Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Liutprand

dissesto idro-geologico

Supporter

Come tanti, ho visto il video che ritrae in diretta lo smottamento in Calabria, immagini terrificanti. Il dissesto idro-geolgico oramai interessa tutta l'Italia, eppure sembra che se ne parli solo durante queste catastrofi "annunciate", poi si ritorna al silenzio, a costruire lì dove non si dovrebbe, a tagliare alberi, ecc.ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Certo che sono annunciate, ma fregarsene porta soldi, quindi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi scrivo dalla Calabria, per l'esattezza dalla provincia più colpita da frane e smottamenti. Qui, ogni paese è a rischio, ogni rupe minaccia di scendere giù, ogni torrente può tracimare da un momento all'altro e intanto continua a piovere. Se ci mettete che la provincia non è proprio piccola, questo fa circa 200 situazioni di pericolo solo allo stato attuale (figuriamoci nell'intera regione!).

Lo scempio perpetrato ai danni del territorio negli ultimi anni ha reso questa terra un colabrodo: l'abusivismo su tutto certo, ed anche l'incapacità degli amministratori locali e nazionali. Tuttavia il dissesto idro-geologico che lacera la regione già da tempo, << la Calabria è sfasciume pendulo sul mare>> testimoniava nel XIX secolo Giustino Fortunato. Ecco perchè il malgoverno e diffusi malcostumi non sono gli unici responsabili della disastrosa situazione che stiamo vivendo, la quale deve essere vista come la sommatoria di una serie di eventi, che nondimeno dovevano essere ben previsti. Aggiungiamo poi che a livello geologico questo estremo lembo di penisola è relativamente giovane ed ecco a voi la "friabile" Calabria.

Speriamo bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?