Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
apollonia

Un bel gettone

Recommended Posts

apollonia
Il 11/4/2018 alle 09:50, piergi00 dice:

Gettone Ottico Duroni - Milano

Scan-180411-0002.jpg

Scan-180411-0003.jpg

Gettone databile tra il 1840 e il 1850, in quanto nel 1851 il negozio si trasferisce dalla Galleria De Cristoforis in C.so Francesco 590 (attuale C.so Vitt. Emanuele).

http://www.catalogoitalyfoto.com/prodotto/1933-duroni-c-17865/

5acf5224383f6_Giovenalefirmaconingleseok.jpg.3a9deb8339f25a8f64f64f8e25c041c9.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Gettone pubblicitario e porta fortuna.

1380986673_GettoneelisirchinaBardiportafortuna.thumb.jpg.24ca6f1a677c22ef1bd8f11bb5c660e3.jpg

Ottone: 4,132 g,25 mm.

1946934786_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.49226158b01473b367a6c59f97683002.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

Salve

vorrei sottoporre alla vostra attenzione la forte somiglianza che si può osservare tra i gettoni della tramvia milanese degli anni 20 del secolo scorso e i gettoni della tramvia del Cairo praticamente coevi; i dati dimensionali sono:

Milano corsa ordinaria: 28 mm 5,2 gr

Milano corsa ridotta 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1920 e 1924) corsa normale 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1927) corsa normale 24 mm 1,7 (alluminio)

notate soprattutto  la somiglianza in dimensioni e peso tra il gettone italiano a corsa ridotta e i due gettoni a corsa normale del Cairo,  e la forma comune anche al gettone in alluminio. Secondo voi potrebbero essere stati coniati dalla stessa zecca?

 

ITA520AA.jpg

ITA520AB.jpg

Salve

vorrei sottoporre alla vostra attenzione la forte somiglianza che si può osservare tra i gettoni della tramvia milanese degli anni 20 del secolo scorso e i gettoni della tramvia del Cairo praticamente coevi; i dati dimensionali sono:

Milano corsa ordinaria: 28 mm 5,2 gr

Milano corsa ridotta 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1920 e 1924) corsa normale 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1927) corsa normale 24 mm 1,7 (alluminio)

notate soprattutto  la somiglianza in dimensioni e peso tra il gettone italiano a corsa ridotta e i due gettoni a corsa normale del Cairo,  e la forma comune anche al gettone in alluminio. Secondo voi potrebbero essere stati coniati dalla stessa zecca?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

Salve

vorrei sottoporre alla vostra attenzione la forte somiglianza che si può osservare tra i gettoni della tramvia milanese degli anni 20 del secolo scorso e i gettoni della tramvia del Cairo praticamente coevi; i dati dimensionali sono:

Milano corsa ordinaria: 28 mm 5,2 gr

Milano corsa ridotta 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1920 e 1924) corsa normale 24 mm 2,8 gr.

Cairo (1927) corsa normale 24 mm 1,7 (alluminio)

notate soprattutto  la somiglianza in dimensioni e peso tra il gettone italiano a corsa ridotta e i due gettoni a corsa normale del Cairo,  e la forma comune anche al gettone in alluminio. Secondo voi potrebbero essere stati coniati dalla stessa zecca?

 

ITA520AA.jpg

ITA520AB.jpg

Edited by URIANO

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

 

EGY120AC.jpg

EGY120AD.jpg

EGY120ADb.jpg

EGY120AE.jpg

 

 

Edited by URIANO
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Dal catalogo Pitotto

1075158696_gettonitramvieCairo.PNG.50b956d9ff4fb1cb85f388b88f285686.PNG

1457812910_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.2d785be4022c1084f31bbed42cdf2342.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

Grazie, ho sia il catalogo del Pitotto che il catalogo Smith & Smith, visto che i trasporti mondiali sono un pò la mia passione e cerco di corredare la mia collezione con quante più notizie possibili; tuttavia è sempre molto difficile trovare informazioni sulle zecche. I gettoni dell'azienda tranviaria di Milano del 1944 sono tra i pochi che riportano la lettera di zecca, riferita, in questo caso, a zecche tedesche (J Amburgo, A Berlino, G Karlsruhe, D-L  Monaco, E Mulanerhutte, F Stoccarda). In questo caso speravo di avere qualche informazione anche sui gettoni milanesi più vecchi e, considerando l'evidente somiglianza tra il gettone milanese e quelli egiziani, creare un ipotesi di lavoro di una comune origine....curioso comunque che il motivo festonato si mantenga anche nel conio dei gettoni del 1944, come se fosse legato alla tradizione tranviaria di Milano. Saluti

ITA520AD.jpg

ITA520ADJ.jpg

 

ITA520ADl.jpg

Edited by URIANO
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Il bordo circolare festonato è una caratteristica non solo dei gettoni tranviari di Milano e del Cairo, ma anche della STECAV di Como in Italia e all’estero di città della Francia (Clermont Ferrand, La Rochelle, Le Havre, Marsiglia), di Stoccolma in Svezia e di Ginevra in Svizzera.

Inoltre i gettoni di Milano del 1920 erano di coniazione privata (Johnson), non di una zecca.

909520103_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.b5690fce306285fb4cd95f1a698ccfea.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

..in effetti, ora che me lo fai notare è vero, è un motivo ricorrente che, a questo punto, credo derivato, forse, dal concetto di ruota da sempre associato ai gettoni di trasporto. In collezione posseggo molti gettoni svedesi con bordo festonato, circolari o ellittici, mentre per quanto riguarda La Rochelle in collezione posseggo un gettone quadrangolare con i bordi festonati.

SWE240FM.jpg

SWE820LWb.jpg

SWE300AG.jpg

SWE820NSb.jpg

Edited by URIANO
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

Comunque  l'informazione relativa al coniatore dei gettoni milanesi è per me molto importante ed era quello che volevo;  ti sarei davvero grato di una qualche referenza in proposito...grazie ancora.

FRA480AJ.jpg

ITA120AA.jpg

Edited by URIANO
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

In questo trafiletto si legge della coniazione dei gettoni affidata allo Stabilimento Johnson, quindi privata.

1690917115_trafilettogettonitrasporto.PNG.023a9a91f4466b736e159bf266d39471.PNG

1572133157_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.4436a61b43a99f4b0a3f92b684923a36.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Tra gli scalloped tokens interessante quello del Ponte di Muscatine, una città degli Stati Uniti d’America nella contea omonima dello Stato dello Iowa, che serve per il tansito del ponte sul Mississippi che mette in comunicazione lo Iowa con l’Illinois.

1712355700_tokenmuscatine.PNG.68f1d6f5ef7fd1eb0f8fe4970dffd209.PNG

La forma è simile a quella dei gettoni milanesi del 1920.

311232892_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.0e9080f84a8d2c3d6f570bbce0559ac4.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

Grazie Pier per il documento  di referenza ma, perdonami, per deformazione professionale, da dove è tratto? Interessante il Bridge token di Muscatine; per curiosità posto un gettone della mia collezione relativo a questa città. In effetti, passando in rassegna la mia collezione ne sto scoprendo tantissimi a dimostrazione che sono stato veramente avventato el pensare che quel motivo fosse una caratteristica di Milano: gettone danese di Aarhus (DEN10AJ), gettone di battello con festonatura angolosa di Stoccolma (SWE820MX) e (segue) gettone di trenino cittadino sempre di Stoccolma (SWE820KB), festonatura (dentatura stretta) del gettone di Crefeld (1917).....

IA640V.jpg

DEN10AJ.jpg

SWE820MX.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

URIANO

...per quanto riguarda altri gettoni americani ho trovato questo per studenti di Beaver Falls (Pensylvania) (PA65B)

SWE820KB.jpg

GER230AA.jpg

PA65B.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Il trafiletto è stato postato una decina d’anni fa da JunoMoneta (al quale rinnovo il ringraziamento) che lo ha scannerizzato da un articolo sui gettoni contemporanei di necessità trovato in un numero coevo di "Miscellanea Numismatica" (Anno II n. 6, Napoli, giugno 1921).

2115863086_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.d74bb24bd60897cd2d7a1133905db3d4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.