Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
blixal

Vespasiano.

Conservazioe e valutazione...  

12 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

blixal

Carissimi...

Spero di non avere fatto casini nella compilazione del sondaggio non avendolo utilizzato mai, dopo la ristrutturazione del sito...

A proposito "Complimenti"...!!!!;)

Quindi se non ho fatto errori quello che vi chiedo si evince dai contenuti del sondaggio...

Non disdegnerei anche una valutazione in 'Soldoni'... :D

Grazie.

Se necessita vi informo su peso e diametro ,... al momento non mi è possibile perchè la moneta mi è stata data solo in visione....:(

post-3086-1256984019,68_thumb.jpg

post-3086-1256984035,39_thumb.jpg

Edited by blixal

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabioanz

Carissimi...

Spero di non avere fatto casini nella compilazione del sondaggio non avendolo utilizzato mai, dopo la ristrutturazione del sito...

A proposito "Complimenti"...!!!!;)

Quindi se non ho fatto errori quello che vi chiedo si evince dai contenuti del sondaggio...

Non disdegnerei anche una valutazione in 'Soldoni'... :D

Grazie.

Se necessita vi informo su peso e diametro ,... al momento non mi è possibile perchè la moneta mi è stata data solo in visione....:(

Da quello che si può ricavare dalle realizzazioni in aste internazionali, azzarderei tra i 200,00/240,00 Euro.

La classificazione è RIC 99a.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

adolfos

Ciao

il grado di conservazione dovrebbe essere fatto per dritto e rovescio.A mio parere il dritto e' SPL il rovescio BB+

Nel complesso un bel denario e un ritratto espressivo e severo come si addice a Vespasiano.

Diciamo 300 euro inclusi diritti d'asta?

Cordiali saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

blixal

Gradirei qualche voto in più ragazzi,... anche senza interventi scritti.

Sulla conservazione ci potremmo essere , noto invece una discordanza sul grado di rarità,...

Che sia una moneta comune sono d'accordo, ma una classificazione R2 mi sembra troppo in contro tendenza.....

Forse che ,pur trattandosi di una moneta coniata in molti esemplari , il suo ottimo grado di conservazione ne accresca la rarità...??? :o

Mi illuminate su questo mio dubbio...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

numizmo

Gradirei qualche voto in più ragazzi,... anche senza interventi scritti.

Sulla conservazione ci potremmo essere , noto invece una discordanza sul grado di rarità,...

Che sia una moneta comune sono d'accordo, ma una classificazione R2 mi sembra troppo in contro tendenza.....

Forse che ,pur trattandosi di una moneta coniata in molti esemplari , il suo ottimo grado di conservazione ne accresca la rarità...??? :o

Mi illuminate su questo mio dubbio...?

quante ne hai trovate in queste condizioni e stile sul mercato?

la rarità è sempre una definizione relativa.

L'asse di Agrippa è comunissimo,ma in bella/ottima conservazione è più elusivo della chimera,perché coniato con lega scadente,e il prezzo va di conserva.

E' comune o raro,in questo caso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

vince960

quante ne hai trovate in queste condizioni e stile sul mercato?

la rarità è sempre una definizione relativa.

L'asse di Agrippa è comunissimo,ma in bella/ottima conservazione è più elusivo della chimera,perché coniato con lega scadente,e il prezzo va di conserva.

E' comune o raro,in questo caso?

Non direi, la rarità è una cosa, la conservazione è un'altra. Che sia raro trovare una monete comune in alto stato di conservazione non rende la moneta meno comune, anche se sicuramente ne accresce il valore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

blixal

E quindi...?

Non mi sembra di capire che per ora ci sia una risposta univoca ed intanto nel sondaggio ci sono 3 'C' e 2 'R2'... un bel divario <_< ...

Ci sono forse 2 scuole di pensiero a riguardo...???

Che si possa attribuire un grado di rarità più alto intrinseco ad una moneta benchè comune ma in alto stato di conservazione...???:unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

numizmo

Non direi, la rarità è una cosa, la conservazione è un'altra. Che sia raro trovare una monete comune in alto stato di conservazione non rende la moneta meno comune, anche se sicuramente ne accresce il valore...

credo che la rarità di una moneta derivi non solo da quanti esemplari ne sono stati teoricamente emessi,che per le monete antiche è il dato più aleatorio che esista,ma anche da quante se ne "potrebbero" essere conservate o da quante se ne conoscono attualmente

.Però una delle componenti è data anche da quanti esemplari se ne possono reperire in condizioni fruibili.

Per cui, dato che una valutazione mercantile è insita nel sistema di gradazione della rarità, altrimenti non ci interesserebbe niente fare dei distinguo del genere,avendo tutte le emissioni pari importanza documentale, la disponibilità relativa di esemplari in buona conservazione ,concorre alla attribuzione di un più o meno alto grado di rarità di una emissione,secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arthas

Concordo con Numizmo.....se parliamo di una valutazione della rarità in ambito commerciale.

Quante volte troviamo nei cataloghi sotto la descrizione...'''rara a trovarsi in questa conservazione''.

In questo caso la moneta presenta un drittto con un ritratto vigoroso, davvero piacevole.

é una splendida moneta......ma per assegnarle una gradazione corretta sono sempre del parere che le moneta vanno esaminate di persona, tenute in mano e ''gustate'' :D quindi per il sondaggio mi astengo.

Saluti Arthy

Share this post


Link to post
Share on other sites

adolfos

In base a bibliografia varia,cataloghi d'asta e listini numismatici la moneta in questione e' considerata comune.Poi ci sono decine di criteri, che variano a seconda della personalita' e della scuola del collezionista,per valutare una moneta romana.Ogniuno decide la cifra da spendere in base ai suoi criteri,appunto.

Voglio dire ad esempio un sesterzio di Gordiano 3° se in condizioni eccezionali ,di largo modulo,di stile raffinato,con metallo sincero,con patina eccellente(vogliamo dire"canna di fucile") etc.etc.puo' valere piu' di un Nerone in condizioni mediocri :D .Io il denario di blixal lo pagherei anche di piu' della valutazione "normale" .In finale le monete non sono articoli a prezzo fisso.O no'.

Cordiali saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

franco obetto

credo che la rarità di una moneta derivi non solo da quanti esemplari ne sono stati teoricamente emessi,che per le monete antiche è il dato più aleatorio che esista,ma anche da quante se ne "potrebbero" essere conservate o da quante se ne conoscono attualmente

.Però una delle componenti è data anche da quanti esemplari se ne possono reperire in condizioni fruibili.

Per cui, dato che una valutazione mercantile è insita nel sistema di gradazione della rarità, altrimenti non ci interesserebbe niente fare dei distinguo del genere,avendo tutte le emissioni pari importanza documentale, la disponibilità relativa di esemplari in buona conservazione ,concorre alla attribuzione di un più o meno alto grado di rarità di una emissione,secondo me.

in linea di massima sono daccordo con vince960 ho acquistato spesso nelle aste monete comuni, rare in alte conservazioni;ma questo non ha cambiato il fatto di aver comprato una moneta comune....che poi, abbia strapagato la conservazione eccelsa questo e' un altro discorso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.