Jump to content
IGNORED

5 cent italia ruotato


baldino
 Share

Recommended Posts

Sono entrato in possesso di un 5 centesimi italiano del 2002 con l'asse fortemente ruotato. Allego una foto della moneta come appare girandola (non sono riuscito a fare una foto allo specchio per far vedere entrambe le facce contemporaneamente).

Come si vede, la moneta è circolata, e ha lo stesso grado di usura che più o meno tutte le monetine da 5 centesimi del 2002 hanno oggi.

Inoltre, tra le stelle a ore 11 e ore 12 notate una tacca, un'incisione: è come se la moneta fosse stata presa con una pinza ed estratta di forza da qualche posto dove era rimasta incastrata. Infatti in corrispondenza della tacca la moneta è leggermente deformata, un pò sollevata.

Mi viene da pensare che sia successo così in una fase della lavorazione: ci si è accorti che era stata coniata ruotata (o la rotazione ha bloccato qualche meccanismo dei macchinari) e la si è estratta a forza dalla macchina? (e poi, per qualche motivo, è stata messa tra quelle destinate alla circolazione.).

Che abbia circolato sono sicuro, perché l'ho avuta come resto! E nessuno se n'è accorto per tutti questi anni!

Ovviamente non è un falso (da 0,05 ???).

Non ho notizie di eurocent simili, tanto meno italiani. Vi chiedo il vostro parere su cosa può essere successo, e anche sulla rarità di questa moneta, la prima in assoluto che ho incontrato ruotata. Se conoscete casi simili e sapete a quanto sono stati valutati o venduti, o qualunque altra informazione, e il vostro parere, tutto è bene accetto.

Grazie

Ubaldo

post-1871-1258490885,82_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Guest utente3487

Mi viene da pensare che sia successo così in una fase della lavorazione: ci si è accorti che era stata coniata ruotata (o la rotazione ha bloccato qualche meccanismo dei macchinari) e la si è estratta a forza dalla macchina? (e poi, per qualche motivo, è stata messa tra quelle destinate alla circolazione.).

Niente di tutto questo. Accade che i coni, a causa della forza di pressione si allentino e tendano a ruotare. Non a caso sarebbe previsto un controllo di qualità ogni 10 minuti che le presse sono in funzione. Ma in quegli anni (1999-2000-2001 e 2002) le cose non andavano così e quindi la qualità delle monete non sempre era ottimale. Una pezzo così avrebbe dovuto essere scartato, insieme agli altri usciti con l'asse ruotato, poco importa se si trattava anche di migliaia di pezzi.

Tenga presente che lo Stato acquista dalla Zecca le monete. Lei acquisterebbe una moneta da un gioielliere con gli assi non allineati? No, perchè le sembrerebbe antiestetico. Ma siccome noi siamo il Paese della Cuccagna, la zecca non blocca la produzione e tutto il prodotto viene confezionato e venduto allo Stato, riducendo così al minimo gli scarti di lavorazione.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Link to comment
Share on other sites

Mi viene da pensare che sia successo così in una fase della lavorazione: ci si è accorti che era stata coniata ruotata (o la rotazione ha bloccato qualche meccanismo dei macchinari) e la si è estratta a forza dalla macchina? (e poi, per qualche motivo, è stata messa tra quelle destinate alla circolazione.).

Sicuramente la risposta di elledi è molto più esaustiva, ma vorrei far notare che ciò che pensi non potrebbe essere possibile anche per un altro motivo: se qualcuno si fosse accorto della moneta e l'avesse estratta a forza dalla macchina dubito che l'avrebbe poi messa tra le monete destinate alla circolazione come se niente fosse.

Link to comment
Share on other sites


Sicuramente la risposta di elledi è molto più esaustiva, ma vorrei far notare che ciò che pensi non potrebbe essere possibile anche per un altro motivo: se qualcuno si fosse accorto della moneta e l'avesse estratta a forza dalla macchina dubito che l'avrebbe poi messa tra le monete destinate alla circolazione come se niente fosse.

L'avrebbe messa eccome...! Scherzi?

Ma se hanno il coraggio d'inserire monete peggiori di questa perfino nelle serie divisionali...!!!

Link to comment
Share on other sites


L'avrebbe messa eccome...! Scherzi?

Ma se hanno il coraggio d'inserire monete peggiori di questa perfino nelle serie divisionali...!!!

Solo per il gusto di venderle a Papillon. :D

Link to comment
Share on other sites


L'avrebbe messa eccome...! Scherzi?

Ma se hanno il coraggio d'inserire monete peggiori di questa perfino nelle serie divisionali...!!!

Si, hai ragione, ma nelle serie divisionali capitano degli "orrori" perchè probabilmente mancano gli adeguati controlli. In questo caso invece si ipotizza che la moneta sia stata vista da qualcuno e quindi non sia sfuggita ai controlli.

Per questo motivo ho fatto quella affermazione, forse sbagliando... :unsure:

Link to comment
Share on other sites


Mi viene da pensare che sia successo così in una fase della lavorazione: ci si è accorti che era stata coniata ruotata (o la rotazione ha bloccato qualche meccanismo dei macchinari) e la si è estratta a forza dalla macchina? (e poi, per qualche motivo, è stata messa tra quelle destinate alla circolazione.).

Niente di tutto questo. Accade che i coni, a causa della forza di pressione si allentino e tendano a ruotare. Non a caso sarebbe previsto un controllo di qualità ogni 10 minuti che le presse sono in funzione. Ma in quegli anni (1999-2000-2001 e 2002) le cose non andavano così e quindi la qualità delle monete non sempre era ottimale. Una pezzo così avrebbe dovuto essere scartato, insieme agli altri usciti con l'asse ruotato, poco importa se si trattava anche di migliaia di pezzi.

Tenga presente che lo Stato acquista dalla Zecca le monete. Lei acquisterebbe una moneta da un gioielliere con gli assi non allineati? No, perchè le sembrerebbe antiestetico. Ma siccome noi siamo il Paese della Cuccagna, la zecca non blocca la produzione e tutto il prodotto viene confezionato e venduto allo Stato, riducendo così al minimo gli scarti di lavorazione.

Spero di essere stato sufficientemente chiaro.

Sono perfettamente d'accordo con quanto ha affermato Elledi.

Link to comment
Share on other sites


grazie a tutti per le risposte tecniche (non conosco le modalità tecniche di coniazione, quindi le mie ipotesi erano molto lontane dal vero). A parte il discorso tecnico: vi sono capitati o siete a conoscenza di pezzi del genere? (a parte di pezzi da 1 e 2 euro, la cui rotazione spesso sembra frutto di frode). Monetina da tenere? Rara o solo una curiosità? Prezzi di casi analoghi, magari nei ben noti siti di aste online?

grazie

ubaldo

Link to comment
Share on other sites


grazie a tutti per le risposte tecniche (non conosco le modalità tecniche di coniazione, quindi le mie ipotesi erano molto lontane dal vero). A parte il discorso tecnico: vi sono capitati o siete a conoscenza di pezzi del genere? (a parte di pezzi da 1 e 2 euro, la cui rotazione spesso sembra frutto di frode). Monetina da tenere? Rara o solo una curiosità? Prezzi di casi analoghi, magari nei ben noti siti di aste online?

grazie

ubaldo

Premesso che la rotazione dell'asse avviene per le stesse cause anche sui tagli da 1 e da 2€..., posso anticiparti che questa tipologia di collezionismo occupa un mercato di nicchia, le cui quotazioni sono alquanto instabili...

Io ti consiglio di tenerla perchè le colleziono anch'io, e dunque controllo tutti i pezzi che mi capitano tra le mani: con gli assi ruotati ne ho trovate alcune, ma mai un 5 cent!

Link to comment
Share on other sites


Finalmente riesco a postare un'immagine allo specchio dei 5 cent italiani ruotati (che rende più "ufficiale" tutto il discorso).

Si può notare la fortissima rotazione.

ciao

ubaldo

post-1871-1259010061,57_thumb.jpg

Edited by baldino
Link to comment
Share on other sites


  • 3 years later...

Per il circolato siamo sui 15 euro, qualcosa in più per il qFDC, direi 25 €uro, niente di che come vedi, però la soddisfazione di trovarli è impagabile......................

Link to comment
Share on other sites


Per il circolato siamo sui 15 euro, qualcosa in più per il qFDC, direi 25 €uro, niente di che come vedi, però la soddisfazione di trovarli è impagabile......................

Grazie, gentilissimo!

Link to comment
Share on other sites


Effettivamante il mercato degli assi ruotati ha il suo seguito. Sono varianti che a qualcuno interessa. In questo tipo di mercato è difficile avere quotazioni come per le monete normali: qui il prezzo viene fatto dalla domanda e dall'offerta e quindi molto variabile. Comunque, a mio parere personalissimo, non lo ritengo un investimento per vedere frutto nel futuro. Se chi colleziona queste varianti lo fa unicamente per benefici futuri, la vedo dura recuperare la spesa. Se invece vengono collezionate per diletto il discorso cambia.

Link to comment
Share on other sites


sulla baia se ne vedono spesso di monete in euro con gli assi ruotati e comunque non raggiungono delle cifre considerate di "rilievo",anzi,spesso rimangono invendute...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.