Jump to content
IGNORED

Informazioni Moneta


sankio
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti

sono un nuovo iscritto e vorrei alcune informazioni su una moneta che ho trovato oggi di cui non riesco a trovare la data di coniazione.

Credo sia dello Stato Pontificio mo non ne sono sicuro.

Vi allego le foto così ve ne fate un'idea. Grazie.

post-15101-1254053937,18_thumb.jpg

post-15101-1254053958,67_thumb.jpg

post-15101-1254053967,04_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao,non voglio fartela molto lunga...,ma hai ragione.E' un quattrino in rame dello Stato Pontificio della Zecca di Bologna del 1692,moneta molto comune,coniata con la stessa tipologia,per centocinquanta anni circa.

Link to comment
Share on other sites


Mi e' stato detto che questa moneta e' molto comune ma come mai nn riesco a trovare nessune immagine sul web di questa moneta o nessuna scheda tecnica?

Qualcuno mi sa dare degli indizi piu' precisi? Grazie.

Link to comment
Share on other sites


Come ti è stato detto sopra è una moneta che fa parte di una "serie" aperta nel 1604 (papa Clemente VIII) e conclusasi nel 1758 (papa Benedetto XIV), con coniazioni praticamente ininterrotte.

Sul web sono monete che "non fanno notizia", difficili da trovarsi in alta conservazione e quindi raramente appaiono nei listini di vendita (spesso su Ebay in conservazione pessima), pertanto non credo sia facile trovare informazioni specifiche su una singola emissione.

Comunque, se Dio vuole, esistono ancora gli studi specifici che viaggiano su carta :rolleyes:, come ad esempio quello di Lorenzo Bellesia pubblicato a suo tempo su Panorama Numismatico, che analizza anno per anno le emissioni del "quattrino col leone" di Bologna.

Di questa annata (1692), viene riportato che è COMUNE (illustrati i dati di 7 esemplari), classificata dal Muntoni al n° 149-a e dal CNI ai numeri 137-139. Sul CNI vengono distinte emissioni con i caratteri del diritto di dimensioni differenti.

E' questo il primo anno in cui compare il leone con testa volta a sinistra piuttosto che frontale come nelle emissioni precedenti; inoltre sul vessillo è presente LIBER(tas), piuttosto che la sola croce, ma entrambe queste particolarità sono difficilmente riscontrabili in esemplari in bassa conservazione.

Aggiungo una scansione delle immagini delle monete con millesimo 1692 presenti nello studio di Bellesia.

post-35-1254115952,35_thumb.jpg

Ciao, RCAMIL.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.