Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
lollone

Bolognino... ma quale?

diametro: 1,7 cm

peso: più di un grammo

Mi aiutate a identificare questo bolognino?

grazie

post-5274-1264933830,8_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve

io direi fermo

LUDOVICO MIGLIORATI (1425-1428)

D\ +D'.L'. DEMIGLIOR ATIS ATTORNO A GLOBETTO

R\ + VB'.FIRMAN GRANDE A GOTICA CON ATTORNO 4 STELLETTE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Scacchi,

garzie per l' identificazione!

Per quanto riguarda la rarità, sapresti dirmi qualcosa?

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il biaggi (sul quale si puo discutere l'affidabilità nelle valutazioni ) lo da R

non so aggiungere altro

credo che un conoscitore della zona sia l'utente pistacoppi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Direi NC, peccato per la mancanza di tondello, altrimenti un bel bolognino.

Strano il peso sopra al grammo per un esemplare a cui manca un pezzetto, il CNI riporta pesi medi intorno agli 0,96 per esemplari integri. Ovviamente ci sono anche le eccezioni da 1,06 gr ma vengono indicati come C1 o al massimo C2 quindi di conservazione molto alta.

Modificato da pistacoppi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Francamente ne ho visti passare diversi, dire NC o R è pressochè la stessa cosa (a mio avviso) ma secondo me non è R2.

Se ci fidiamo delle rarità messe nei cataloghi d'asta, c'è pure (vedi Thesaurus) chi ha messo RARO il denaro di Giovanni XXII di Macerata.... ancora sto ridendo....

A mio avviso la rarità viene stabilita non sulla base delle aste (ogni casa d'aste tende a valorizzare oltre misura quello che ha) ma del mercato locale che la moneta ha. E' ovvio che se cerco questo bolognino a Milano sarà più difficile trovarlo, mentre se fossi di fermo avrei più possibilità, un po' per i collezionisti e anche per ragioni legate ai ritrovamenti.

Saluti

P.s.

Riguardo alle condizioni, se non fosse stato per quel pezzetto mancante, il tuo sarebbe stato migliore.

Modificato da pistacoppi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille delle delucidazioni!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?