Jump to content
IGNORED

AG Identificazione


miglio81
 Share

Recommended Posts

ciao miglio. la tua moneta ha sucitato il mio interesse. :rolleyes:
Per cui anche se il mondo antico non è il mio campo, ho sbirciato su un catalogo d'asta.
La moneta che più somiglia alla tua è uno statere in argento di akarnania.
riporto testualmente quello che leggo:
anaktorion (350-300 A.C.)
D/ Pegaso in volo a sx
R/ testa elmata di Atena a sx
peso 8,40 grammi.
A proposito: peso e diametro? :o
Ovviamente non si tratta della tua, in quanto il cavallo è volto a dx. Spero che queste indicazioni possano tornare comunque utili. ;)
Link to comment
Share on other sites


Il tipo è quello di un didramma romano campano con la testa di Marte a sinistra e la protome equina a destra.
Deve essere in argento, peso attorno a 7.3 g.
Di che metallo è il suo esemplare?
Quanto pesa?

Luigi

[img]http://www.wildwinds.com/coins/rsc/Pre-denarius/RSC_0003.jpg[/img]
Link to comment
Share on other sites


anche secondo me si tratta del didramma romano-campano che suggerisce l'infallibile Luigi, la prima emissione d'argento di Roma, forse delegata ad una zecca campana.
Link to comment
Share on other sites


il quesito di daniele è interessante.
Io ho sempre messo il quadrigato assieme ai denari, poi un giorno, per caso, ho provato a metterlo in un vassoio insieme ad alcuni didrammi della magna grecia e di taranto: ci stava magnificamente!! metrologicamente il didramma romano-campano è una moneta magno-greca, però emessa a nome dei romani. non so, è una di quelle dispute nelle quali ci deliziamo ogni tanto
Caius
Link to comment
Share on other sites


Ma romano-campano che zecca potrebbe essere?
Greca non credo.
Credo più sannita.O mi sbaglio?
Cioè con tale dicitura che zecche si possono intendere?
Link to comment
Share on other sites


le monete romano-campane sono a tutti gli effetti monete romane.
praticamente roma comincia a coniare moneta identica a quella di neapolis quando viene in contatto con le popolazioni campane.
probabilmente roma ancora non aveva la tecnica per poter coniare moneta propria e si appoggiava alla zecca di neapolis.
la cosa bella è che alcune monete hanno anche tipi monetali identici e al rovescio cambia solo la legenda, se non sbaglio in una è NEAPOLIS nell'altra ROMANO. se trovo degli esempi li posto :D
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.