Jump to content
IGNORED

10 tornesi - strane contromarche


Recommended Posts

salve a tutti.

è in corso un'asta di un 10 tornesi di Francesco II con delle curiosissime contromarche.

come studioso di questa monetazione, vorrei conoscere anche la vs. rispettabile opinione.

le controamarche, simmetricamente disposte ai lati del giglio, non sono bene identificabili presentandosi alquanto usurate, al pari della moneta.

sembrano comunque riprendere lo stemma borbonico.

voi che ne di te ?

saluti,

M

300373125445

Link to comment
Share on other sites


Ho visto la lunga discussione che c'e' stata sul Forum di Ebay sull'argomento, nonche' quanto detto a suo tempo su questo Forum: non sono un conoscitore di questa monetazione, tantomeno delle contromarche, ma ho l'impressione che l'ignoto perito che ha avanzato l'ipotesi che possano essere delle punzonature usate sui pesi monetali secondo me e' sulla buona strada...

Forse gzav potrebbe confermare o smentire questa ipotesi.

Link to comment
Share on other sites


Andrei cauto con questa moneta, ho la sensazione che sia stata montata la rarità: è palese come il venditore abbia evidenziato solo le parti che fanno comodo a lui, tralasciando il fatto che sia una curiosità e non una vera e propria rarità, e altri punti a suo sfavore. <_< <_< <_<

Detto ciò credo che le contromarche (di natura privata) siano coeve la moneta, perchè presentano usura e patina conforme al resto della moneta.

Link to comment
Share on other sites


secondo me non è una semplice curiosità, io penso che sia rarissimo trovare rame borbonico contromarcato, ne ho viste solo 3 in tutta la mia vita

Link to comment
Share on other sites


Andrei cauto con questa moneta, ho la sensazione che sia stata montata la rarità: è palese come il venditore abbia evidenziato solo le parti che fanno comodo a lui, tralasciando il fatto che sia una curiosità e non una vera e propria rarità, e altri punti a suo sfavore. <_< <_< <_< Detto ciò credo che le contromarche (di natura privata) siano coeve la moneta, perchè presentano usura e patina conforme al resto della moneta.

concordo sulla presunta rarità "montata", anche se si tratta pur sempre del venditore che, come ovvio, tende ad impreziosire la bontà dell'oggetto.

secondo me non è una semplice curiosità, io penso che sia rarissimo trovare rame borbonico contromarcato, ne ho viste solo 3 in tutta la mia vita

francamente credo che fin quando non si conoscono i reali motivi ed il fine ultimo per l'apposizione di una contromarca del genere, non possiamo esprimerci con certezza su rarità, curiosità o altro, fermo restando che le stesse sembrano davvero coeve (forse l'iniziativa privata di qualche fedelissimo del regno duosiciliano, appena perduto ?).

altro punto interessante è la rigatura del contorno la quale, stando alla descrizione fatta nell'inserzione, potrebbe far risalire la moneta alla coniazione di "Roma", andando da destra a sinistra, alto - basso.

se non erro (vado un po' a memoria) le rigature tipiche dei 10 e 5 tornesi da Ferdinado II in poi, hanno verso opposto ... comunque controllo.

a presto,

M

Edited by mper
Link to comment
Share on other sites


Un certo interesse comunque lo sta suscitando visto che un esemplare "normale" in quelle condizione si e no farebbe trentina di euro e questo invece ha raggiunto già 140 euro...

Edited by uzifox
Link to comment
Share on other sites


Ho letto ed anche dato la mia opinione sull'altro forum. Sicuramente la contromarca è coeva, sicuramente è una moneta interessante, ma a mio avviso non più di tanto, in quanto non è chiaro chi e perchè abbia messo quelle contromarche. Poi ognuno è libero di fare come vuole...

Io avevo ipotizzato un suo riutilizzo in un qualche stato staniero (le contromarche andrebbero ad indicare il nuovo nominale della moneta), ma ripeto tutte le ipotesi sono aperte fino a prova contraria quindi, ma, forse sbaglierò, si sta facendo troppa pubblicità intorno ad una (al momento) semplice curiosità. La cosa che mi ha rattristato è stato che l'interesse che si aveva su questa moneta fosse semplicemente di tipo economico e su di quanto aumentassero il suo valore le contromarche, senza cercare di capirne l'origine (sull'altro forum naturalmente). Speriamo di non farlo anche qui ;) .

Link to comment
Share on other sites


salve a tutti.

è in corso un'asta di un 10 tornesi di Francesco II con delle curiosissime contromarche.

come studioso di questa monetazione, vorrei conoscere anche la vs. rispettabile opinione.

le controamarche, simmetricamente disposte ai lati del giglio, non sono bene identificabili presentandosi alquanto usurate, al pari della moneta.

sembrano comunque riprendere lo stemma borbonico.

voi che ne di te ?

saluti,

M

300373125445

mi auto -quoto.

come vedi, caro fedafa, il principio che ha ispirato l'apertura della discussione è totalmente privo di contenuti legati alla quotazione dell'esemplare.

;)

Link to comment
Share on other sites


secondo possiamo chiamarla in mille modi, anche curiosità, resta comunque il fatto che non si vedono tutti i giorni tornesi contromarcati, quindi per me diventa anche una rarità

Link to comment
Share on other sites


mi auto -quoto.

come vedi, caro fedafa, il principio che ha ispirato l'apertura della discussione è totalmente privo di contenuti legati alla quotazione dell'esemplare.

;)

Lungi da me pensare il contrario. Scusami se ho lasciato adito a qualche dubbio. Non mi riferivo a te ed a nessun altro, il mio era un discorso generale. Purtroppo sempre più spesso si pensa solo al lato economico della moneta, mentre sarebbe veramente interessante venire a capo a quelle sigle I.P. e a quel E.55

Link to comment
Share on other sites


Lungi da me pensare il contrario. Scusami se ho lasciato adito a qualche dubbio. Non mi riferivo a te ed a nessun altro, il mio era un discorso generale. Purtroppo sempre più spesso si pensa solo al lato economico della moneta, mentre sarebbe veramente interessante venire a capo a quelle sigle I.P. e a quel E.55

Fedafa, assolutamente nessun problema da parte mia. Come giustamente fai notare la spiegazione passa per le sigleI.P. e E.55.

Mauro

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.