la stima cosa che magari in altri soci del NIP non trovi,questo perche qui in Italia è tutto a discrezione di chi opera in certe categorie,come ad esempio anche i Giudici civili e penali ed altri campi dove qualcuno deve dare un giudizio su di una cosa,un fatto o una persona .
Da quanto ho pututo sapere chiedendo ai vari Periti e professionisti del setrtore.

La prima cosa importante è l'autenticità della moneta che deve essere garantita,poi la descrizione ma alcuni la mettono solo se variante,poi il grado di conservazione e la rarità.Questo è il minimo che trovi su di una perizia. Poi c'è chi la firma e mette la data,mentre altri stampano solo il numero di riferimento e il loro nome o quello della società.Insomma sono molto personalizzabili ed in questo gli dò torto perche almeno quelli di una stessa associazione dovrebbero attenersi ad un metodo identico (come negli USA)che sicuramente farebbe acquistare fiducia al cliente.

Perciò dipende anche da chi compra e non solo da chi vende o perizia.Ognuno si sceglierà il metodo ed il perito che più gli garba o quello che pensa gli dia più fiducia.Purtroppo dopo tanti anni c'è ancora motla anarchia nel campo delle perizie ma in tutta la Numismatica.
La miglior cosa da fare è cercare di scegliere sempre il meglio anche se ci costa qualche euro in più e se una cosa non ci convice passiomo oltre,tanto mica ci dobbiamo mangiare deve essere una passione e se non riusciamo ad accantonore chi non ci quadra in un hobby pensiamo nella vita di comunità cosa succede!
Quando si decideranno?Bà!
Ciao[/color]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giovenaledavetralla
Garantire l'autenticità della moneta, ma tutti i periti possono farlo o possono anche sbagliare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
La tua domanda non è molto chiara Giovenale :blink: , provando a dividerla in 2 diciamo:

[quote name='Giovenaledavetralla' date='18 settembre 2005, 18:48']Garantire l'autenticità della moneta, ma tutti i periti possono farlo ?
[right][snapback]52151[/snapback][/right]
[/quote]

Direi di sì, purchè periti numismatici :P

[quote name='Giovenaledavetralla' date='18 settembre 2005, 18:48']o possono anche sbagliare?
[right][snapback]52151[/snapback][/right]
[/quote]

Tutti possono sbagliare, l'importante è ricordare di farlo in buona fede e non troppo spesso ;)

Ciao, RCAMIL B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
ma per legge, ogni perizia non dovrebbe essere firmata e datata?
che io sappia ogni certificato senza firma è praticamente nullo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Come ha gia' detto Favaldar non esiste un metodo uniforme per le perizie numismatiche , cosi' pure regole codificate.
Ognuno si comporta a suo discrezione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimitrios
Un altro caso dove in America sono anni luce d'avanti a noi :angry:
Era cosi difficile mettersi intorno ad un tavolo e pensare a poche regole, tra l'altro semplici, che avrebbero dato più chiarezza,ordine e professionalità alla numismatica?
Purtroppo in Italia si impegna solo per vendere e per guadagnare in breve termine.
Bisognava invece creare delle regole e basi solide in tanti settori, soprattutto per i temi riguardanti le perizie e le conservazioni, che alla fine avrebbero portato dei guadagni maggiori anche per i commercianti stessi.

Ma è cosi difficile capire che una tale atmosfera di fiducia e di serietà avrebbe portato un grandissimo numero di nuovi collezionisti-clienti alla numismatica ? :huh:

Basta ricordarsi come sono trattati i collezionisti e la numismatica stessa in occasione dell'introduzione dell'euro...
Che occasione unica persa...
:(

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar
[color=blue]Dimitrius hai tutto il mio accordo!

Purtroppo,sembra un ritornello stupido ma è così,in questo Paese finchè qualcuno nel settore in cui opera non prende le briglie,SENZA PAURA,e decide di porre regole precise,governa l'anarchia più assoluta.Tutte leggi sono da interpretare,responsabilità minime se non nessuna e via così.Se un Giudice sbaglia e condanna uno a 20nni non paga nulla,paga la comunità casomai con un rimborso in denaro,quando quantomeno dovrebbe dare scuse pubbliche e una sospensione di qualche anno,così i dottori (avete sentite gli ultimi telegiornali?Uccidono un bimbo di un'anno e la colpa non è di nessuno),i politici,ecc.tutti gli intoccabili. Gli sbagli possono accadere ma si pagano,altrimenti uno và a fare lo Spazzacamino! :angry:
E' un discorso vecchio e lungo da dire ma talmente semplice da fare che a chi non conviene mette MOLTA paura.
By[/color]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.