Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
unclejesse

Conversione Monetaria

Risposte migliori

unclejesse

Buonasera a tutti....mi piacerebbe capire alcuni valori delle monete che più amo della mia collezione.

Non numismatico, ma reale, forse è un argomento più da economisti che da numismatici.... ma ricordo qualche anno fa di aver trovato (purtroppo ora l'ho smarrito) un specchietto con una sorta di conversione tra vecchie lire e attuali (c'era ancora la mia ADORATA!!!!! Lira)...Un chilo di pane del 1900 costava.., nel 1920 costava... nel 1950 costava ecc......

Mi piacerebbe sapere alcune monete cosa varrebbero oggi:

se ipoteticamente circolassero ancora oggi (con corso legale) e andassi in banca a cambiarle che contropartita in Euro mi darebbero?

Vado:

Regno Unito:

-Cartwheel 1797 (1 Pence), - 1 Farthing 1806 (il simbolo di zecca SOHO è nascosto vicino allo scudo della Britannia Seduta), 1 Shilling 1696 (Guglielmo d'Orange), 1 Shilling 1758 (Giorgio I).

Eire:

-1 Shilling 1933 (quello con il toro in argento)

USA:

-3 cents 1852 (quello che aveva parità con il francobollo), - 1/4 Dollaro 1907

Messico:

-2 Reales 1862, -8 Reales 1813 (io ho quello di Oaxaca), - 1/4 di Real 1860

ex Unione Sovietica:

-10 Kopechi 1923 (quelli in argento),

Germania:

-1 Marco 1905 (Impero), 3 Marchi 1922 (Weimar), ! Reichsmarch1934 (periodo nazista)

-50 Pfennig 1950 (DDR)

Paesi Bassi:

-1 Cent 1942 (emissione occupante Germanica)

Brasile:

-40 Reis contromarcati su 80 Reis 1829 (dovrebbero avere circolato dal 1831 al 1889)

Chiudo con una disgressione anche se non è la sede adeguata: Stati pre-unitari:

Regno delle 2 Sicilie

-10 Tornesi 1859, 1 Grano Cavalli 1789.

Chi vorrà aiutarmi sarà veramente graditissimo..... è un mio sogno..... non so realmente ai tempi cosa avrei potuto comprare con quelle monete....

Sono le più amate della mia collezione... non le più pregiate... ma quelle che hanno una storia.... il Cent dei Paesi Bassi... per me è stata veramente una caccia trovare tutti e 5 i pezzi..... li ho acquistati da mezzo mondo.... e alla fine quando ho ricevuto i 2 1/2 cent... missione compiuta!

Chiaramente ho omesso i multipli degli stessi anni..... faccio qualche moltiplicazione e arrivo a valore attuale!

Adoro le mie monete...mi piacerebbe sapere allora che valore avevano....

Grazie a tutti... specialmente per la pazienza che credo avrete.... se vorrete suggerirmi qualche link e poi il lavoro sporco di fare calcoli lo lascerete a me..... sarà fantastico!

Devo arrivare alla mia quadratura del cerchio.

Vi ringrazio, saluti,

Alessandro, Unclejesse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Discussione interessante anche perchè molto precisa. Mi spiego meglio: lo studio della svalutazione monetaria, nel tempo, non tiene conto (almeno di solito) di alcuni elementi sociali ed economici fondamentali.

Così, ad esempio, calcolando soltanto l'aumento generale dei prezzi, vieni a scoprire che le 1000 lire di una volta, potrebbero valere 100 euro di oggi (è un esempio ipotetico, sia chiaro).

La realtà è molto diversa... immaginate un mondo, in cui non ci siano telefoni, corrente elettrica, automobili, computer, etc. Pensate che l'obiettivo di una famiglia media sia esclusivamente portare a casa la pagnotta e (quando possibile) fare studiare i figli. Ecco che, magicamente i 100 euro diventerebbero una cifra importante, anzichè un paio di miseri biglietti, che si ritirano in banca e spariscono in men che non si dica.

Purtroppo, non ho più sottomano alcuni dati che avevo raccolto tempo fa (devono esere in qualche pc, in chissà quale città d'Italia).

Darò un'occhiata in giro, per vedere se trovo qualcosa.. Per ora potrei soltanto dirti cosa avresti ottenuto con 1 penny, per molto, molto tempo....biggrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

...ricordo qualche anno fa di aver trovato (purtroppo ora l'ho smarrito) un specchietto con una sorta di conversione tra vecchie lire e attuali (c'era ancora la mia ADORATA!!!!! Lira)...Un chilo di pane del 1900 costava.., nel 1920 costava... nel 1950 costava ecc......

Saranno mica questi..... ;)

La lira negli ultimi 110 anni

Prezzi beni di consumo dal 1945 al 2005

Costo della vita ultimi 140 anni

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Discussione interessante...

+1

Quando si va indietro di una cinquantina d'anni uno puo sempre calcolare l'inflazione totale come somma delle inflazioni annuali, ma il risultato finale non significa granche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

unclejesse

Lo specchietto che ricordo era su un giornale, però era più o meno così......... Ricordo lo zucchero a un prezzo allucinante!

Anche il resto però...... Capisco perchè oggi compriamo anche cose futili..... Mangiare oggi con lo stesso stipendio del 1945 porta via una fetta di capitale comunque minore....

Credo tra l'altro che non vengano tenuti dacconto i prezzi della "Borsa Nera" durante la Guerra! Quindi peggio ancora!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

unclejesse

....ed inoltre per le monete che ho citato..... bisogna tenere effettivamente anche conto di altre differenze specialmente per persone la cui unica necessità era mangiare!

- In quegli anni la produttività per ettaro era minima, oggi grazie alla meccanizzazione e all'agricoltura intensiva la rendita è molto più elevata...

-Le importazioni, il mercato globale e icosti dei trasporti oggi sicuramente più bassi..

-Penso al campesino del villaggio Messicano..... non so cosa potesse trovare nei negozi.....

Effettivamente dopo eventuali cifre ci vuole anche il contesto storico......

Non dimentichiamo che siamo nella società del superfluo, dove si spreca molto: allora mezzo panino era considerato manna dal Cielo.... Un filone di pane oggi ha un valore minore.... in quanto ne sprechiamo molto: quando è "posso" o secco lo diamo al cane o peggio lo gettiamo allora durava ben più a lungo e veniva ricilato.... ma oggi con i forni industriali....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

+1

Quando si va indietro di una cinquantina d'anni uno puo sempre calcolare l'inflazione totale come somma delle inflazioni annuali, ma il risultato finale non significa granche.

Più o meno quello che intendevo io, infatti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×