Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
marcoq

PULIZIA SEVERINA?

Risposte migliori

marcoq

Ciao, un piccolino aiutino...cosa consigliate per pulire questa moneta???Non riesco a togliere il verde?? Secondo voi è argento o mistura??

ps: già l'ho tenuta a bagno un paio di giorni con acqua demineralizzata.

Marco

post-19746-1265112725,24_thumb.jpg post-19746-1265112738,65_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

L'antoniniano è indubbiamente in mistura; se vogliamo essere più precisi la moneta è in bronzo e ricoperta in superficie da uno strato sottilissimo di argento tale da essere molto delicato e precario. Dunque, se non sai come intervenire o non lo hai mai fatto prima, ti consiglio di fermarti all'acqua demineralizzata. Esistono metodi per intervenire chimicamente (utilizzando solo soluzioni conosciute e ben sperimentate) sulle incrostazioni di quel tipo ma per farlo occorre prima proteggere le zone argentate (ma anche quelle porzioni dove l'argentatura è scomparsa e il bronzo è stato ricoperto da un velo di patina bruna). L'altra soluzione è quella meccanica ma vale quanto detto per la strada della chimica, se non sai come intervenire o non lo hai mai fatto prima ti consiglio di evitare.

In fondo la moneta è bella così e quelle incrostazioni non sono poi così deturpanti.;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcoq

L'antoniniano è indubbiamente in mistura; se vogliamo essere più precisi la moneta è in bronzo e ricoperta in superficie da uno strato sottilissimo di argento tale da essere molto delicato e precario. Dunque, se non sai come intervenire o non lo hai mai fatto prima, ti consiglio di fermarti all'acqua demineralizzata. Esistono metodi per intervenire chimicamente (utilizzando solo soluzioni conosciute e ben sperimentate) sulle incrostazioni di quel tipo ma per farlo occorre prima proteggere le zone argentate. L'altra soluzione è quella meccanica ma vale quanto detto per la strada della chimica, se non sai come intervenire o non lo hai mai fatto prima ti consiglio di evitare.

In fondo la moneta è bella così e quelle incrostazioni non sono poi così deturpanti.;)

OK SEGUO IL CONSIGLIO.

Grazie gentilissimo

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×