Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
villa66

1923s Monroe Dottrina mezzo dollaro

Risposte migliori

villa66

Hollywood’s premi dell'accademia sono sul TV tonight--so che è un tempo perfetto accennare uno dei dollari mezzi commemorative americani della “serie classica„ di 1892-1954, questo, il dollaro mezzo centennale della di 1923s Monroe Dottrina:

post-12167-1268025287,39_thumb.jpg post-12167-1268025304,14_thumb.jpg

500.000 di queste monete sono stati autorizzati da Congress, ma soltanto 274.000 erano minted, tutti a San Francisco. La maggior parte di queste monete ha visto la circolazione, per quanto limitata.

Sul obverse è il presidente James Monroe ed il ministro (e presidente futuro) John Quincy Adams, entrambi gli strumentali nella promulgazione della dottrina di Monroe nel dicembre 1823. La dottrina, naturalmente, era essenzialmente un affare offerto agli Europei dagli Americani, per cui gli Stati Uniti si asterrebbe da dalla colonizzazione dei paesi europei se gli Europei facessero similarmente e si astengono da da ulteriore colonizzazione dei Americas.

Una parte considerevole della presunzione(!), ven--come esso--appena otto anni dopo che Europei avessero bruciato il capitale americano. Ma la propria politica straniera della Gran Bretagna era un buon fiammifero per la dottrina, ed in modo da la politica ha attaccato. Tranne, naturalmente, durante la guerra civile americana….

---------------------------

Hollywood’s Academy Awards are on TV tonight—so it’s a perfect time to mention one of the American commemorative half dollars of the “classic series” of 1892-1954, this, the 1923s Monroe Doctrine Centennial half dollar:

post-12167-1268025287,39_thumb.jpg post-12167-1268025304,14_thumb.jpg

500,000 of these coins were authorized by Congress, but only 274,000 were minted, all in San Francisco. The majority of these coins saw circulation, however limited.

On the obverse are President James Monroe and Secretary of State (and future President) John Quincy Adams, both instrumental in promulgating the Monroe Doctrine in December 1823. The Doctrine, of course, was in essence a deal offered to the Europeans by the Americans, whereby the U.S. would refrain from colonizing European countries if the Europeans would do likewise, and refrain from the further colonizing of the Americas.

A considerable piece of presumption(!), coming—as it did—just eight years after Europeans had burned the American capital. But Great Britain’s own foreign policy was a good match for the Doctrine, and so the policy stuck. Except, of course, during the American Civil War....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

La debolezza americana durante la guerra civile di 1861-1865 ha condotto ad una prova della dottrina di Monroe dall'imperatore francese Napoleon III ed il suo gioco-giocattolo di Hapsburg, il fratello più giovane del Kaiser Franz Joseph, Maximilian.

Generato “L'imperatore del Messico,„ Maximilian può essere visto sopra che cosa—sorprendentemente--è l'apparenza mai visto del peso d'argento del Messico:

post-12167-1268025704,71_thumb.jpg post-12167-1268025717,92_thumb.jpg

Durante la prima coniatura dei questi 1866 1-peso moneta--o così la storia si dice--u'alla crepa del dado sviluppata al ritratto del Maximilian. La crepa si è trasformata in velocemente più difettosa e nell'attrezzo frantumato sui 36Th colpisca, conducendo alla credenza fra alcuno del più superstitious che Maximilian non raggiungerebbe i suoi 36Th compleanno.

Ma di nuovo al 1923s dollaro mezzo centennale di dottrina di Monroe….

----------------------------------------------------

American weakness during its Civil War of 1861-1865 led to a test of the Monroe Doctrine by French Emperor Napoleon III and his Hapsburg play-toy, the Kaiser Franz Joseph’s younger brother Maximilian.

Created “Emperor of Mexico,” Maximilian can be seen on what—surprisingly—is the first-ever appearance of Mexico’s silver peso:

post-12167-1268025704,71_thumb.jpg post-12167-1268025717,92_thumb.jpg

During the first coining of these 1866 1-peso coins—or so the story is told—a die crack developed at Maximilian’s portrait. The crack became rapidly worse and the tool shattered on the 36th strike, leading to the belief among some of the more superstitious that Maximilian would not reach his 36th birthday.

But back to the 1923s Monroe Doctrine Centennial half dollar....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Sull'inverso della moneta sono visti un accoppiamento delle figure allegoriche che rappresentano i due continenti del Nord e del Sudamerica. È interessare conceit--entrambi attraente ed efficace, al mio opinione--ma è inoltre un disegno che è stato preso in prestito chiaramente dal marchio dell'esposizione Pan-Americana 1901.

post-12167-1268025909,39_thumb.jpg

E per concludere, il motivo quasi bizzarro che di 1923s Monroe dottrina il dollaro mezzo è collegato con del Hollywood l'accademia Assegna--la moneta è stato liberato come componente “dell'esposizione storica americana del cinema e della rivista„ tenuta a Los Angeles, California, nel giugno 1923.

La 1923s dottrina di Monroe commemorative anche--in qualche modo--ha celebrato l'industria cinematografica americana!

:) v.

-----------------------------------

On the coin’s reverse are seen a pair of allegorical figures representing the two continents of North and South America . It’s an interesting conceit—both attractive and effective, in my opinion—but it’s also a design that was clearly borrowed from the logo of the 1901 Pan-American Exposition.

post-12167-1268025909,39_thumb.jpg

And finally, the almost bizarre reason the 1923s Monroe Doctrine half dollar is related to Hollywood’s Academy Awards—the coin was released as part of the “American Historical Revue and Motion Picture Historical Exposition” held in Los Angeles, California, in June 1923.

The 1923s Monroe Doctrine commemorative also—somehow—celebrated the American motion picture industry!

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

bellissima moneta ed interessante inquadratura storica, come sempre del resto B) ........mi piace tanto anche il pezzo di Massimiliano del Messico, se non mi sbaglio l'anno successivo, il 1867, questo sfortunato monarca venne fucilato dai rivoluzionari....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Sul 1866 1 peso dell'impero messicano del Maximilian:

Quando ho scritto, non potrei ricordare dove, esattamente, la crepa del dado si era sviluppata. Ho pensato, ma non ero sicuro, che mi ricordassi di che leggendo la crepa del dado aveva cominciato alla fronte del ritratto del Maximilian. Così ho lavorato per trovare il libro in cui originalmente avevo letto la storia. Qui proviene, da 1968:

post-12167-1269786257,12_thumb.jpg

“Quando i primi pesi sono stati colpiti alla zecca de Messico City per il nuovo imperatore, una rottura del dado ha cominciato vicino alla fronte dell'imperatore, ottenente progressivamente più grande con ogni colpo. Sul trenta-sesto colpo il dado frantumato il 19 giugno 1867 completamente…, è stato eseguito…Se la rottura del dado ha indicato che il punto esatto che una delle pallottole lo ha colpito è un aspetto della congettura. Ma il prophecy è stato compiuto in quanto non ha vissuto per celebrare il suo trenta-sesto compleanno.„

Ma allora inoltre ho letto: “I pesi ancora extant da questo primo dado possono essere riconosciuti facilmente perché l'iscrizione è più piccola di su quelli prodotti dai dadi successivi.„

Uh oh. Un 1-peso del modello, forse? Così ho aperto questo libro, da 1977:

post-12167-1269786273,05_thumb.jpg

“Il [1866] 1 peso del modello di Maximilian sopportano il disegno normale, ma con i più piccoli caratteri dentro tagliati leggenda obverse e le differenze secondarie nelle armi d'inversione. La moneta è limitata, ma le allegazioni che soltanto 36 sono stati colpiti, che il dado mysteriously si frantuma a questo punto, e che questa era l'età dell'imperatore una volta eseguito, è tutto un mito.„

Così là è sul frantumarsi della crepa del dado, ecc., ecc.: “sì„ in 1968, ma “no„ in 1977. Delle più nuove opinioni pubblicate?

:) v.

------------------------------------------

On the 1866 1-peso of Maximilian’s Mexican Empire:

When I wrote, I could not recall where, exactly, the die crack had developed. I thought, but was not certain, that I remembered reading the die crack had started at the forehead of Maximilian’s portrait. So I worked to find the book in which I had originally read the story. Here it is, from 1968:

post-12167-1269786257,12_thumb.jpg

“When the first pesos were struck at the Mexico City Mint for the new emperor, a die break started near the forehead of the emperor, getting progressively larger with each strike. On the thirty-sixth strike the die shattered completely...on June 19, 1867, he was executed...Whether the die break indicated the exact spot that one of the bullets struck him is a matter of conjecture. But the prophecy was fulfilled in that he did not live to celebrate his thirty-sixth birthday.”

But then I also read: “The pesos still extant from this first die can be easily recognized because the lettering is smaller than on those produced from later dies.”

Uh oh. A pattern 1-peso, maybe? So I opened this book, from 1977:

post-12167-1269786273,05_thumb.jpg

“The [1866] pattern 1 peso of Maximilian bears the regular design, but with the obverse legend cut in smaller characters and minor differences in the reverse arms. The coin is scarce, but the allegations that only 36 were struck, that the die mysteriously shattered at this point, and that this was the emperor’s age when executed, are all a myth.”

So there it is on the die crack shattering, etc., etc.: “yes” in 1968, but “no” in 1977. Any newer published opinions?

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

Molto interessante, solo ora leggo il post di villa66.

Con la dottrina Monroe, gli Usa in teoria si proponevano di proteggere il diritto di autodeterminazione, dei popoli facenti parte dell'impero spagnolo in America. "L'America agli americani" era un monito affinchè Francia e Inghilterra non si coalizzassero a fianco della Spagna, per reprimere i moti indipendentistici. E così è stato, ma non in ossequio ad una dottrina unilaterale, quanto per non favorire uno storico concorrente e magari profittare dello sfascio dell'impero coloniale.

La Francia aveva già dato del suo. Tutte queste rivoluzioni erano nate anche perchè il fallimento di Napoleone, aveva prodotto migliaia di profughi, che hanno cercato rifugio nelle Americhe, dove hanno cominciato a diffondere ideali repubblicani. Nelle monete battute in seguito alle guerre di indipendenza, campeggiano spesso i simboli della rivoluzione francese.

Invece i capitali inglesi sono stati investiti nelle nuove repubbliche, condizionando fortemente le loro economie, in barba a Monroe.

post-680-1269798490,81_thumb.jpg

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×