Jump to content
IGNORED

VENEZIA grosso veneziano AIUTO !


rick2
 Share

Recommended Posts

ciao oggi ho comprato questo grosso di venezia perche costava poco

a casa ho controllato sul mio catalogo e ho trovato solo 2 dogi con il cognome Morosini

il primo Marino Morosini 1249-1253

e il secondo Michele Morosini 1382

da quello che ho visto sul mio catalogo questo dovrebbe essere Michele Morosini 1382 , che e un R4

ha una stella al rovescio che i grossi di marino non hanno e in piu la legenda del cognome inizia a meta del doge e non in basso come nei grossi di Marino morosini (legenda M Mavroc)

prorpio perche e un R4 volevo sapere un vostro parere , e Michele Morosini o no ?

se non lo e che doge e ?

grazie !!!!

post-8662-1260021186,9_thumb.jpg

post-8662-1260021196,45_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


pensa che non lo volevo comprare

poi ho detto massi per 8 euro un grosso di venezia

pensavo fosse l emissione classica del 1350 di foscari o contarini quelli che valgono 20 - 30 euro

invece a casa ci ho perso 20 minuti perche non ci credevo neanch io

e poi l ho postata per avere altre conferme

quanto puo valere secondo voi ?

Link to comment
Share on other sites


Va beh la botta di c..o, ma non basta. Soprattutto per le medioevali occorre pazienza, cercare tra le monete poco considerate, accantonate, disprezzate.

Certo che acquistare una moneta senza riconoscerla, solo perchè di poco prezzo, e poi scoprirla rara, ..... beh, quello è proprio c..o !

Link to comment
Share on other sites


Va beh la botta di c..o, ma non basta. Soprattutto per le medioevali occorre pazienza, cercare tra le monete poco considerate, accantonate, disprezzate.

Certo che acquistare una moneta senza riconoscerla, solo perchè di poco prezzo, e poi scoprirla rara, ..... beh, quello è proprio c..o !

Beh, è una botta di c..o di quelle che valgono un anno! Praticamente un gratta-e-vinci di quelli col premio bello! :D

Link to comment
Share on other sites


pensa che non lo volevo comprare

poi ho detto massi per 8 euro un grosso di venezia

pensavo fosse l emissione classica del 1350 di foscari o contarini quelli che valgono 20 - 30 euro

invece a casa ci ho perso 20 minuti perche non ci credevo neanch io

e poi l ho postata per avere altre conferme

quanto puo valere secondo voi ?

Beh, Andrea Contarini non e' proprio comune! Valutare il tuo non e' facile per via della conservazione, al giorno d'oggi tutti vogliono il fdc senno' pensano di rimetterci un domani!

Pero' penso che un 300 euro li puo' valere, non di piu' perche' e'spezzata

Link to comment
Share on other sites


Aggiungo che, a prescindere dal valore del pezzo in questione, possedere il grosso di Michele Morosini dev'essere comunque una bella soddisfazione per l'oggettiva estrema rarità di questa moneta: basti pensare che per il Papadopoli era un R8, in quanto fino a pochi anni prima se ne ignorava persino l'esistenza. Nella serie dei grossi veneziani forse solamente quello di Giovanni Gradenigo lo supera in rarità (R5 secondo Paolucci, se ben ricordo: ora non l'ho sotto mano). Confermi AndreaPD? Giovanni Gradenigo mi sembra al limite dell'introvabile...

Link to comment
Share on other sites


Sono d'accordo con Bartolus: la conservazione per una moneta di questa rarità per me passa in secondo piano. Teniamo conto che Michele Morosini fu doge di Venezia dal 10 giugno al 15 o 16 ottobre del 1382, poco più di 4 mesi insomma, quindi non possono fisicamente esserci molti pezzi a suo nome in circolazione!

Link to comment
Share on other sites


giovanni Gradenigo e' piu' raro di sicuro, io Morosini l'ho avuto gia' piu' volte negli ultimi anni. Gradenigo ne ho avuto solo 1 e manca quasi a tutti (ma non a me :D ), conosco solo 2 collezioni che lo hanno. Sicuramente se uno colleziona grossi lo tiene con piacere, anche se conservato come questo, di fronte alla rarita' ci si puo' ben accontentare, il valore commerciale pero' e' un'altra cosa, fermo restando che e' pur sempre soggettivo, nel senso che se fosse in un asta non mi stupirei se facesse un prezzo 2 o 3 volte maggiore per via di "battaglie" tra collezionisti (in fondo le aste si fanno apposta!)

Link to comment
Share on other sites


anch io sul mio catalogo del 1960 avevo R8 e una quotazione di 100.000 lire (di allora) tenete presente che zecchini andavano a 15.000 lire , oselle a 30-40.000 , le oselle d oro venivano catalogate a 100.000 lire anche loro

tra l altro lo zecchino dello stesso doge veniva classificato come R7 (meno raro) e con valutazione di 110.000 , mentre sfogliavo coinarchives ne ho visto uno in SPL che ha fatto 4700 euri.

vi posso dire che questa moneta rimane nella mia collezione :) per cui per i prossimi 40 anni non passa piu sul mercato e in piu sto anche pensando di mettere condizioni nel testamento che impediranno ai miei eredi di vendere le mie monete (accantonante con tanti anni di botte di c,.o :D

anzi vi diro di piu , la metto con il 4 soldi di marc antonio trevisan , doge per alcuni mesi nel 1500 che e classificata come R7 e che avevo comprato 7 o 8 anni fa per 50 euro (questa pero ha un buco )

Link to comment
Share on other sites


Supporter
vi posso dire che questa moneta rimane nella mia collezione per cui per i prossimi 40 anni non passa piu sul mercato e in piu sto anche pensando di mettere condizioni nel testamento che impediranno ai miei eredi di vendere le mie monete (accantonante con tanti anni di botte di c,.o

e poi gli eredi che se ne fanno dei tuoi colpi di c... :huh:

che devono fare delle tue monete??? metterle in un cassetto e dimenticarle lì???

se non hanno la tua stessa passione lascia che le tue monete raccolte con tanti anni di fatica se le possano godere altri appassionati che le sapranno apprezzare!!!

...... oppure regalamele!!! :P :D

Edited by savoiardo
Link to comment
Share on other sites


la mia paura e che vengano vendute a prezzi stracciati perche i miei eredi non ne capiscono niente

sai non mi andrebbe mai di dare agli altri simili botte di c..o come le mie .

poi credo che alla base dei colpi di c..o ci sia conoscenza migliore dei commercianti . (in questo caso e stato un colpo di c..o) pero ho tante monete che ho comprato perche avevano il prezzo sbagliato , molto piu basso del valore commerciale .

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...
  • 1 month later...

ciao oggi ho comprato questo grosso di venezia perche costava poco

a casa ho controllato sul mio catalogo e ho trovato solo 2 dogi con il cognome Morosini

il primo Marino Morosini 1249-1253

e il secondo Michele Morosini 1382

da quello che ho visto sul mio catalogo questo dovrebbe essere Michele Morosini 1382 , che e un R4

ha una stella al rovescio che i grossi di marino non hanno e in piu la legenda del cognome inizia a meta del doge e non in basso come nei grossi di Marino morosini (legenda M Mavroc)

prorpio perche e un R4 volevo sapere un vostro parere , e Michele Morosini o no ?

se non lo e che doge e ?

grazie !!!!

uppo solo per dirti che... ti odio! :D

se meglio di un metaldetector ;)

Link to comment
Share on other sites


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

guarda anche il pezzo dove dico che lo metto con la moneta di marc antonio trevisan !

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.