Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
plata69

inserzioni da pazzi !

Risposte migliori

plata69

girovagando per il famoso sito sono incappato in questa simpaticissima inserzione :

http://cgi.ebay.fr/GRECE-2009-BU-OFFICIEL-KMS-AVEC-2-EURO-NORMALE_W0QQitemZ190363132210QQcmdZViewItemQQptZFR_GW_monnaie_pi%C3%A8ceseuro?hash=item2c5286e132

in piccolo c'è scritto che non invierà monete in Italia e non solo riporta pure che non è intenzionato ad avere nessuna collaborazione privata con collezionisti italiani.

Sicuramente avrà le sue buone ragioni !!!! ma mi chiedo come è possibile che ebay non si renda conto della cosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

girovagando per il famoso sito sono incappato in questa simpaticissima inserzione :

http://cgi.ebay.fr/GRECE-2009-BU-OFFICIEL-KMS-AVEC-2-EURO-NORMALE_W0QQitemZ190363132210QQcmdZViewItemQQptZFR_GW_monnaie_pi%C3%A8ceseuro?hash=item2c5286e132

in piccolo c'è scritto che non invierà monete in Italia e non solo riporta pure che non è intenzionato ad avere nessuna collaborazione privata con collezionisti italiani.

Sicuramente avrà le sue buone ragioni !!!! ma mi chiedo come è possibile che ebay non si renda conto della cosa?

Anche se ebay lo sapesse?

Ognuno del proprio privato vende a chi vuole e in che termini preferisce.

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Fra poco non vorrà più acquirenti tedeschi :D :D :D

prova a guardargli i feedback, ultimamente ha avuto problemi con 2 acquirenti tedeschi, a giugno invece i problemi li ha avuti con 2 acquirenti italiani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dolcepino12

A me sembra forse mi sbaglio che i francesi vendono un po tutto piu caro ma questo e generale su vari siti di vendita numismatica

Ma e giusto che vendono come uno vuole io mi intendo di monete islandesi non e possibile vendere dei 10 aurar 1960 a 25 euro bo son pazzi allora se li vendo io che so ricco o tutta la collezione completa biggrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Molti venditori europei si rifiutano di spedire in Italia per il semplice motivo che qua le lettere scompaiono magicamente.....come le mie spille del Forum, mai arrivate mad.gif . Hanno di conseguenza paura e vogliono evitare le scocciature.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Molti venditori europei si rifiutano di spedire in Italia per il semplice motivo che qua le lettere scompaiono magicamente.....come le mie spille del Forum, mai arrivate mad.gif . Hanno di conseguenza paura e vogliono evitare le scocciature.

A questo si può ovviare con un corriere espresso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scaligero

A questo si può ovviare con un corriere espresso...

Solo che i costi aumentano. Io per esempio ho acquistato da venditori francesi e belgi che mi hanno spedito l'oggetto con normale posta prioritaria, con costi molto contenuti. Loro si fidano ciecamente delle loro amministrazioni postali. Quando i costi di spedizione sono troppo elevati, a volte, l'acquisto non è più conveniente.

Modificato da scaligero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Quando i costi di spedizione sono troppo elevati, a volte, l'acquisto non è più conveniente.

Concordo, ai fini di un acquisto bisogna valutare molto attentamente il costo delle spese di spedizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Concesso, certo non si può vendere una moneta a 5 € e farne pagare 10 di spedizione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Concesso, certo non si può vendere una moneta a 5 € e farne pagare 10 di spedizione...

Purtroppo accade molto spesso!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Esatto. Loro, in tutta Europa, hanno piena fiducia delle loro poste. Si inviano prioritarie senza la minima preoccupazione, risparmiando notevolmente. Me ne sono accorto su di un noto Forum di scambio Euro ed ho preso questa abitudine anche io. Per ora è sempre andata bene. Speriamo che la serie non si interrompa mai....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

plata69

si continuate a nascondervi dietro la poste italiane, l' annuncio è una chiara mancanza di rispetto contro il nostro paese e chi ci vive.

La cosa è esplicita ed evidente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

si continuate a nascondervi dietro la poste italiane, l' annuncio è una chiara mancanza di rispetto contro il nostro paese e chi ci vive.

La cosa è esplicita ed evidente.

Non mi trovi d'accordo, ma ognuno è libero di pensarla come vuole. Ribadisco che nel Forum euroswapper.com alcuni utenti di tutta Europa aprirono un topic dove sconsigliavano di spedire con posta prioritaria in Italia, perchè avevamo le mani lunghe o per sovraccarico di merce negli uffici postali (e lo dimostra la quantità di prioritarie perse da alcune persone).

Molto civilmente gli italiani del Forum risposero che, purtroppo, avevano ragione.

A questo punto mi sembra ovvio che passandosi la parola di collezionista in collezionista le nostre poste siano molto discreditate anche per raccomandate e assicurate.

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cig

si continuate a nascondervi dietro la poste italiane, l' annuncio è una chiara mancanza di rispetto contro il nostro paese e chi ci vive.

La cosa è esplicita ed evidente.

Sono d'accordo con plata69.

Se non si desidera vendere in un determinato Paese è sufficiente non includerlo nell'elenco al momento della stesura dell'inserzione.

Indicare chiaramente che non si vende in un certo Paese è sinonimo di poco rispetto e soprattutto di chiaro razzismo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian

Più del 30% degli utenti di eBay statunitensi, per esempio, si rifiutano di spedire in Italia causa i disservizi postali e lungaggini doganali (fino a tre mesi ed oltre). Amazon uk, de e fr (tanto per citare un negozio di grandi dimensioni) spedisce da mesi in Italia solo tramite corriere DHL o SDA ramo corriere espresso.

Negli ultimi due mesi mi sono sparite o arrivate svuotate decine di prioritarie, 21 raccomandate di cui 11 internazionali, 6 assicurate nazionali e 3 internazionali, 12 pacchi celeri internazionali, 16 nazionali. Altri sono arrivati con il contenuto scambiato allo smistamento, v. http://milano.repubblica.it/dettaglio/il-pacco-e-giusto-ma-il-regalo-no-la-grande-truffa-arriva-per-posta/1799458

Su eBay, se si dichiara di spedire in tutto il mondo, bisogna aggiungere nell'inserzione eventuali esclusioni.

Aggiungiamoci il fatto che i compratori italiani sono tra i più litigiosi al mondo ed al primo posto nei reclami Paypal. Ovvio che un venditore, non parlo di quello in particolare, rimasto scottato un paio di volte e costretto a rimborsare merce regolarmente spedita ma senza tracciatura, si guardi bene dal continuare nell'impresa. Vi sono innumerevoli casi di compratori italiani che, non avendo ricevuto la merce dagli USA dopo 10 giorni (ho due paccocelere1 plus che hanno impiegato più di due settimane a coprire la distanza Lodi ->Parma), compila il modulo di rimborso Paypal.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Wow richterian quanti amici di penna hai? biggrin.gifbiggrin.gif Comunque è proprio questo a cui mi riferivo. I venditori possono mettere nell'inserzione che spediscono in tutto il mondo, ma per escudere qualcuno lo devono fare per forza nel messaggio dell'asta.

Detto questo mi hai veramente depresso....aspetto un 2€ Vaticano dalla Germania spedito in assicurata il 21/12. Secondo il sito delle poste tedesche è partito per l'Italia il 23/12.

Eppure oramai era già da diverso tempo che acquistavo in Germania, e nel giro di una settimana è sempre arrivato tutto. sad.gif

E intanto il Direttore di Poste Italiane si becca una Laurea Honoris Causa in Diritto Civile....

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2009/12/poste.shtml?uuid=50742786-ea63-11de-925c-d5ef2eec9489&DocRulesView=Libero

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Wow richterian quanti amici di penna hai? biggrin.gifbiggrin.gif Comunque è proprio questo a cui mi riferivo. I venditori possono mettere nell'inserzione che spediscono in tutto il mondo, ma per escudere qualcuno lo devono fare per forza nel messaggio dell'asta.

Detto questo mi hai veramente depresso....aspetto un 2€ Vaticano dalla Germania spedito in assicurata il 21/12. Secondo il sito delle poste tedesche è partito per l'Italia il 23/12.

Eppure oramai era già da diverso tempo che acquistavo in Germania, e nel giro di una settimana è sempre arrivato tutto. sad.gif

Io mi sarei già rassegnato.

Comunque, posto che il nostro servizio postale fa schifo se paragonato ad altri, io gradirei che un venditore che non vuole vendere in Italia palesi nell'inserzione il perché; se non dice niente a parte mettere a caratteri cubitali che non si accettano compratori dall'Italia l'effetto prodotto nel collezionista italiano che legge l'inserzione è quello di pensarla come hanno pensato Plata e cig; non costa molto scrivere "non si accettano compratori italiani perché non mi fido del servizio postale italiano". Almeno non fai la figura del razzista a tutti i costi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

plata69

Amazon uk, de e fr (tanto per citare un negozio di grandi dimensioni) spedisce da mesi in Italia solo tramite corriere DHL o SDA ramo corriere espresso.

richterian, come hai scritto basta poco

Qui la questione è un po' diversa, il signorino ha un feedback negativo a allora defeca sopra ad altri per salvarsi il posteriore. Come dire non sono io il somaro, sono loro che sono italiani. Io negli ultimi anni ho ricevuto un centinaio di raccomandate dalla Germania e nemmeno mezza è andata persa.

Come te ho vissuto all' estero per tanti anni e so benissimo la reputazione che abbiamo (ingiustamente), ma ne ho piene le tasche di essere insultato sistematicamente, perchè io sono una persona onesta e come tale esigo di essere trattato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Io mi sarei già rassegnato.

Comunque, posto che il nostro servizio postale fa schifo se paragonato ad altri, io gradirei che un venditore che non vuole vendere in Italia palesi nell'inserzione il perché; se non dice niente a parte mettere a caratteri cubitali che non si accettano compratori dall'Italia l'effetto prodotto nel collezionista italiano che legge l'inserzione è quello di pensarla come hanno pensato Plata e cig; non costa molto scrivere "non si accettano compratori italiani perché non mi fido del servizio postale italiano". Almeno non fai la figura del razzista a tutti i costi.

Questo è vero. Almeno la motivazione potrebbero mettercela.

Grazie dell'incoraggiamento....:D :D Meno male avevo pagato con PayPal, qualcuno sa come si procede nella richiesta di rimborso? Non mi è mai capitato. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian

Detto questo mi hai veramente depresso....aspetto un 2€ Vaticano dalla Germania spedito in assicurata il 21/12. Secondo il sito delle poste tedesche è partito per l'Italia il 23/12.

Eppure oramai era già da diverso tempo che acquistavo in Germania, e nel giro di una settimana è sempre arrivato tutto. sad.gif

Ci sono state le feste di mezzo, la tua assicurata è ancora nei tempi. Se ne hai il numero di tracciatura, dovresti poterla monitorare anche sul sito di Poste Italiane anche inserendo il codice tedesco http://www.poste.it/online/dovequando/controller?action=start&subaction=assicurata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Può dar fastidio la forma con cui questo tizio (che per l'inciso è greco e non francese come ha scritto qualcuno) ha esplicitato il suo rifuiuto a spedire in Italia, ma non credo possa intravedersi razzismo e nemmeno una semplice antipatia verso la popolazione dello stivale. Chi frequenta assiduamente ebay sa benissimo che purtroppo sono frequentissimi i casi di venditori che si rifiutano di spedire in Italia, basta farsi un giretto su ebay.com se se ne trovano a decine, e non sono certo razzisti, ma bensì consci che il nostro servizio postale fa schifo, tanto che il nostro paese finisce spesso nella black list associato a paesi tipo Ucraina o Bielorussia. Capisco che un'inserzione del genere possa dar fastidio, ma:

1) non includere un paese nella lista di quelli in cui si spedisce non conta un fico secco, visto che so per esperienza che ben pochi guardano questa lista e anche se la guardano spesso fanno finta di niente

2)è sempre possibile contattare il venditore e fargli capire che messa così l'inserzione appare decisamente antipatica; se è in buona fede (come io penso) credo non avrà alcun problema a modificarla in modo da renderla più accettabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

peppinopriscosuperstar

Questo è vero. Almeno la motivazione potrebbero mettercela.

Grazie dell'incoraggiamento....:D :D Meno male avevo pagato con PayPal, qualcuno sa come si procede nella richiesta di rimborso? Non mi è mai capitato. Grazie.

Dopo aver effettuato l'accesso a Paypal devi entrare nella sezione "centro risoluzioni" e dopo "segnala un problema" per aprire la contestazione.

Indichi l'ID della transazione (Paypal ti propone le ultime effettuate attivando la ricerca) e decidi se aprire una contestazione o direttamente un reclamo. Dopo 10 giorni, in caso di mancata risposta del venditore, Paypal analizza il caso e decide sull'eventuale rimborso.

Scrivimi pure per ogni ulteriore dettaglio

Buona fortuna!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian

Grazie dell'incoraggiamento....:D :D Meno male avevo pagato con PayPal, qualcuno sa come si procede nella richiesta di rimborso? Non mi è mai capitato. Grazie.

Per favore non farlo. Tu stesso dici che la tracciatura tedesca dà l'assicurata come inviata. Che colpa ha il venditore se Poste Italiane, bravissime a vendere polizze vita, prodotti finanziari mediocri, Sim telefoniche, ogni tipo di mercanzia http://www.posteshop.it/puntivendita.asp sono invece un disastro in quello che dovrebbe essere il loro compito principale (ma che ormai costituisce meno di 1/3 del fatturato)?

PayPal si rifarebbe sull'incolpevole venditore. Sono anche questi atteggiamenti che spingono tanti venditori esteri a non spedire in Italia.

Ogni volta che ho avuto la ragionevole certezza che il venditore non avesse colpe nel mancato arrivo dei beni pagati, ho sempre preferito rimetterci i soldi di tasca mia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Wow, la prossima volta che ho bisogno di un frullatore, dell'olio motore e delle esche per la pesca vado in posta invece che al supermercato... Che schifo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Per favore non farlo. Tu stesso dici che la tracciatura tedesca dà l'assicurata come inviata. Che colpa ha il venditore se Poste Italiane, bravissime a vendere polizze vita, prodotti finanziari mediocri, Sim telefoniche, ogni tipo di mercanzia http://www.posteshop...untivendita.asp sono invece un disastro in quello che dovrebbe essere il loro compito principale (ma che ormai costituisce meno di 1/3 del fatturato)?

PayPal si rifarebbe sull'incolpevole venditore. Sono anche questi atteggiamenti che spingono tanti venditori esteri a non spedire in Italia.

Ogni volta che ho avuto la ragionevole certezza che il venditore non avesse colpe nel mancato arrivo dei beni pagati, ho sempre preferito rimetterci i soldi di tasca mia.

Son daccordo con Richterian attendi ancora qualche giorno ci sono state di mezzo le feste, ed in questo periodo i ritardi sono all'ordine del giorno, oltretutto se hai pagato con paypal non hai nulla da temere.wink.gif

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×