Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Maverick

Euro in argento e oro

Risposte migliori

Maverick

Salve a tutti ! Ho visto che parecchia gente in america investe in monete di dollaro in argento e oro . Facendo qualche semplice ricerca ho scoperto anch'io ,visto che mi sono avvicinato da poco alle monete di euro ,che esistono monete di euro in argento e oro . Vorrei sapere secondo voi conviene investire in quelle monete ?? Magari in quelle d'argento con un prezzo più accessibile.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Salve a tutti ! Ho visto che parecchia gente in america investe in monete di dollaro in argento e oro . Facendo qualche semplice ricerca ho scoperto anch'io ,visto che mi sono avvicinato da poco alle monete di euro ,che esistono monete di euro in argento e oro . Vorrei sapere secondo voi conviene investire in quelle monete ?? Magari in quelle d'argento con un prezzo più accessibile.......

sono dei pessimi investimenti !!!!!

1) vengono emessi a prezzi superiori al valore dell oro o argento contenuto nella moneta

2) non hanno valore numismatico

3) dopo qualche anno li vendi per il valore intrinseco dell oro o argento della moneta

4) se vuoi investire nell argento comprati le 500 lire caravelle che le vendono a peso o se vuoi oro comprati marenghi

5) sono emissioni fatte solo per i fregare i collezionisti polli

6) le monete americane di dollaro in oro e argento trattano a peso.

ciao e mi raccomando non comprarle a meno che non le paghi il valore del metallo contenuto nella moneta (il peso)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Salve a tutti ! Ho visto che parecchia gente in america investe in monete di dollaro in argento e oro . Facendo qualche semplice ricerca ho scoperto anch'io ,visto che mi sono avvicinato da poco alle monete di euro ,che esistono monete di euro in argento e oro . Vorrei sapere secondo voi conviene investire in quelle monete ?? Magari in quelle d'argento con un prezzo più accessibile.......

sono dei pessimi investimenti !!!!!

1) vengono emessi a prezzi superiori al valore dell oro o argento contenuto nella moneta

2) non hanno valore numismatico

3) dopo qualche anno li vendi per il valore intrinseco dell oro o argento della moneta

4) se vuoi investire nell argento comprati le 500 lire caravelle che le vendono a peso o se vuoi oro comprati marenghi

5) sono emissioni fatte solo per i fregare i collezionisti polli

6) le monete americane di dollaro in oro e argento trattano a peso.

ciao e mi raccomando non comprarle a meno che non le paghi il valore del metallo contenuto nella moneta (il peso)

Perdonami rick2, io non ho niente contro di te, ma i tuoi ultimi interventi qui ed altrove in questa sezione penso possano essere stigmatizzati con una massima di Winston Churchill:

"Fanatico è colui che non vuole cambiare idea e non vuole nemmeno cambiare discorso."

Ti prego inoltre di smettere di dare dal pollo a persone che non conosci solo perché a loro piacciono anche gli €uro.

Ora, bisogna scindere tra le monete bullion (monete da investimento) e le altre monete da collezione. Le bullion valgono il metallo prezioso contenuto e sono vendute leggermente sopra questo valore, per gli argenti in tagli da 1 oz, per gli ori in vari tagli; le monete da collezione hanno i loro parametri specifici, il loro prezzo di emissione ed il loro mercato, diverso da quello delle monete bullion. Se vogliamo equiparare i dollari d'argento e d'oro bullion, ad esempio i Liberty Eagles, a monete in €uro, la corrispondenza attualmente c'é solo con le Wiener Philarmoniker austriache, disponibili dal 2008 in oncie d'argento e dal 2002 in 1/8, 1/4, 1/2 e 1 oncia in oro. Queste sono paragonabilissime alle Sterline britanniche, alle Maple Leaves australiane, ai Liberty Eagles americani e ai Krugerrand sudafricani e a tante altre monete da investimento (valgono quindi il valore del metallo prezioso contenuto). L'importante è non farsi fregare quando le si acquista pagandole uno sproposito, ma cercare di acquistarle a poco di più rispetto al valore reale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

no comment all'intervento di Rick2 ..

Non solo gli euro ma tutti gli argenti ed ori , secondo me non saranno comunque mai un

grande investimento.

Sinceramente essendo questo un sito dedicato ai collezionisti e non

agli "investitori" , preferirei non leggere certi topic e interventi .

Ognuno puo' scrivere quello che vuole pero ' il collezionismo non ha il fine primario del

guadagno.

per Maverick:

Se hai 10-50 - 100 mila euro da investire se ci pensi bene

hai moltissimi modi di investimento con miglior resa

rispetto a comprare Ori ed Argento

Le monete in argento ed oro "commemorative"

evidentemente è logico che vengono vendute a prezzo più alto del peso contenuto

perche' sono indiirzzate ai collezionisti ... che sono tanti ...

quindi ..

tanta richiesta --> prezzi più alti

Ma soprattutto (e si spera) belle monete e coniate con

una certa maestria, che rendono contento il collezionista.

Il collezionismo in Euro è il mercato del futuro .

Di conseguenza sarà in continua espansione ed il pollaio è

destinato a diventare molto grande.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

perdonami ma mi stai fraintendendo

non sto cercando di fargli cambiare idea .

sto solo rispondendo alla sua domanda , che chiede se valga la pena investire in monete euro d oro e d argento. e penso che se vuoi investire in argento ti conviene comprare le 500 lire o altre monete tipo marenghi che si vendono a peso piuttosco che emissioni emesse al doppio o al triplo.

inoltre non sto dando del pollo a chi colleziona euro , anzi ho cominciato anch io cosi con le lire.

sto solo dicendo che se vuoi "investire" in monete d oro e d argento gli euro commemorativi non sono probabilmente la scelta migliore , proprio per il premio tra il prezzo d emissione e il contenuto reale delle monete.

se poi sei "collezionista" di queste cose perche ti piacciono non ti sto mica dicendo di non comprarle anzi.

ragazzi io continuo a insistere che queste monete sono emesse a premio per fregare i collezionisti e poi con il tempo si svalutano e trattano al prezzo dell argento o oro in essa contenuto. ci sono un sacco di emissioni del genere in giro e le vedo tutte le settimane.

certo devi acquistarle senza pagarle uno sproposito , ma il loro valore e quello del metallo in essa contenute , non ci scappi.

inoltre quando parlo di polli non mi riferisco a chi colleziona euro o repubblica ma a chi compra monete comuni a prezzi ridicolamente gonfiati perche pensa di fare un affare e che col tempo si rivalutino.

In fondo uno che compra una cosa che vale 10 per 50 perche pensa di farci un buon investimento e un pollo e purtroppo non ci si scappa.

penso che la persona comune con un po di buon senso possa sottoscrivere queste tesi senza grossi problemi.

tu citi le monete bullion , ed e quello che lui chiedeva , le monete bullion valgono il loro peso e non ci si scappa , se tu la paghi il doppio o il triplo l investimento lo fa chi te la vende

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

no comment all'intervento di Rick2 ..

Non solo gli euro ma tutti gli argenti ed ori , secondo me non saranno comunque mai un

grande investimento.

guarda qui ti sbagli proprio di grosso.

visto come stanno andando le cose economicamente l investimento in oro e argento e una cosa da prendere in seria considerazione per diversificare il portafoglio e in tanti lo stanno facendo.

per cui se vuoi investire in oro perche pensi che il prezzo possa salire lo puoi fare attraverso ETF , azioni aurifere oppure comprando monete in oro (e in secondo piano argento)

chiaramente il prezzo a cui compri le monete d oro e il peso , non di piu.

poi hai sicuramente ragione che questo e un forum per collezionisti.

pero se uno vuole mettere parte dei sui risparmi in oro e in argento secondo me fa bene e se lo vuole fare intelligentemente compra monete bullion e non emissioni per collezionisti a premio

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

no comment all'intervento di Rick2 ..

per Maverick:

Le monete in argento ed oro "commemorative"

evidentemente è logico che vengono vendute a prezzo più alto del peso contenuto

perche' sono indiirzzate ai collezionisti ... che sono tanti ...

quindi ..

tanta richiesta --> prezzi più alti

Ma soprattutto (e si spera) belle monete e coniate con

una certa maestria, che rendono contento il collezionista.

Il collezionismo in Euro è il mercato del futuro .

Di conseguenza sarà in continua espansione ed il pollaio è

destinato a diventare molto grande.

qui invece hai ragione

ne nasce uno ogni giorno !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Le emissioni in Euro in oro e argento dedicate ai collezionisti sono francamente un pessimo investimento se le si considera solo sotto questo punto di vista. E credo che siano ben consci di questo persino coloro che collezionano questo tipo di monete. Chiaro, se poi riesci a mettere la mani sopra i recenti 100 Euro in oro emessi dal Vaticano, naturalmente pagandoli il solo prezzo di emissione, allora il discorso cambia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

credo che non ci siamo proprio capiti ...

premessa: io attualmente non ho tanti soldi da investire, perchè innanzi tutto ho solo 31 anni

e di conseguenza ho da pagarmi mezza casa appena presa con un mutuo ... :rolleyes:

Ho certamente dei soldi da spendere per le mie collezioni , ma di questi soldi non

ho minimamaente l'interesse a recuperarli .

Anche se, facendo i conti , vendendo attualmente la mia collezione numismatica ,

penso che ricaverei almeno 30-40% in più di quanto ho pagato.

Se parliamo di comprare ad esempio gli ori del Vaticano

ci sta che è catalogabile come un "piccolo " investimento .

Però quanto si guadagna ?

diciamo che ne spendo 1000 e fai che le rivendo anche a 2000!

Sarebbe già buono , pero' comunque non è un Investimento, secondo me.

Investimento vuol dire mettere tanti soldi per generarne parecchi di più.

Questo è il mondo in cui viviamo. soldo genera soldo.

Gli investimenti di cui parlo io si fanno in attività - borsa - etc etc

Poi ognuno fa come vuole ,

se uno acquista 100 mila euro in acquisto di oro e metalli preziosi ,

secondo me ci sono dietro altri motivi.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Anche le emissioni auree del Vaticano, fatte le dovute eccezioni ( triennio 2002-2004 e 100€ ), non sono da considerarsi un granchè, ovviamente considerandole esclusivamente nell'ottica dell'investimento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Questa volta concordo con Rick2 (ma mi espongo nei modi giusti)... le commemorative Euro in Argento e Oro sono sicuramente interessanti esteticamente ed artisticamente... ma, come già detto, non hanno grandi rivalutazioni, anche perchè sono troppe e il mercato ne è inflazionato.

Forse si può salvare il 100 Euro in Oro del Vaticano... ma comprarlo al prezzo di emissione è difficilissimo.

So che per molti la numismatica può essere anche vista come investimento, ma tengo a precisare che in questo Forum non si è tanto propensi a dare consigli che potrebbero aumentare la speculazione o mostrare il nostro hobby o la nostra passione come un qualcosa di meramente economico.

Modificato da Tm_NPZ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Le emissioni in Euro in oro e argento dedicate ai collezionisti sono francamente un pessimo investimento se le si considera solo sotto questo punto di vista. E credo che siano ben consci di questo persino coloro che collezionano questo tipo di monete.

Infatti collezionando argenti sono perfettamente consapevole che a livello economico è un pessimo investimento, o per meglio dire un investimento a perdere.

Vendendo la mia collezione ricaverei almeno il 20% - 30% in meno del prezzo di emissione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zelig

Non credo che qualcuno possa dare consigli su cosa puo' essere un buon "investimento"....bisognerebbe possedere doti divinatorie, Parmalat, Cirio, Bond Argentini, immobiliare (almeno in U.S.A), e si potrebbe continuare all'infinito si sono dimostrati "investimenti" fallimentari, ma al momento sembravano asset tranquilli, solidi....quindi io quando sento dare del "pollo" "ingenuo" ecct, a chi compra X o Y, chi colleziona Euro invece di Romane......non ho dubbi su chi sia l'ingenuo che pensa di saper leggere il futuro.....io da anni mi diverto a fare un po' di trading in borsa, con alti e bassi, e ho imparato (a mie spese) a non dare nulla per scontato.

P.s mi sembra che l'oro 5 anni fa fosse sotto 500 quindi non credo sia stato un cattivo affare,per chi ha acquistato in quel periodo, magari tra 10 anni lo vedremo a 2000 o a 300, chi puo' dirlo? Il tutto senza spirito polemico con nessuno, naturalmente, sperando si colga il senso delle mie parole...

Modificato da zelig

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

guarda anche qui senza essere polemici

ma consigli sugli investimenti li puoi dare , basta che siano sensati.

attualmente le politiche monetarie delle banche centrali fanno presagire che nel giro di 2-3 anni ci possa essere il rischio di inflazione sostenuta.

per cui l oro tradizionalmente e visto come un investimento alternativo che ti permette di salvaguardarti contro l inflazione.

ti dico che tantissima gente sta diversificando parte degli investimenti in metalli preziosi (l emissione di monete bullion e ai massimi storici) proprio per questo motivo.

tanto per darti un idea , il mercato dell oro vale circa 70miliardi di dollari americani mentre quello obbligazionario 4000 miliardi (4 trillion) , e la produzione annua di oro e di circa 0.3 grammi per persona o 1800 tonnellate annue per cui e molto piccolo.

con queste prospettive rischi che ci possa essere un momento di supereuforia o superbolla che ti porti l oro a quotare 5000 dollari l oncia (per poi riscendere) questo puo succedere solo perche una minima parte dei soldi impiegati in bond viene spostata (questa e una possibilita e non una certezza).

per quanto riguarda l argentina e l immobiliare USA quelle sono bolle speculative , e sono processi molto simili a quelli che si vedono in atto in piccolo nella monetazione repubblicana o euro (vedi l euro grace kelly) dove viene creato un senso di scarsita e i prezzi vengono spinti alle stelle da qualche speculatore e tanti polli che gli credono.

siccome tutti sappiamo come sono finite poi queste bolle , con i piu furbi che sono rimasti con il cerino in mano , mi sento di mettere in guardia gli altri perche gli schemi sono gli stessi.

ciao.

poi e qui mi fraintendete spesso . io non dico non collezionate gli euro , anzi .

dico solo se collezionate fatelo in modo intelligente.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Intanto, l'oro in euro ha raggiunto un altro massimo storico, 26,53 euro il grammo.....

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Intanto, l'oro in euro ha raggiunto un altro massimo storico, 26,53 euro il grammo.....

saluti

TIBERIVS

e il risulato della debolezza dell euro causata dai problemi in grecia

l oro e piu o meno stabile tra i 1050 e 1150 dollari l oncia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

credo che non ci siamo proprio capiti ...

Se parliamo di comprare ad esempio gli ori del Vaticano

ci sta che è catalogabile come un "piccolo " investimento .

Però quanto si guadagna ?

diciamo che ne spendo 1000 e fai che le rivendo anche a 2000!

Sarebbe già buono , pero' comunque non è un Investimento, secondo me.

E gia questo significherebbe un guadagno del 100% ohmy.gif

Scusa se è poco......tongue.gif

Ma non è neanche così!

Perchè attualmente il 100 euro del Vaticano pagato all'emissione 980,00 euro si vende a 3.800 euro e quello del 2009 ( sempre 980,00 euro) si vende 3.400 euro.

Fatti due conti e capisci che chi li ha acquistati a prezzo di emissione stà guadagnando il 400%

se questo lo consideri un piccolo investimento??????

Non conosco nessun investimento che frutti il 400%

Tu dici che è poco ?blink.gif

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Ritorno su concetti già espressi diverse altre volte.

Si cerca sempre di confondere due situazioni molto diverse:

- quella del collezionista, e

- quella dell'investitore

Io sono un collezionista!

Possiedo il 100 € Vaticano, ma non l'ho mai e non lo considero un investimento!

E' un pezzo della mia collezione.

Come è un pezzo della mia collezione il "famoso Cinquentin" spagnolo del 2002

(per chi non lo sapesse trattasi del 50€ in argento del peso di 168,75 gr).

Sono entrambi pezzi della mia collezione!

Non sono pezzi che oggi ho acquistato e domani rivendo perchè ci guadagno!

Il collezionista è così.

Se fossi uno speculatore acquisterei una bella moneta da 10.000€ sperando che nel giro di pochi giorni

la sua quotazione salga a 15-20.000€ per rivenderla immediatamente e quantificare l'utile.

Se fossi un investitore diversificherei i miei acquisti: un pò di azioni, obbligazioni, bullion coins, collectable coins,

ETF, futures,....

Ma parliamo sempre di cifre considerevoli.

Perchè parlare di investire 100-200€ per averne domani 110-210, con il rischio addirittura di averne

90-180, non so se valga la pena!

Se uno ha delle disponibilità e vuole acquistare monete e vuole diversificare, aggiungendo "l'utile al dilettevole",

consiglierei in questo momento l'acquisto di bullion coins (in euro al momento esistono come già detto quelle

austriache denominate Wiener Philarmoniker sia in oro che in argento).

Quelle che acquistai nel 2003 (acquisto fatto come collezionista) oggi con l'aumento delle quotazioni dell'oro

si sono quasi raddoppiate di valore.

Ma se la quotazione dell'oro fosse scesa???????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

credo che non ci siamo proprio capiti ...

Se parliamo di comprare ad esempio gli ori del Vaticano

ci sta che è catalogabile come un "piccolo " investimento .

Però quanto si guadagna ?

diciamo che ne spendo 1000 e fai che le rivendo anche a 2000!

Sarebbe già buono , pero' comunque non è un Investimento, secondo me.

E gia questo significherebbe un guadagno del 100% ohmy.gif

Scusa se è poco......tongue.gif

Ma non è neanche così!

Perchè attualmente il 100 euro del Vaticano pagato all'emissione 980,00 euro si vende a 3.800 euro e quello del 2009 ( sempre 980,00 euro) si vende 3.400 euro.

Fatti due conti e capisci che chi li ha acquistati a prezzo di emissione stà guadagnando il 400%

se questo lo consideri un piccolo investimento??????

Non conosco nessun investimento che frutti il 400%

Tu dici che è poco ?blink.gif

questo e il classico esempio di speculazione bolla.

mi permetterei di fare delle distinzioni , i 3800 sono il prezzo lettera , cioe quello a cui lo compri dal commerciante (non quello a cui lo vendi)

perche vale 3800 euro ?

perche ci sono 3800 euro di oro ? , perche e una moneta rara ? o perche c e dietro la speculazione ?

di gente che l ha comprato a 1000 euro penso ce ne sia poca , visto che mi pare di capire ci sono delle liste pero di gente che lo paga 3000-4000 euro penso un po di piu , quindi l affare l ha fatto il commerciante e non l acquirente.

pensate che possa salire ancora da 3800 euro ? che possa andare a 5000 - 7000 ? non credo

e molto piu facile che una volta che ne escono di nuove lo stesso processo si ripeta e queste monete (ormai tutte vendute dai commercianti) calino di quotazione perche non interessano piu

l euro di grace kelly e molto simile.

adesso mi chiedo ma uno che paga una moneta del genere 3800 euro perche pensa di investire bene i suoi soldi come puo essere definito ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

l errore principale che fanno in molti e considerare che una qualsiasi cosa che sia passata da 1000 a 3000 euro sia indice di un buon investimento,

cio non significa che l aprrezzamento possa continuare .

lo stesso processo valeva per i titoli internet nel 1999 , la tiscali era passata da 60 euro a 1000 euro , era un buon investimento a 1000 euro ? no !

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

conoscete qualcuno che ha comprato tiscali a 60 e le ha vendute a 1000 ?

io si qualcuno lo conosco , pero ne conosco molti molti molti di piu che le hanno comprate a 1000 e vendute in perdita !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

ripeto : puoi comunque chiamarlo "piccolo" investimento ,

niente di piu.

Io se avessi 50 mila euro da investire puramente allo scopo di avere

un ritorno economico nel breve-medio periodo , non comprerei

Oro e Argento (sia euro che bouillon etc)

credo che non ci siamo proprio capiti ...

Se parliamo di comprare ad esempio gli ori del Vaticano

ci sta che è catalogabile come un "piccolo " investimento .

Però quanto si guadagna ?

diciamo che ne spendo 1000 e fai che le rivendo anche a 2000!

Sarebbe già buono , pero' comunque non è un Investimento, secondo me.

E gia questo significherebbe un guadagno del 100% ohmy.gif

Scusa se è poco......tongue.gif

Ma non è neanche così!

Perchè attualmente il 100 euro del Vaticano pagato all'emissione 980,00 euro si vende a 3.800 euro e quello del 2009 ( sempre 980,00 euro) si vende 3.400 euro.

Fatti due conti e capisci che chi li ha acquistati a prezzo di emissione stà guadagnando il 400%

se questo lo consideri un piccolo investimento??????

Non conosco nessun investimento che frutti il 400%

Tu dici che è poco ?blink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non so , io invece con 50.000 euro un 3000-5000 ce li metterei in oro e argento invece , proprio perche penso che ci sia il rischio di inflazione piu in la

e poi c e in rischio di una megabolla nell oro

non ci vuole molto , basta che i dubbi che al momento ci sono sulla grecia si spostino su italia o Uk o stati uniti , non e un ipotesi che scarterei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

comunque mai con monete d oro che mi spacciano per rare e mi fanno pagare a premio sul valore intrinseco ! :lol:

pensa che ancora si trovavano i 20 franchi d oro di napoleone primo in MB per il prezzo dell oro

piuttosto quelli !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zelig

....chi compra i 100e Vaticani a oltre 3000e non puo' essere definito in....nessun modo. Possono essere diversi i motivi per cui fa' l'acquisto, perche' gli manca per la collezione, oppure, perche' no, per un motivo puramente speculativo. Solo la legge della domanda e dell'offerta dira' se ha fatto bene o male, adesso nessuno puo' saperlo. Poi dire che e' probabile che il prezzo si ridimensionera' e' una cosa (lo penso anch'io..), ma esserne certi...beh questo e' da Mago Otelma...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×