Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
erman

tristezza sull'asta nomisma di ottobre

Risposte migliori

erman

riporto testualmente:

Siamo particolarmente orgogliosi di poter presentare con questa asta una delle più grandi raccolte di monete italiane dell’Ottocento e Novecento mai offerte in vendita pubblica. Questa splendida raccolta è stata formata, con particolare cura ed attenzione, dal dr. Pier Luigi Vitalini il quale ha focalizzato la sua attenzione sulle monete dei Savoia da Vittorio Emanuele I a Vittorio Emanuele III. A queste ha aggiunto le monete degli Stati italiani dell’Ottocento dal Lombardo Veneto al Regno delle Due Sicilie.

a parte l'orgoglio, dei titolari, io ci vedo solo un'infinita tristezza per coloro che hanno deciso di "vendere", una raccolta che avra' sicuramente avuto come corrollario, tempo, denaro ed infinita passione, per poi essere smembrata

voi che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

E' il destino di tutte le monete. Anche le nostre potrebbero un giorno subire la stessa fine. Non ci trovo niente di male in questo. Tutte le raccolte sono composte da pezzi provenienti da altri collezionisti, che a loro volta le avranno ricercate e custodite gelosamente, esattamente come noi. Alla fine arriva anche il momento di vendere, se non si hanno eredi interessati, oppure semplicemente se si decide di cambiare. Se tutte la collezioni composte nel tempo (anche la più umile merita il giusto rispetto e rappresenta sempre un unicum nel suo genere) fossero rimaste integre, la stragande maggioranza di noi avrebbe magari collezionato altro, fumetti, orologi, tappi di bottiglia... Non ci sarebbe stato materiale a sufficienza per tutti. Non vorrei passare per un cinico. :blush: Amo le mie monete, le ricerco con passione e sacrifici (soprattutto economici, visto che sono tutt'altro che ricco), ma non dimentico mai che alla fine sono pur sempre degli oggetti. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Concordo con Emiliano, non tutti sono così fortunati da avere figli e nipoti che continuano una collezione. Sarebbe bello, a me piacerebbe moltissimo, ma i casi della vita sono diversissimi e risulta poco probabile che i figli si appassionino all'hobby dei genitori. Difficile ma non impossibile, personalmente conosco un paio di collezionisti che hanno la passione trasmessa dal padre e sul forum ce ne sono altri. In assenza di eredi degni di ereditare un bene culturale bisogna porsi questa una domanda:

meglio che la collezione rimanga integra ma completamente ignorata nel caveaux di una banca, magari per generazioni, o che venga ridispersa ma tra persone (direi tra colleghi) che sanno debitamente apprezzare quelle monete??

Francamente l'idea che i miei eredi/figli non sappiano apprezzare la mia collezione mi attanaglia un po', se dovessi vedere che così è, sicuramente venderei tutto prinma di essere del tutto rimbambito..

NB: In realtà c'è un'altra alternativa, che sarebbe quella di donare allo Stato, ma mi sembra che lo Stato abbia ampiamente dimostrato di non meritarsi un dono simile:.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

[EDITATO= Evitiamo riferimenti e illazioni su vicende e fatti PRIVATI di cui non si conoscono i dettagli e non sono attinenti ad un forum di numismatica.

Lamoneta.it non si assume nessuna responsabilità su eventuali diatribe legali scaturite da questi commenti fuori tema.]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ah! Che bella l'informatica moderna, fai un semplice "cerca" e si vengono a sapere tante cose... B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Non mi sembra che si parli di monete da collezione, però. Delle vicende personali di questo signore tutto sommato mi interessa poco, ha messo insieme un'ottima raccolta di monete, a quanto pare, e questo basta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

mmmhhh

e io che speravo fosse un erede del famoso cav. Ortensio Vitalini, uno dei primi commercianti numismatici italiani, operanti nell'ultimo quarto del XIX secolo e dal quale si riforni' spesso proprio

anche Vittorio Emanuele III.

Oppure Pier Luigi Vitalini e' proprio un erede di costui (il che spiegherebbe anche l'importanza della collezione).

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Pecunia non olet? B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gioacchino65

Ho visto il catalogo on line di Nomisma, monete a dir poco straordinarie, grazie a queste vendite le altre colezioni hanno l'opportunità di crescere. Non vedo cosa ci sia di triste, anzi, ben vengano queste vendite. Ho vsto poi il link fuori luogo ed inopportuno postato da Zuolonomisma sulle vicende personali di una persona. Volevo chiedere a lui se è sicuro che quel signore sia proprio il proprietario o un omonimo. Non è meglio parlare di numismatica? Tanto le monete valgono per quelle che sono non per chi le ha avute.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

In qualità di moderatore faccio presente che e' un sito di numismatica, e di questo si dovrebbe parlare. Parlare delle monete, parlare delle conservazioni, parlare dei prezzi, parlare delle provenienze e parlare della storia della moneta.

Questioni private, di cui non si è a conoscenza dei dettagli, e solo per fatti riportati da giornali ... non fa onore e tantomeno è inerente al forum.

L'invidia è una gran brutta bestia, e sono certo che a nessuno farebbe piacere si andasse a cercare nella propria vita privata.

Limitiamoci alle monete prima di fare danni al forum, nel qual caso non c'è mano da cielo che tenga. Ci siamo già andati vicini con il Sesterzio di Adriano venduto da Genevensis, al limite opinabile in quanto relativo ad una moneta, qui parliamo di una persona fisica che Lei non conosce.

Numa Numa, Il Dr. Vitalini è bis nipote di Ortensio Vitalini, ma la collezione è stata formata per intero dal Dr. Vitalini nel corso di una 30na di anni di collezionismo a più riprese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Numa Numa, Il Dr. Vitalini è bis nipote di Ortensio Vitalini, ma la collezione è stata formata per intero dal Dr. Vitalini nel corso di una 30na di anni di collezionismo a più riprese.

Grazie Picchio, ma l'avevo gia' rimarcato un paio di giorni fa, nella sezione aste.

Il Cav. Vitalini era comunque stato uno dei maggiori fornitori della Real Casa.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attila650
In qualità di moderatore faccio presente che e' un sito di numismatica, e di questo si dovrebbe parlare. Parlare delle monete, parlare delle conservazioni, parlare dei prezzi, parlare delle provenienze e parlare della storia della moneta.

Infatti anche la provenienza delle monete può essere importante per un collezionista

non trovo giusto che Zuolo sia stato editato ma posso capire le esigenze di lamoneta. Comunque credo che nel citare articoli di giornali pubblici non ci sia nulla di male, sappiamo tutti che sui giornali si scrivono le maggiori fesserie e saranno gli utenti a valutare la questione, la gente non è mia stupida e a maggior ragione non lo sono gli utenti di questo forum.

Qualcuno mi può spiegare a brevi righe cosa è successo nella storia del Sesterzio di Adriano venduto da Genevensis...??

ho scritto solo perché siamo in piazzetta :rolleyes:

Alessandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×