Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
latino

firenze da catalogare

Recommended Posts

latino

buonasera,chiedo agli esperti,per quanto possibile la catalogazione di questa moneta:

materiale mistura/argento

dia. 14,42

peso gr. 0,36

al D/ santo benedicente, s. ioannes

r/ giglio florentia

post-13420-1252772401_thumb.jpg

post-13420-1252772540_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

lupa6578

Ciao,

complimenti per la moneta interessante e curiosa. Nel CNI volume n. 12 tavola n. 17, 35 ho notato un esemplare molto simile al tuo.

La moneta dovrebbe appartenere al periodo del fiorino stretto (1303 - 1422) con segni di maestri di zecca sconosciuti.

Mi sapresti indicare se, riguardando bene la moneta, se dopo San Johannes b ci sono altre lettere o segni?

Saluti, Lupa

Share this post


Link to post
Share on other sites

latino

ciao Lupa grazie per l'interesse, effettivamente dopo la lettera B c'e' una stella a 6 punte,e accanto una croce,che prima non avevo visto.saluti

Latino :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

lupa6578

Il CNI dà alcune varianti, ma quella con la stella non viene riportata, noto anche nella moneta una ribattitura al dritto ed al rovescio il segno dello zecchiere non riportato nel CNI. Può essere che manchi nello stesso libro? Oppure viene catalogato altrove? Attendi comunque il parere di qualche esperto in materia .......

Saluti, Lupa :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

latino

grazie Lupa per le risposte,attendiamo pareri piu'autorevoli per una migliore catalogazione,saluti

Latino :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ghezzi60

buona sera

provo a darle qualche ulteriore indicazione in merito alla moneta che dovrebbe essere un picciolo da denari 1

(Denaro) in mistura della prima metà del 1300.

la moneta è un pò leggera ma dovrebbe essere compatibile in funzione della conservazione

la classificazione secondo il Bernocchi è (dovrebbe) quella indicata alla tavola XLIX del Volume terzo (come tipologia)

diritto: giglio di Firenze con due fiori che interseca in alto il cerchio perlato

rovescio: il Santo Giovanni è rappresentato fino al ginocchio (circa) con nimbo perlato, avvolto da un mantello di

panno che copre parzialmente la tunica di pelo. Ha la destra alzata in atto di benedire e con la sinistra tiene un'asta,

con croce, appoggiata alla spalla. il nimbo perlato e l'asta con croce intersecano il cerchio perlato

riguardo ai simboli presenti al rovescio dopo la B finale, riesco a trovare un possibile riscontro alla sola stella a sei

punte, che Lei indica, la croce non dovrebbe esserci per quanto a mia conoscenza, tra l'altro sarebbe in corrispondenza dei tratti del viso del santo, non sono comunque in grado di verificare dalle immagini allegate

ma tutto è possibile

tutto ciò premesso:

nel primo semestre del 1325 è maestro di zecca per la mistura Guccio di Totto da Uzzano, il simbolo usato è la stella

a sei raggi vengono emessi dei piccioli da un denaro.

c'è una sovrapposizione per questa data delle tipologie di denari, la tipologia precedente cessa nel primo semestre

del 1326 (e presenta differenze significative) quella della moneta in esame compare nel primo semestre del 1325 e continua fino alla fine del secolo.

riassumendo: se Lei può verificare la correttezza della individuazione del segno di zecca, (verifichi riguardo alla croce)

non dovrebbero esserci per la mistura altre stelle a sei punte (mi riservo di confermare) nel periodo in cui compare questa tipologia di denaro.

non le posso garantire la correttezza delle conclusioni, solo una discreta verosimiglianza

cordialità

Share this post


Link to post
Share on other sites

latino

buonasera grazie per il suo cortese inetessamento,convengo con lei in merito alla non presenza della croce dopo la lettera B e alla conferma della stella a sei punte, ma guardando piu attentamente la moneta, si nota alla destra in prossimita' del mento, e adicente il nimbo del santo, un armetta di cui allego una foto,per individuarla meglio nella stessa moneta, in attesa di un ulteriore approfondimento,cordiali saluti Latino

post-13420-1255966803,24_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ghezzi60

buona sera

ho fatto un rapido controllo nei documenti di cui dispongo (non molti) per verificare la sua segnalazione,

non ho però trovato nulla in merito, solo con difficoltà in effetti (solo perchè Lei lo indica),

credo di poter individuare il segno riportato. (con la moneta in mano è senza dubbio diverso)

senza escludere alcuna possibilità, neppure quella che tale segno sia stato effettivamente impresso,

propendo però per la possibilità che la moneta nel corso della sua circolazione abbia evidenziato

per una serie di concause quello che da Lei è interpretato come un simbolo mentre era in origine

una ciocca di capelli, di barba, una o più frange del mantello oppure un problema di conio.

La moneta ha avuto una vita "intensa" a volte alcuni particolari usurati assumono

forme che si discostano molto da quello che effettivamente sono.

nella posizione indicata (se sono effettivamente stato in grado di individuarla)

ufficialmente non ci dovrebbero essere segni di sorta, comunque

facendo seguito alla sua segnalazione, ho cercato di individuare il segno da lei indicato

tra quelli riportati dal Bernocchi per i maestri di zecca, senza trovare riscontro.

il bello di queste monete è che ciascuna a suo modo è un caso particolare

cordialità

Share this post


Link to post
Share on other sites

latino

grazie di nuovo per il suo interessamento,aggiungo che personalmente sono affascinato alla tipologia di queste monete, proprio perche' sono innumerevoli le varianti e gli stili diversi impressi,su questi piccoli tondelli...... cordialmente

Latino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.