Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Blade__

Monete imperiali... dall'America

Risposte migliori

Blade__
che pensate di questo negozio in-line?

[url="https://www.ancient-coins.com/"]https://www.ancient-coins.com/[/url]

(mi domando quale sia la provenienza dei reperti archeologi :huh: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
beh non c'è da sorprendersi Blade...si sa che in america c'è un gusto per tutto quello che è "classico".
invece resto senza parole quando su ebay vedo australiani che vendono monete romane e mi chiedo...ma io che sono italiano e vivo a pochi kilometri da roma posso mai comprare monete domane da uno che vive a sydney? <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
la grande quantità di monete romane presenti negli Stati Uniti potrebbero far parte del bottino della guerra in Kossovo?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='danielealberti' date='04 novembre 2005, 09:23']la grande quantità di monete romane presenti negli Stati Uniti potrebbero far parte del bottino della guerra in Kossovo?

lele
[right][snapback]66020[/snapback][/right]
[/quote]

bella osservazione, Daniele! non ci avevo pensato... aspettiamo risposte di esperti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Il collezionismo di monete classiche negli stati uniti era già presente nei primi anni del '900. I rapporti tra Inghilterra e Stati Uniti al di la di una certa frizione nel 1776 e decennio seguente sono sempre stati eccellenti e notevoli quantità di tesori e ritrovamenti effettuati in Inghilterra sono poi stati smaltiti negli stati uniti. Il canale di smistamento per i nuovi ritrovamenti nell'est europeo, a mio giudizio, è più facilmente la germania che non gli stati uniti. molto più semplice il trasporto soprattutto se si tratta di quantitativi rilevanti. Poi comunque il mercato americano, fortemente influenzato dal collezionismo "mint state" cerca un prodotto di altissima qualità, mentre in europa, dove sentiamo molto di più la monetazione romana come la nostra storia si apprezza la moneta per quello che è.
Penso invece che oggi il mercato americano possa essere alimentato clandestinamente da altre zone asiatiche (evitiamo di entrare in politica altrimenti non ne usciamo più).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='picchio' date='04 novembre 2005, 09:56']Penso invece che oggi il mercato americano possa essere alimentato clandestinamente da altre zone asiatiche (evitiamo di entrare in politica altrimenti non ne usciamo più).
[right][snapback]66032[/snapback][/right]
[/quote]

Senza polemica politica... Iraq?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
[quote name='danielealberti' date='04 novembre 2005, 09:23']la grande quantità di monete romane presenti negli Stati Uniti potrebbero far parte del bottino della guerra in Kossovo?

lele
[right][snapback]66020[/snapback][/right]
[/quote]

No, le monete provenienti dai balcani sono frutto della ricerca di gente del luogo. Non credo che in Kosovo ci sia mai stato un "bottino di guerra". Soprattutto perche' li i musei non sono stati toccati a differenza di altri luoghi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SERRA1977
Secondo me sono ritrovamenti dei locali, che però sono pagati dagli americani,
ed instradati da loro per quanto riguarda i siti dove scavare.

C'è un business enorme dove, secondo me, lavorano anche molti archeologi
"mercenari".

Gli americani come sempre hanno fiutato l'affare ed hanno cercato di creare
un "cartello".

E' vero che gli americani ricercano il mint state, ma non è comprensibile altrimenti una mole tale di monete romane su ebay.com, in quello stato e in maniera stabile:

3000 inserzioni settimanali x 53 settimane= 159.000 annunci all'anno

Sono cifre di una industria!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×