Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
coinsmor

ho fatto periziare tutto il regno........

Risposte migliori

coinsmor

Salve pochi mesi fa ho fatto periziare e chiudere nelle classiche bustine tutta la mia collezione del regno. Ieri ad un convegno mi sono sentito dire che ho sbagliato perchè nelle bustine le monete di rame sopratutto quelle in rame rosso si deteriorano e presto il mio investimento si tradurra in un disastro.

Mi farebbe sapere come la pensate ed un eventuale consiglio.

grazie a tutti coloro che mi vorranno rispondere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Ma le hai fatte periziare per una eventuale vendita ? Se è così non preoccuparti.

Altrimenti devi sapere che le monete di rame inbustate fanno quel caratteristico alone circolare sulla plastica, un pò untoso (non so se danneggia il rame, ma a me non piace)

mentre quelle d'argento a contatto con la plastica, potrebbero presentare macchioline verdi ( si tratta dl rame presente nella lega della moneta).

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinsmor

Ciao Saturno

Io le ho fatte periziare per due motivi

1)volevo una garanzia che tutto quanto comperato fosse autentico; perché quando compri ai convegni o da privati una parte di rischio c’è. Se tieni presente che il regno l’ho praticamente completato tutto tranne il 5 lire del 1901 e le due lire del 1903 puoi capire che qualche soldino l’ho investito e non volevo trovarmi con il classico pugno di mosche.

2)alcune monete le ho doppie e non volevo tenere nella mia collezione una moneta più brutta rispetto ad una inserita fra le doppie.

Ora però se tutte le monete che ho chiuso in rame mi si deteriorano che faccio…..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piacentine

Ciao Saturno

Io le ho fatte periziare per due motivi

1)volevo una garanzia che tutto quanto comperato fosse autentico; perché quando compri ai convegni o da privati una parte di rischio c’è. Se tieni presente che il regno l’ho praticamente completato tutto tranne il 5 lire del 1901 e le due lire del 1903 puoi capire che qualche soldino l’ho investito e non volevo trovarmi con il classico pugno di mosche.

2)alcune monete le ho doppie e non volevo tenere nella mia collezione una moneta più brutta rispetto ad una inserita fra le doppie.

Ora però se tutte le monete che ho chiuso in rame mi si deteriorano che faccio…..

Quelle in rame rosso andrebbero aperte ...leggi qui:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ciao Saturno

Io le ho fatte periziare per due motivi

1)volevo una garanzia che tutto quanto comperato fosse autentico; perché quando compri ai convegni o da privati una parte di rischio c'è. Se tieni presente che il regno l'ho praticamente completato tutto tranne il 5 lire del 1901 e le due lire del 1903 puoi capire che qualche soldino l'ho investito e non volevo trovarmi con il classico pugno di mosche.

2)alcune monete le ho doppie e non volevo tenere nella mia collezione una moneta più brutta rispetto ad una inserita fra le doppie.

Ora però se tutte le monete che ho chiuso in rame mi si deteriorano che faccio…..

Complimenti per la tua collezione !!!

Effettivamente per le monete in rame e in argento potrebbero presentarsi i problemi descritti da Saturno

Hai anche gli ori di Vittorio Emanuele III ? per questi puoi dormire tranquillo anche se le conservi nelle bustine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Ciao, anch'io ho avuto il tuo stesso problema. ho risolto inserendo la moneta in buste di stilene, che lasciano praticamente inalterato lo stato delle monete. Ho sigillato con una termosaldatrice tutte le mie monete : regno, repubblica, euro. Se possono servirti altre informazioni ci sentiamo qui. Chiedo ai curatori se posso dare più informazioni sulle termosaldatrici, in quanto riguardano il mio lavoro. Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ciao, anch'io ho avuto il tuo stesso problema. ho risolto inserendo la moneta in buste di stilene, che lasciano praticamente inalterato lo stato delle monete. Ho sigillato con una termosaldatrice tutte le mie monete : regno, repubblica, euro. Se possono servirti altre informazioni ci sentiamo qui. Chiedo ai curatori se posso dare più informazioni sulle termosaldatrici, in quanto riguardano il mio lavoro. Grazie

Va bene

Puoi inserire , per esempio , una nuova discussione nella sezione Conservazione e Restauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinsmor

Ciao Pier

Il tuo "potrebbe" mi tranquillizza un poco. Premetto che io tengo le monete negli album avvolti nel velluto cosi da evitare il più possibile contatti con agenti esterni.

Effettivamente senza peli sulla lingua tu mi consigli di aprire le buste che mi ha messo il perito?

La mia titubanza è anche dettata dal fatto che la chiusura mi è costata parecchi soldi.

Allora la collezione è completa (tranne le 5 lire del 1901 e le due lire del 1903 che mi piacerebbe inserire presto). nella parte argento e leghe varie per l'oro ne ho un poche ma non tutte.

ciao e grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...di nuovo complimenti per la tua collezione!! :D :D ...sarebbe bello se riuscissi a postare qualche bella moneta... :P

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Ho usato il condizionale in quanto in molte monete chiuse ormai da piu' di venti anni non ho notato problemi mentre a volte si sono verificati per quelle sigillate dopo appena un anno

Mi sono convinto che le monete patinate corrono meno rischi rispetto a quelle pulite o lavate negli appositi liquidi

Mi piacerebbe conoscere le esperienze e le osservazioni a riguardo di altri utenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

coinsmor

Ciao Renato

A settimane farò il traslocco nella casa nuova dove mi congiungerò con la mia amata (che odia le monete perchè dice che Lei è in secondo piano!!!!!!).

Ciò premesso appena mi sarò sistemato e toglierò dagli imballaggi lo scanner e le monete sarò lieto di apporre qualche moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Porto la mia esperienza.

Tengo le mie monete del regno in vassoi, dentro delle valigette (sono circa un paio di anni)

Ho notato che alcune monete d'argento si sono patinate, delle altre no.

Credo che la patina preesistente non subisca modifiche;

su altre monete ho notato che si riforma (specialmente sul lato che poggia il vassoio) e ritengo che queste ultime hanno subìto una qualche "manipolazione".

Stessa cosa sul rame : le monete rosso rame, sono rimaste uguali. Lo stesso vale per quelle rame "nocciola" con tracce di rosso. Altre monete di rame , diciamo "pulite" hanno riformato patine più o meno rossicce, ma non naturali (è un rosso "acceso")

Niente da rilevare su nickel, acmonital, bronzital. Le monete sono sempre uguali.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Come già scritto, le mie monete le ho "chiuse" nelle bustine di stilene per mezzo della termosaldatrice normale ( non sottovuoto). Anch'io, a parte le 5 lire 1901,il centesimo del 1902 e parte dell'oro, ho la collezione abbastanza completa e di conseguenza ho voluto mantenere il rame rosso e l'argento esenti da patine. Come dicevo le termosaldatrici le produco e le commercializzo e nelle bustine di stilene le monete sono state sigillate in tutti e quattro i lati, senza piegare la bustina stessa, poi le ho messe nelle classiche taschine. In questo modo posso prendere in mano la moneta e guardarla da ambo i lati senza il pericolo che le mani lascino depositi, che alla lunga ossidano le monete. Ho notato che così facendo non subiscono alterazioni nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Mi sono convinto che le monete patinate corrono meno rischi rispetto a quelle pulite o lavate negli appositi liquidi

Mi piacerebbe conoscere le esperienze e le osservazioni a riguardo di altri utenti

Straquoto. I liquidi per la pulizia delle monete d'argento sono terrificanti in proposito: le monete sviluppano in maniera pressochè certa la classica patina verdognola.

Per quanto riguarda le monete di rame purtroppo negli ultimi tempi si va diffondendo l'usanza di lavare anche queste in sostanze apposite in grado di ridonare il colore rosso a monete FdC ma patinate. E temo che su monete che hanno subito questo trattamento il rosso duri ben poco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

complimenti a tutti voi per la collezzione quasi completa ho un pò di invidia devo ammetterlo ma sono ancora un giovincello

arriveranno :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

un saluto a tutti voi ciao daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@LZP@

Complimenti per la collezione, anche se trovo eccessivo farla periziare tutta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jena

se non hai intenzione di rivenderle,io gli farei una bella foto della moneta con la perizia,e poi le aprirei e le riporrei in vassoi di velluto,io faccio cosi',nel caso decidessi di periziarle,quelle di maggior valore, in futuro io sicuramente opterei per una perizia fotografica,mai per quelle "gelide" bustine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×