Jump to content
IGNORED

Banconota 1 $ USA


fabioluca
 Share

Recommended Posts

ciao

sulle banconote degli Stati Uniti d'America oltre ad un numero di serie vi sono anche altri codici che ho evidenziato in rosso nell'immagine allegata

mi sapete gentilmente dire

cosa significano

dove posso trovare un elenco completo

grazie, saluti

Fabio Luca

post-9517-1259923025,64_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


risposta generica, da non intenditore.

e' nella facciata di dietro che è interessante guardare, c'è il simbolo della massoneria. c'è l'occhio di dio che vede tutto, sta nel triangolo a sinistra. sta nel nuovo ordine mondiale che si voleva creare, con il dollaro alla base di tutto. e', per quel poco che so, una moneta piena di simbolismi, nello stesso novus ordo saeculorum ci sono tredici lettere che indicano i 13 gradi della massoneria.

i primi presidenti usa, credo facessero tutti parte della Massoneria.

se approfondisci l'argomento scoprirai altre sorprese.

ciao e ti saluto.

nocerino

Link to comment
Share on other sites


Il numero "lungo" e' il numero di serie. Nel $1 e $2 la prima lettera corrisponde alla Federal Reserve Bank che emette: nel tuo caso "B" e' New York. Le Altre banconote $5, 10, 20, 50 ,100 sono un po' diverse.

New York e' anche rappresentata dal "2" in alto a sinistra. B=2. Boston sarebbe "A" e "1", San Francisco "L" e "12".

I numeri piu piccoli, quasi illegibili, "A1" e "A???" vicino al "2" ed in basso a destra, sono i codici che danno la posizione della banconota sul foglio di stampa, nonche un numero corrispondente al foglio di stampa nel batch di produzione, assieme ad un numerino, anche lui piccolo, sull' altro lato.

Se il numero "A???" contiene anche le lettere "FW" vuol dire che la banconota e' stata stampata a Fort Worth al Bureau of Engraving and Printing - Western Currency Facility, invece che al BEP centrale di Washington D.C.

Diagram

Infine la serie della banconota cambia ogni volta che cambia il disegno della banconota, oppure cambia il Secretary of Treasury. In tal caso si aggiorna la data all' anno corrente. Per dire Geithner ha giurato nel 2009, quindi le banconote con la sua firma saranno "Series of 2009". Ma se per dire l'anno prossimo decidono di cambiare il disegno del dollaro allora solo gli $1 (ma non le altre banconote, a meno che non cambino pure loro) diventano "Series of 2010"

Se invece e' il Treasurer (l'altra firma) a cambiare, la data non cambia, ma si aggiunge una lettera "Series of 2009A", "Series of 2009B" etc. Questo anche se per esempio il Treasurer dovesse cambiare nel 2012.

Si i primi presidenti USA saranno pure stati massoni, ma il dollaro non era cosi fino al 1923. In particolare il didietro con piramide etc. fu scelto da Roosevelt (32-simo presidente) solo nel 1935: FDR approves

Edited by ersanto
Link to comment
Share on other sites


Il numero "lungo" e' il numero di serie. Nel $1 e $2 la prima lettera corrisponde alla Federal Reserve Bank che emette: nel tuo caso "B" e' New York. Le Altre banconote $5, 10, 20, 50 ,100 sono un po' diverse.

New York e' anche rappresentata dal "2" in alto a sinistra. B=2. Boston sarebbe "A" e "1", San Francisco "L" e "12".

I numeri piu piccoli, quasi illegibili, "A1" e "A???" vicino al "2" ed in basso a destra, sono i codici che danno la posizione della banconota sul foglio di stampa, nonche un numero corrispondente al foglio di stampa nel batch di produzione, assieme ad un numerino, anche lui piccolo, sull' altro lato.

Se il numero "A???" contiene anche le lettere "FW" vuol dire che la banconota e' stata stampata a Fort Worth al Bureau of Engraving and Printing - Western Currency Facility, invece che al BEP centrale di Washington D.C.

Diagram

Infine la serie della banconota cambia ogni volta che cambia il disegno della banconota, oppure cambia il Secretary of Treasury. In tal caso si aggiorna la data all' anno corrente. Per dire Geithner ha giurato nel 2009, quindi le banconote con la sua firma saranno "Series of 2009". Ma se per dire l'anno prossimo decidono di cambiare il disegno del dollaro allora solo gli $1 (ma non le altre banconote, a meno che non cambino pure loro) diventano "Series of 2010"

Se invece e' il Treasurer (l'altra firma) a cambiare, la data non cambia, ma si aggiunge una lettera "Series of 2009A", "Series of 2009B" etc. Questo anche se per esempio il Treasurer dovesse cambiare nel 2012.

Si i primi presidenti USA saranno pure stati massoni, ma il dollaro non era cosi fino al 1923. In particolare il didietro con piramide etc. fu scelto da Roosevelt (32-simo presidente) solo nel 1935: FDR approves

Link to comment
Share on other sites


TROVO INTERESSANTE QUANTO HAI DETTO E SCRITTO A TITOLO DI CHIARIMENTO.

MI SERVE A QUESTO PUNTO UNA NUOVA SPIEGAZIONE. IO HO VARI BIGLIETTI DA 1 DOLLARO USA MA LA STAMPA E' DIVERSA DA QUELLA DI VIKIPENDIA, L'ENCICLOPEDIA METTE A SINISTRA IL SIMBOLO DELL'AQUILA E METTE A DESTRA LA PIRAMIDE A 13 SCALINI, MA SUI MIEI BIGLIETTI DA 1 DOLLARO E' TUTTO IL CONTRARIO. A SINISTRA L'OCCHIO DI DIO CHE VEDE TUTTO E A DESTRA L'AQUILA AMERICANA. MI STO SBAGLIANDO IO O FORSE QUELLO CHE HAI DESCRITTO E' STATO IL PRIMO DOLLARO AD ESSERE STAMPATO? GRAZIE DEL CHIARIMENTO CHE VORRAI FORNIRCI.

IL NOCERINO

Link to comment
Share on other sites


MI SERVE A QUESTO PUNTO UNA NUOVA SPIEGAZIONE. IO HO VARI BIGLIETTI DA 1 DOLLARO USA MA LA STAMPA E' DIVERSA DA QUELLA DI VIKIPENDIA, L'ENCICLOPEDIA METTE A SINISTRA IL SIMBOLO DELL'AQUILA E METTE A DESTRA LA PIRAMIDE A 13 SCALINI, MA SUI MIEI BIGLIETTI DA 1 DOLLARO E' TUTTO IL CONTRARIO. A SINISTRA L'OCCHIO DI DIO CHE VEDE TUTTO E A DESTRA L'AQUILA AMERICANA.

Credi di più a wikipedia o ai dollari che hai in mano? :D

Comunque, se la pagina di wikipedia è questa http://it.wikipedia.org/wiki/Dollaro_statunitense devi aver fatto un pò di confusione, perchè qui il dollaro, correttamente, ha la piramide a sinistra e l'aquila a destra ;)

Per la simbologia del dollaro, se già non lo conosci, puoi leggere questo articolo

http://www.nwo.it/dollaro1.html

da prendere con le dovute cautele :rolleyes:

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


Credi di più a wikipedia o ai dollari che hai in mano? :D

Comunque, se la pagina di wikipedia è questa http://it.wikipedia.org/wiki/Dollaro_statunitense devi aver fatto un pò di confusione, perchè qui il dollaro, correttamente, ha la piramide a sinistra e l'aquila a destra ;)

Per la simbologia del dollaro, se già non lo conosci, puoi leggere questo articolo

http://www.nwo.it/dollaro1.html

da prendere con le dovute cautele :rolleyes:

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


al nuovo amico Petronius arbiter (elegantium?)

scusami ancora, mi è tutto chiaro, ma il dollaro a cui mi riferivo ero quello che sta all'ultimo rigo della risposta di ERSANTO e che mi mandava a FDR approves, era quello il pezzo che non combaciava con il mio, per favore risali alla risposta del signor Ersanto e va bene così.

a risentirci.....

il nocerino

Link to comment
Share on other sites


al nuovo amico Petronius arbiter (elegantium?)

per favore risali alla risposta del signor Ersanto e va bene così.

In effetti non avevo aperto il link di ersanto :rolleyes:

Quella è la versione di prova, con i due lati del Great Seal invertiti, ma dollari così non sono stati prodotti.

Sempre nel link inviato da ersanto, è infatti scritto chiaramente:

"Preliminary design for the back of the 1935 dollar bill, the first to include the Great Seal of the United States, with Franklin Roosevelt's note of approval and request for two changes. This initial version had the obverse of the seal on the left and the reverse on the right, but Roosevelt ordered them switched, and added the phrase "The Great Seal of the United States" underneath."

ciao.

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


Circa la possibilità di possedere poche centinaia di dollari in casa preferisco avere qualche moneta dello stato pontificio e del Vaticano e di san Marino.

Io recitavo a memoria sul simbolismo della moneta da 1 dollaro che è la più amata dagli americani perché ce ne parlò in aula, in una lezione di sociologia del lavoro, il Preside di Facoltà dell'Università di Fisciano di Salerno.

allora sono andato a rileggermi la tua nota e ti ringrazio, perchè è molto esauriente e collima con le mie scarse conoscenze.

Lo stesso Preside (di allora) curava anche una sezione dei falsi ed esiste un piccolo museo del falso all'Università di Fisciano, curata dal professore Casillo, in cui si trovano, tra altri prodotti di ogni tipo (ad esempio orologi in oro falsi), anche monete "sicuramente false" perché vengono depositate nelle bacheche su disposizione della Guardia di Finanza.

la discussione ci sta portando lontano, fuori tema, comunque ringrazio e saluto. Ho tutto chiaro.

il nocerino

Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

una volta mi e' capitato per le mani un sito con la lista di tutte le "formule" apparse sui dollari. "This note is legal tender..." e precedenti varianti, per intenderci.

Purtroppo non mi riesce piu di trovarlo :(. Qualcuno ci e' mai capitato e mi puo mandare il link ?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.