Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
grigioviola

Grecia / Magna Grecia? (Probabile Patacco!)

allora, premetto che la monetazione di area greca / magna grecia non è il mio campo...

mi è stata data questa moneta trovata in pieno terreno, peso 29-30 grammi circa... per me è dell'area della magna grecia o cmq di stile greco e, sempre per me, è un patacco! a ogni modo vorrei sapere questo eventuale falso a cosa si rifà e se c'è qualche margine di autenticità (diversamente mi piacerebbe sapere il perchè del ritrovamento in terra, ma questo mi sa che non lo saprò mai!)... vi posto le foto:

cimg8669.jpg

cimg8670.jpg

cimg8672.jpg

grazie a chi mi aiuterà!

...l'unica cosa certa è che... non è della serie del nesquik... forse sarà della nestlé!!!!!! :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Dilemma legale...

Nel dubbio che la moneta possa essere autentica ;) bisogna comunque consegnarla alle autorità entro le 24 ore o le 24 ore scattano dal momento in cui si ha una ragionevole sicurezza dell'autenticità dell'oggetto? Ovvero, se gli esperti qui nel forum confermano che è falsa stai comunque tranquillo che domani alle 7 non ti faccia visita a casa nessuno? Semmai prepara il caffè per 5 :D :D

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dilemma legale...

Nel dubbio che la moneta possa essere autentica ;) bisogna comunque consegnarla alle autorità entro le 24 ore o le 24 ore scattano dal momento in cui si ha una ragionevole sicurezza dell'autenticità dell'oggetto? Ovvero, se gli esperti qui nel forum confermano che è falsa stai comunque tranquillo che domani alle 7 non ti faccia visita a casa nessuno? Semmai prepara il caffè per 5 :D :D

metto su il caffè anche per le quattro se è il caso!!!

problemi zero!

1) la moneta non è mia

2) già da domani sarà nelle mani del legittimo proprietario

3) cmq è una pataccata secondo me!

scherzi a parte, mi par di capire spulciando in rete e in qualche catalogo d'asta che possa essere una imitazione della zecca di siracusa, nella fattispecie questa: http://www.magnagraecia.nl/coins/Area_IV_map/Syracusa_map/descrSyr_deca400.html

depone a favore della pataccata anche le tracce della riga che si può vedere lungo il bordo... probabilmente fusa, nemmeno coniata.

e poi... a vista, tutto pare fuorchè argento! sembra un metallo grigiastro poroso... forse nella più ottimistica delle ipotesi una lega con un filo d'argento giusto per far colore...

il tipo, le raffigurazioni tornano... ma non torna il peso. altro punto a favore della pataccata! e poi se è quella... vista la rarità... mi sa che è proprio una pataccata grande come una casa! attendo solo la conferma da un esperto magnagreco! :)

cmq dai, me la son fatta e goduta stasera! mi è stata consegnata alle 18, il tempo di vederla di sfuggita in macchina, di far due foto e postarle perchè andavo di fretta e ora, con calma, ho recuperato ciò che mi serviva ovvero sapere di cosa era copia!

ma attendo cmq conferma, domani quando la restituisco al legittimo proprietario voglio far bella figura! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' per questo che mi sono permesso di scherzare su cose anche troppo serie :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

hai fatto benissimo!!!

guarda, appena l'ho visto ho pensato subito a un bel patacco ma non avevo la benché minima idea di che moneta potesse riprodurre... sì, qualcosa della magna grecia ma non sapevo cosa... seguo le medioevali e le repubblicane (o meglio mi piace studiarle! e documentarmi a riguardo) per cui... boh, volevo un rapido confronto... che poi ho trovato da me! ;)

strano cmq il ritrovamento in piena terra però, dai. se non altro curioso anche se la mia ipotesi è che qualcuno le abbia interrate per patinarle e poi... ne abbia perso qualche esemplare. può starci come teoria no? un vecchio numismatico della mia città, quando mi sono accostato alle repubblicane mi parlava della bellezza delle monete greche e di come ci siano degli ottimi falsi ben patinati e di come certe patine i falsari del secolo scorso le facessero con sterco di cavallo e terra! brrrrrrrrrr

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nessuno mi conferma le mie intuzioni sul patacco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trattasi di patacco ottenuto per fusione, della serie decadramma di Siracusa scuola di Evaneto

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè dico trattasi di patacco ?

Vistosamente sottopeso

Bolle di fusione visibili ovunque

Stilisticamente lascia molto a desiderare

Mancanza dei finissimi particolari caratteristici dell'epoca e di quella scuola artistica ( i delfini sembrano tranci di tonno :rolleyes: )

Mancanza di patina iridescente, quella scura che si vede potrebbe esere prodotta con i vapori di ammoniaca e tracce di terra solo per effetto

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oh là! grazie mille!!!

proprio questo volevo sentirmi dire! che le mie primissime impressioni erano confermate!!!

sono contento... in effetti è bella pacchiana!

la terra cmq c'è non per effetto ma in quanto realmente trovata in terra. in un giardino per la precisione e su questo ne sono certissimo! il ritrovamento risale agli anni '80-'90 quindi è presumibile datare il falso... si tratta di un riconio che come minimo ha una quindicina d'anni! :)

la cosa che mi perplime assai è che in una delle ultime aste di inasta, c'era un riconio analogo in vendita sui 60 € se non vado errato... ed è rimasto invenduto (per fortuna!). ma a che pro metterlo in asta?!? ma! misteri!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?