Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gennydbmoney

ordini e croci

Risposte migliori

gennydbmoney

gentili amici del forum,potreste indicarmi un valore per questi oggetti?grazie mille

post-4931-1257432376,51_thumb.jpg

post-4931-1257432417,89_thumb.jpg

post-4931-1257432426,61_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

ph34r.gif

ancora...

La prima Croce è l'insegna da Cavaliere dell'Ordine Cavalleresco della Corona d'Italia, istituito dopo la terza guerra di indipendenza nel 1868.

La seconda fu enessa al termine della prima guerra mondiale e venne distribuita ufficialmente dal Duca d'Aosta, Comandante della Terza Armata.

E' la più vecchia croce commemorativa italiana, e una delle poche concesse come ricompensa. Normalmente è appesa ad un nastro a sette colori, azzurro quello centrale, affiancato ai lati dai colori nazionali.

Sono decorazioni facilmente reperibili, ma non ne conosco la valutazione commerciale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

gentili amici del forum,potreste indicarmi un valore per questi oggetti?grazie mille

La prima avrei detto fosse una decorazione francese, ma non sono riuscito a rintracciarla.

La seconda credo sia una spilla di propaganda della C.R.I., destinata alle campagne per la raccolta fondi : non è una decorazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

altre...

Il primo astuccio comprende la decorazione da Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, la croce mignon e la rosetta ; può essere acquistato in ogni negozio di medaglie in quanto è una onorificenza che viene concessa attualmente.

L'altra è la Croce di Cavaliere dei Santi Maurizio e Lazzaro, istituito da Amedeo VIII nel 1434 e che ricompensava gli atti di valore degli ufficiali della Savoia prima della Istituzione dell'Ordine Militare di Savoia (1815).

Anche questa decorazione è comune, e ancora acquistabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

ciao sandokan,ti ringrazio per le informazioni che mi hai fornito,mà volevo chiederti come mai ha messo questa faccina :ph34r: prima della risposta?hai dubbi sulla loro genuinità?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maffeo

Il valore commerciale delle croci di Cavaliere degli ordini dei SS. Maurizio e Lazzaro e della Corona d'Italia è +- 70 euro. Un po' meno per la croce della Terza Armata.

Ho dubbi al riguardo delle prime due decorazioni illustrate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

ciao sandokan,ti ringrazio per le informazioni che mi hai fornito,mà volevo chiederti come mai ha messo questa faccina ph34r.gif prima della risposta?hai dubbi sulla loro genuinità?

La faccina è finita lì per errore, non me ne ero neppure accorto.

Anch'io ho qualche sospetto sulla prima decorazione, quella con il nastro con i colori della Francia : potresti mostrarne una foto più ingrandita? Al centro della Croce sembra esserci scritto qualcosa. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

La faccina è finita lì per errore, non me ne ero neppure accorto.

Anch'io ho qualche sospetto sulla prima decorazione, quella con il nastro con i colori della Francia : potresti mostrarne una foto più ingrandita? Al centro della Croce sembra esserci scritto qualcosa. Grazie.

ciao sandokan,purtroppo non ho altre immagini e anche ingrandendola diventa sfuocata e non si riesce a leggere niente a parte la prima riga dove leggo:AL.

comunque ringrazio te e maffeo per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Genny,

condivido il dubbio di Maffeo sulla croce smaltata in azzurro : da quanto scrivi, deduco che tu ne abbia soltanto la foto, e quindi non ti sia possibile vederla materialmente.

Occorrerebbe una immagine ben più nitida, magari anche una foto del verso.

Croci del genere sono comuni ad Ordini di varie nazioni ma, come ho detto, non sono riuscito a rintracciarla....non è escluso che possa essere una "decorazione di fantasia".

Quanto invece alla spilletta con la Croce Rossa, la ritengo autentica, anche se non la conosco specificamente : non avrebbe alcun senso produrre un oggetto del genere senza uno scopo preciso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

grazie ancora sandokan,come hai ben intuito ho solo le foto di questi oggetti,peraltro in vendita sul noto sito,comunque gradirei un parere sulla croce della terza armata,nel tuo primo messaggio di risposta hai scritto che generalmente è accompagnata da nastrino a sette colori,cosa ne pensi di questa che invece è una spilla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

grazie ancora sandokan,come hai ben intuito ho solo le foto di questi oggetti,peraltro in vendita sul noto sito,comunque gradirei un parere sulla croce della terza armata,nel tuo primo messaggio di risposta hai scritto che generalmente è accompagnata da nastrino a sette colori,cosa ne pensi di questa che invece è una spilla?

Ho consultato il testo di Brambilla/Fossati "Medaglie a Croce FF.AA. 1900/19892" che riporta ben nove piccole varianti di questa insegna : TUTTE però pendono da un nastro, non viene menzionato per nessuna di esse l'attacco a spillo.

Credo che la tua Croce sia senz'altro autentica (un falso è ovviamente il più simile possibile all'originale...), ma non so fornirtene una spiegazione.

Magari aiuterebbe vedere se al verso compare il marchio della Ditta che l'ha realizzata....Mi spiace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Dimenticavo : se le decorazioni da te mostrate sono in vendita all'asta, mi guarderei bene dal comprare la croce azzurra con il nastro rosso-bianco-blu.

Quanto meno una foto deve essere chiaramente leggibile, altrimenti il sospetto è di rigore ! !wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

hai ragione infatti non è mia intenzione comprare un oggetto da una foto sfuocata però la spilla della terza armata sembra autentica anche a me,almeno dalla fattezza,dici che non è menzionata nei testi in tuo possesso mà secondo te può essere stata trasformata in spilla succesivamente?non credo sia una cosa impossibile,comunque è un oggetto che mi affascina molto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

hai ragione infatti non è mia intenzione comprare un oggetto da una foto sfuocata però la spilla della terza armata sembra autentica anche a me,almeno dalla fattezza,dici che non è menzionata nei testi in tuo possesso mà secondo te può essere stata trasformata in spilla succesivamente?non credo sia una cosa impossibile,comunque è un oggetto che mi affascina molto...

E' possibile : la coppiglia infatti viene a coprire in parte la scritta sottostante , cosa che fa pensare ad una aggiunta successiva, anche se coeva. Non mi risulta però che fosse frequente l'uso di modificare in tal modo una Croce di questo tipo.

Esaminando con attenzione il braccio superiore, quello che dovrebbe recare l'appiccagnolo, sembra quasi che l'immagine del recto non combaci appieno con quella del verso(dove appare un anellino, che dovrebbe reggerne uno più grande in cui passa il nastro) ; ma forse è solo una impressione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

alla fine ho deciso di lasciarle lì dov'erano,grazie mille a sandokan per l'aiuto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

milites

hai ragione infatti non è mia intenzione comprare un oggetto da una foto sfuocata però la spilla della terza armata sembra autentica anche a me,almeno dalla fattezza,dici che non è menzionata nei testi in tuo possesso mà secondo te può essere stata trasformata in spilla succesivamente?non credo sia una cosa impossibile,comunque è un oggetto che mi affascina molto...

Bravo! giusta intuizione, infatti è una trasformazione personalistica, non unica ma neanche tanto comune, di detta decorazione. Per quanto riguarda le prime due croci la prima è probabilmente una croce premio (molto in voga tra la fine dell'800 e i primi del '900) per mostre o manifestazioni varie, mentre la seconda rossa è la famosissima croce che portano le infermiere (o almeno portavano) della C.R.I..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×