Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
AlfaOmega

Antonino Pio

Proseguo con la seconda moneta da quattro soldi, questa mi pare antonino pio, il rovescio solita SC dentro una corona con una Gamma sopra ed un aquila legionaria sotto.

E' una ae 17/18 avrei trovato qualcosa di simile o è lei?

http://rpc.ashmus.ox.ac.uk/coins/7010/?search&stype=ident&c=&od=&od_b=or&od_ft=&rd=&rd_b=or&rd_ft=&ri=&m=&d=&c_id-0=antiao&ri_ns=&rno=24

Ringrazio dell'aiuto.

Roberto

post-4498-1254128152,08_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

retro

post-4498-1254128208,44_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EY (EYCEBHC) = Pius, è scritto sotto alla punta del taglio del busto, dopo CEB; sul tuo esemplare è andato abraso.

Ciò nonostante, non credo che ci possano essere dubbi sulla tua catalogazione.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Luigi, ma è proprio la moneta trovata in internet, oppure metto Antonino-antiochia.

Scusa la solita pignoleria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le tipologie sono varie e non riesco a definire il dettaglio sul tuo esemplare:

- Al dritto dietro la nuca è a volte presente una stella.

- A volte l’aquila tiene qualcosa con gli artigli (zampe di un animale).

- A volte è presente una stella, a destra o a sinistra dell’aquila; quando presente, la testa dell’aquila è rivolta dalla parte opposta della stella (vedi dettaglio dell’immagine dell’RPC dove si vede la stella a destra).

- La testa di Antonino Pio è radiata o laureata?

http://rpc.ashmus.ox.ac.uk/coins/7005/

La legenda di dritto può essere AYTKAICTIAIΛAΔPIANTωNEINOCCEBEY oppure AYTKAITAIΛAΔPIANTωNEINOCCEBEY, con diverse possibili abbreviazioni. A volte è usata ω altre Ω (ANTωNEINOC o ANTΩNEINOC).

Come vedi le varianti sono molte per attribuire un riferimento preciso all’RPC o al BMC.

Se ti accontenti del Butcher, che raggruppa busto e dettagli e differenzia solo per il numerale sopra SC:

Butcher 317a (Γ sopra SC) se il peso è circa 8.0 g

Butcher 317b (Γ sopra SC) se il peso è circa 3.5 g

La corona ha 8 coppie di foglie che terminano in un circoletto (qualche volta con un punto interno)

Luigi

post-79-1254335906,91_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I punti sono quelli che vedi anche tu, anche tra SC, il peso ' 3.4 quindi 317b, a me pare radiato in quanto sembra che abbia i capelli spettinati, ma non so se è un indizio utile, mi accontento del Butcher per come è messa la moneta è un buon risultato.

grazie Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il punto presente tra le lettere SC è ininfluente per la classificazione di questa moneta (e di altre simili).

La cosa che più mi incuriosisce invece è il motivo che ha spinto la zecca a coniare questo rovescio (SC in corona di alloro) per moltissimi anni.

La Siria in epoca romana era una provincia imperiale (non proprio allo stesso livello, ma in modo simile all'Egitto).

Perchè un riferimento così marcato all'autorità senatoria?

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella domanda Luigi, che se la poni significa che nessuno ha saputo trovare una risposta.

Ora quello che differenziava antiochia nel tempo con le altre città era che con alessandria e roma era una delle principali, una forte presenza di esercito, mi pare fini a 4 legioni, e che fu la culla del cristianesimo. Visto che la sc in ghirlanda è stata dall'inizio, l'unica cosa che ha attinenza nel tempo è la presenza dell'esercito, ma questo era anche nelle altre città o province abbastanza numeroso, riverenza da parte degli imperatori verso il senato, non tutti l'avevano, bella domanda che ti sei posto, posibile che non circolino ipotesi da vagliare?

Grazie Luigi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?