Jump to content
IGNORED

Domanda su monete e quantità


Thopo
 Share

Recommended Posts

Sarà l'orario probabilmente però chiedo questa curiosità (mia:))

Se qualcuno si mettesse a collezionare TUTTE le monete da 1 e 2 euro e quindi a raccoglierle indistintamente tutte, supponendo che questa persona abbia possibilità economiche alte, potrebbe nel giro di anni creare dei "problemi" a livello continentale? o le monete sono talmente tante che a meno che non ci si metta Berlusconi o Bill Gates nessuno se ne accorgerebbe??

E se poi venissero rimesse in circolo tutte assieme? la fine del mondo? il 2012? :D

Link to comment
Share on other sites


Non credo che una persona privata possa fare qualcosa del genere.

Guarda un po' le tirature delle monete... sono troppo alte e dovresti investire milioni e miliardi.

Però una cosa simile succede col dollaro americano.

Da anni i cinesi raccolgono dollari per fare pressione sul mercato americano e quindi sul mercato mondiale.

In un solo colpo potrebbero distruggere il dollaro.

Link to comment
Share on other sites


Non credo che una persona privata possa fare qualcosa del genere.

Guarda un po' le tirature delle monete... sono troppo alte e dovresti investire milioni e miliardi.

Però una cosa simile succede col dollaro americano.

Da anni i cinesi raccolgono dollari per fare pressione sul mercato americano e quindi sul mercato mondiale.

In un solo colpo potrebbero distruggere il dollaro.

Ma poi non varrebbero più nulla i dollari che hanno!

Sarebbe un bel pasticcio anche per loro!

Link to comment
Share on other sites


E', sostanzialmente, fantaeconomia. Nessuno ha la possibilità di tesaurizzare l'intero ammontare valutario di Euro o dollaro che sia.

In quanto all'ipotesi, scarsamente realizzabile, di colpire l'economia di un paese, tramite la sua valuta.... allo stato attuale, non farebbe che ritorcersi contro gli autori stessi. Il tracollo di dollaro o euro avvierebbero una crisi mondiale devastante, senza grosse possibilità di ripresa in tempi medi.

Diverso il discorso degli investimenti cinesi in USA. La Cina investe in titoli di stato americani, ossia non tesaurizza la moneta USA, bensì diventa creditore (se non erro, oggi, il primo al mondo) degli Stati Uniti. Non male, in effetti. Dato che è impensabile il consolidamento del debito USA, "qualche" pressione la possono, effettivamente, esercitare.... ricordate la vicenda di Bush padre, alla vigilia delle olimpiadi?

Link to comment
Share on other sites


Sarà l'orario probabilmente però chiedo questa curiosità (mia:))

Se qualcuno si mettesse a collezionare TUTTE le monete da 1 e 2 euro e quindi a raccoglierle indistintamente tutte, supponendo che questa persona abbia possibilità economiche alte, potrebbe nel giro di anni creare dei "problemi" a livello continentale? o le monete sono talmente tante che a meno che non ci si metta Berlusconi o Bill Gates nessuno se ne accorgerebbe??

E se poi venissero rimesse in circolo tutte assieme? la fine del mondo? il 2012? :D

Stai per caso leggendo Topolino? E Paperon de Paperoni ti ha ispirato? :lol:

saluti

TIBERIVS

Edited by TIBERIVS
Link to comment
Share on other sites


hauaha sisi, dopo costruirei anche un deposito alla paperon de paperoni :D

e fare la stessa cosa con le monete del passato? cioè per esempio mi metto a tenere tutte le 2 lire del regno, così che diventino rare e il prezzo si alzi..possibile?

Link to comment
Share on other sites


hauaha sisi, dopo costruirei anche un deposito alla paperon de paperoni biggrin.gif

e fare la stessa cosa con le monete del passato? cioè per esempio mi metto a tenere tutte le 2 lire del regno, così che diventino rare e il prezzo si alzi..possibile?

E come faresti a trovarle tutte??? biggrin.gif E' già impossiible acquistare quelle in vendita, ma quelle che sono già nelle collezioni? Difficile che chi le cerca non le abbia già trovate....

E poi, mi sa che ti servirebbero un bel po' di soldi, da immobilizzare, per qualche anno, con risultati prossimi allo zerorolleyes.gif

Link to comment
Share on other sites


in proposito c'è una magnifica e famosa storia di carl barks,intitolata "zio paperone pesca lo skirillione" dove il ricco papero ha esattamente la tua idea e decide di accumulare tutte le monete da un quarto di dollaro del 1916,per poi buttarle tutte in mare(in una fossa inaccessibile)tranne una,che quindi diventa la piu rara al mondo....... alla fine,dopo varie peripezie quando paperone va da un numismatico,per vendere questa moneta,quello gli risponde che:"c'è una sola persona al mondo che possiede i soldi necessari per acquistare questa moneta,è un vecchio miliardario eccentrico di nome paperon de paperoni......" :D :lol: :P

Link to comment
Share on other sites


in proposito c'è una magnifica e famosa storia di carl barks,intitolata "zio paperone pesca lo skirillione" dove il ricco papero ha esattamente la tua idea e decide di accumulare tutte le monete da un quarto di dollaro del 1916,per poi buttarle tutte in mare(in una fossa inaccessibile)tranne una,che quindi diventa la piu rara al mondo....... alla fine,dopo varie peripezie quando paperone va da un numismatico,per vendere questa moneta,quello gli risponde che:"c'è una sola persona al mondo che possiede i soldi necessari per acquistare questa moneta,è un vecchio miliardario eccentrico di nome paperon de paperoni......" biggrin.giflaugh.giftongue.gif

laugh.giflaugh.gif Doveva buttarne in mare un pò di meno..laugh.giflaugh.gif

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.