Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rick2

romana 2

e anche questa

post-8662-1264878312,08_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ha una patina d argento che dove e rotta fa vedere il cuore di rame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altro lato scusate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate

post-8662-1264878395,33_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come volto mi ricorda Gordiano III...

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me è Alessandro Severo.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è due senza tre! il volto sembra quello di Elagabalo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i tentativi , mi pare di capire che sia un denario e non un antoniniano dagli imperatori che avete citato

sapete darmi un RIC ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

se fosse la moneta postata da AVGVSTVS (e ci sono buone possibilità perché è molto somigliante) sarebbe RIC IV, Part II, 7:

Severus Alexander, AR Denarius, 222, Rome

IMP C M AVR SEV ALEXAND AVG

Laureate, draped bust right, seen from behind

P M T_R P-COS P P

Mars standing left, olive branch in right hand, reversed spear in left

Saluti Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sembra proprio lei !

grazie

pensate che pensavo fosse un antoniniano del primo periodo , quando ancora avevano la crosta di argento

ho ancora da imparare sulle romane

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ha una patina d argento che dove e rotta fa vedere il cuore di rame

E' difficile giudicare da una foto, ma, per me, ha un "nonsochè" di strano.

Se dici che l argentatura è rotta, dovrebbe avere un certo spessore, questo significa che si tratta di un denario suberato, (Manuali.lamoneta.it_suberate)

A questo punto mi domando se si tratta di una emissione ufficiale, l'opera di un falsario dell'epoca... o peggio...

La mia perplessità sta nel fatto che: secoli nella terra umida e l'evidente usura della moneta, soprattutto delle legende, dovrebbero aver scoperto il rame sottostante in diverse zone, anzi, in quei punti ci dovrebbero essere delle "fioriture" multicolori di minerali di rame. (un subertato che ho postato qualche tempo fa: Denario suberato)

Ti cito un passo tratto da un articolo apparso sul n.46 di Monete Antiche, ad opera di Fabio Bourbon e Gianfranco Pittini a proposito dei suberati :

" Queste monete, se mal conservate, presentano sempre aree erose più o meno vaste, crateri e screpolature che mostrano la parte interna, di solido in fase di ossidazione e quindi tendente a fuoriuscire dal rivestimento argenteo. Ciò è dovuto, tra l'altro, al semplice fatto che argento e rame messi a stretto contatto, generano una reazione chimica ineluttabile, con forte ossidazione degli ioni argento (Ag) con gli ioni rame (Cu). In ambiente umido (e di solito le monete vengono rinvenutenella terra, o comunque in ambienti ipogei), tale reazione viene esaltata, con l'instaurarsi di un lieve processo elettrolitico tra gli ioni Cu e quelli Ag. La moneta dunque, tende a "esplodere" dal nucleo verso l'esterno. In ogni caso, a una attenta osservazione appare evidente che lo strato argenteo ha uno spessore apprezzabile, nell'ordine di diversi micron (per intenderci lo spessore di un paio di fogli di alluminio da cucina sovrapposti) "

Quindi, una moneta di rame ricoperta d'argento, si corrode molto più velocemente di una fatta di solo rame o bronzo che sia.

Prova postare una foto del bordo rotto.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i tentativi , mi pare di capire che sia un denario e non un antoniniano dagli imperatori che avete citato

sapete darmi un RIC ?

L'antoniniano è riconoscibile dal capo dell'imperatore solitamente cinto da una corona,

nel caso delle figure femminili era una mezza luna crescente disposta sotto al busto.

Anche a me sembra Alessandro Severo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la moneta mi costa 3 euro !

per cui anche se fosse falsa non sarebbe una gran perdita

l ho comprata perche vorrei imparare la monetazione romana

comunque da quel che si vede c e un cuore di rame e una patina di argento all esterno

grazie per l aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La mia è solo un'ipotesi (non confermata) basata sulle foto, potrebbe comunque essere dell'epoca.

Ciao, Exergus :)

p.s. dimenticavo, anche per me il volto è quello di Alessandro Severo.

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, ho sbagliato con Gordiano III. Pubblica ammenda.

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?