Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
superlittore

Vittorio Em. 3° - 1 Lira 1939 XVII bordo liscio

Risposte migliori

superlittore

Posto qui la foto di questa moneta come da oggetto. I principali cataloghi riportano questa "variante" per lo stesso anno sempre dal diametro di 28mm, ma per l'era fascita XVIII, qualcun altro di voi conosce questa "variante" per altri periodi?

zvcsxe.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dolcepino12

Io veramente non saprei ma aspetta verra qualcuno che telo dirawink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

c'è anche per la lira del 1940 e per la 2 lire del 1940 (passate su inasta)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...siamo sicuri che è una variante...o il ritocco di qualche..buontempone???.... :lol: :lol:

renato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

...siamo sicuri che è una variante...o il ritocco di qualche..buontempone???.... :lol: :lol:

renato

Di certo non sono varianti ma difetti di conio (come si può vedere dalla parziale rigatura)... Le varianti sono un'altra cosa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
R-R

errori o difetti di conio...piu' o meno appariscenti e spettacolari...

il loro valore...ma ...a mio parere....se carine e piacevoli da vedere....qualche cosa in piu' del valore del pezzo normale....poi invece se speculate...(cioe' se "qualc'uno" ne possiede un bel po' e deve commercialoizzarle)...i prezzi si alzano in maniera esponenziale..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

...siamo sicuri che è una variante...o il ritocco di qualche..buontempone???.... :lol: :lol:

renato

Di certo non sono varianti ma difetti di conio (come si può vedere dalla parziale rigatura)... Le varianti sono un'altra cosa...

Una curiosità. Esistono varianti vere con il contorno liscio, ma anche queste generalmente sono state create di proposito...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
elmetto2007

...siamo sicuri che è una variante...o il ritocco di qualche..buontempone???.... :lol: :lol:

renato

Di certo non sono varianti ma difetti di conio (come si può vedere dalla parziale rigatura)... Le varianti sono un'altra cosa...

Una curiosità. Esistono varianti vere con il contorno liscio, ma anche queste generalmente sono state create di proposito...

Si, si è discusso piu volte sulla terminologia. Definiamo, per correttezza, questo pezzo una varietà di conio, in quanto l'avvenimento è fortuito

La variante è ad opera volontaria dell'incisore (ve ne sono tanti di esempi, tra le piu celebri sul contorno abbiamo i pezzi da "uno" o "due rosette" ai lati dei FERT sulle 5 e 10 lire), cioè non è dovuta al caso, ma è oggettivamente voluta.

Renato... buontempone? Se pensi che la moneta sia stata torniata, in tempi recenti (o relativamente recenti), devo smentirti... Se per "buontempone" intendi qualche operaio furbetto, che ha manomesso in Zecca la ghiera nel 1939 per rendere il pezzo liscio, potrebbe anche essere, ma non è escluso che la moneta sia realmente "scappata" dalla ghiera quan'essa stava sùbendo la rigatura, che è riuscita ad ottenersi solo in prossimità del bordo. Tuttavia si riscontrano i pezzi che hanno il T/ completamente liscio, poichè qualche furbo operaio ha deciso che dovesse andar così (parliamo quindi di varietà di conio dovuta a sicuro dolo): molto piu semplice, i pezzi sono stati semplicemente tolti dal nastro trasportatore dopo la coniazione del D/ e del R/ ma prima che ne venisse rigato il contorno... un gioco da ragazzi

E' poi inoltre da notare un altra piccola, ma sottile finezza che ti è sicuramente scappata (ma sottolineata bene da superlittore): il diametro è 28,00mm e cioè è piu grande. Normalmente la ghiera "scava" verticalmente nel metallo creando ad alternanza dei piccoli incavi, ottenendo così la godronatura, e quindi il diametro si riduce sensibilmente. Limando la moneta "manualmente" (con un tornio, per esempio), il diametro diventerà ancora piu piccolo (sempre sensibilmente, ma piu piccolo).

Diametro della moneta senza godronatura: 28.00mm

Diametro della moneta con godronatura: 26,70mm

Diametro di una moneta torniata: almeno 25.4mm (se è un lavoro estremamente preciso) altrimenti con piu probabilità 25.00mm circa

Escludi eventuali "riporti di metallo" per aumentare il diametro. Potresti pensare pure ad una scaldatina del tondello quel tanto che basta ad aumentarne lo spessore ma sorgono due problemi:

- si riesce ad ottenere una precisione millimetrica (1.30mm) di tale livello?

- i rilievi dovrebbero risultare leggermente piu smussati, bombati, per effeto della cottura. Anche i fondi e il bordo dovrebbe risultare vistosamente poroso. Noti qualcosa del genere su tale moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

non è escluso che la moneta sia realmente "scappata" dalla ghiera quan'essa stava sùbendo la rigatura, che è riuscita ad ottenersi solo in prossimità del bordo.

Si, questo è possibile, accade ancora oggi. Io ho rinvenuto in circolazione un euro francese che presenta questa anomalia, molto molto vistosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
superlittore

dopo tutto, se riportato dai cataloghi qualche motivo deve per esistere ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Piacentine

dopo tutto, se riportato dai cataloghi qualche motivo deve per esistere ?

Oppure si tratta di un'altro modo per speculare!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

dopo tutto, se riportato dai cataloghi qualche motivo deve per esistere ?

Oppure si tratta di un'altro modo per speculare!

Certo che si <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×