Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
simone977

Pulizia moneta in mistura

Recommended Posts

simone977

Ciao ragazzi

sono praticamente un neofita del forum e sto cercando di documentarmi il più possibile per imparare quanto sufficiente per non fare danni sulle monete in mio possesso.

Mi è stata regalata una moneta, probabilmente in mistura d'argento, saltata fuori dagli scavi per le fondamenta di una casa.

Presenta sul 70% della superficie una patina verde (credo trattasi di verderame). Nelle parti scoperte si intravedono lettere che mi fanno ben sperare per una sua futura pulizia ed identificazione.

Vorrei sapere quale metodo utilizzare per procedere ad una pulitura della stessa senza rovinare la moneta in questione.

Se del caso, potrei postare qualche immagine della stessa.

Saluti

Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Ottimo, prima di toccarla, posta una foto, poi si vedrà....

saluti

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

simone977

Eccomi qua...scusate la bassa qualità delle immagini

25phiiq.jpg

nmyus2.jpg

Se qualcuno la sa anche identificare mi farebbe una cortesia!

Grazie

Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro

ciao, direi un grossetto da due gazzette della repubblica di Venezia

monetazione anonima

Share this post


Link to post
Share on other sites

simone977

Intanto grazie mille per l'identificazione.

Per la sua pulizia?

Come dovrei procedere?

Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

bavastro

ciao, sia dalla foto che dalle circostanze del ritrovamento, mi pare che il problema della moneta non sia solo la sporcizia depositata superficialmente e quindi asportabile, ma la corrosione. Comunque per lavare le monete in mistura io uso solo acqua, acqua e sapone e acqua. Purtroppo queste monete contengono il rame che viene facilmente aggredito dalle varie sostanze chimiche assorbite dal terreno e accumulate nelle fondamenta delle case. Per la stessa ragione non si può usare un prodotto chimico di "pulizia".

Allego un mio esemplare di detta moneta.

Se dopo averla lavata hai dei cambiamenti, puoi postare la foto nell'apposita sezione PRIMA e DOPO.

B)

post-680-1257600313,1_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

simone977

In questi casi quindi l'olio d'oliva non aiuta?

Posso utilizzare eventualmente qualcosa per asportare il verderame?

Tipo uno stuzzicadenti o altro?

Scusate l'ignoranza ma, come vi dicevo, non sono molto ferrato in materia.

Grazie intanto per i consigli e per le info!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.