Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
hyster

aiuto identificazione moneta ag

Recommended Posts

hyster

ciao a tutti, vorrei identificare questa moneta piuttosto malconcia anche se da un lato qualcosa si vede.

Materiale argento, diametro 17/18mm, è sottile e pesa ca. 1 grammo. Conio piuttosto scentrato.

Sul lato leggibile si vede una grande croce con 4 globetti agli angoli ed un contorno putinato l'altro lato purtroppo è molto malmesso e non riesco neanche ad intuire cosa ci sia rappresentato.

grazie

post-10956-1253269585_thumb.jpg

post-10956-1253269602_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

rob
Mi ricorda i denari frisacensi...
Può essere, anche se è difficile da dire. Sicuramente non è di Venezia.

Si può in qualche maniera conoscere la sua zona di provenienza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

hyster
Mi ricorda i denari frisacensi...
Può essere, anche se è difficile da dire. Sicuramente non è di Venezia.

Si può in qualche maniera conoscere la sua zona di provenienza?

Certamente, dal Friuli!

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

chievolan

E' un denaro frisacense, con al D/ un busto di rozza fattura di fronte, sopra al capo vi è una croce somigliante ad un quadrifoglio, a destra vi è una stella, a sin. un lituo. Il tutto contornato da globetti. Al R/ vi è una croce potenziata accantonata da quattro globi; il contorno è a globetti.Spesso l'immagine del D/ è poco leggibile. Questi denari sono attribuiti ad AQUILEIA anche perchè li ne sono stati reperiti molti, ma certamente sono stati coniati anche in altre zecche (Carinzia, Salisburgo); questi ultimi hanno in genere la croce sottile, mentre nel tuo esemplare abbiamo una croce larga con le estremità che si allargano, di una tipologia che con maggir sicurezza viene attribuita ad Aquileia.

E' una moneta del dodicesimo secolo. E' il tipo 2a della catalogazione di G.Bernardi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

hyster

E' un denaro frisacense, con al D/ un busto di rozza fattura di fronte, sopra al capo vi è una croce somigliante ad un quadrifoglio, a destra vi è una stella, a sin. un lituo. Il tutto contornato da globetti. Al R/ vi è una croce potenziata accantonata da quattro globi; il contorno è a globetti.Spesso l'immagine del D/ è poco leggibile. Questi denari sono attribuiti ad AQUILEIA anche perchè li ne sono stati reperiti molti, ma certamente sono stati coniati anche in altre zecche (Carinzia, Salisburgo); questi ultimi hanno in genere la croce sottile, mentre nel tuo esemplare abbiamo una croce larga con le estremità che si allargano, di una tipologia che con maggir sicurezza viene attribuita ad Aquileia.

E' una moneta del dodicesimo secolo. E' il tipo 2a della catalogazione di G.Bernardi.

ciao, grazie per la precisa ID!

avresti per caso la foto di un esemplare in buono stato?

E' una moneta comune?

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ivnivano

Veramente interessante questa moneta.

Sicuramente denaro frisacense, anche se online non si trovano immagini di questa moneta, ma solo di alcune simili.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.