Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sor Lillo

Consigli su USA, please

Risposte migliori

Sor Lillo

Salve a tutti, da qualche tempo mi sono avvicinato alle monete americane. La mia modestissima collezione contiene le comuni monete in circolazione, due Kennedy (1964 e 1967) e un Silver Eagle 1993. Ho già acquistato il Red Book (grazie petronius!) ma avrei bisogno di qualche altro consiglio.

Anzitutto, dove è meglio comprare monete americane? In Italia o direttamente dagli Stati Uniti? Immagino che dagli USA ci sia più scelta e il prezzo sia più vantaggioso, ma ci potrebbero essere problemi nel passaggio in dogana?

Inoltre, premesso che a me piacciono tutte (e che molte hanno prezzi proibitivi :() avete

qualche consiglio su come procedere nella collezione?

Grazie!

Modificato da Sor Lillo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

beh senti monete USA le dovresti trovare ai mercatini italiani senza problemi

mi ricordo che a cordusio a milano c era un banchetto con solo monete USA

secondo me ti conviene avere pazienza , dal 1930 in poi sono tutte comunissime e dovresti trovarle a poco prezzo

parti con il periodo 1870 - 1930 che anche li dovresti trovare a poco prezzo

evita tutte le balle delle conservazioni alte MS65 e cosi visto che negli stati uniti si spinge molto su questo per spillarti i soldi , e stai su BB (o MB per monete piu` vecchie)

per la dogana non saprei ma non credo hai problemi se compri monete da 30 - 40 euro

infine per farti ingelosire , ti inviterei a guardare il tuo red book per vedere la tiratura di una moneta che ho trovato 2 settimane fa , il 1/2 cent 1803 , purtroppo la mia ha un buco neanche tanto deturpante ma per quello che l ho pagata la comprerei ancora

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

ciao anche io sono un collezionista di monete degli stati uniti :)

direi che per iniziare non c'è alcun motivo di acquistare monete direttamente dagli USA, in quanto tra le decimali penso che siano le più collezionate al mondo insieme a quelle inglesi, quindi anche in italia c'è una grande disponibilità........inoltre acquistando in italia è anche più facile fare dei piccoli affari.......

per quel che riguarda il cosa ed il come collezionare è una scelta personale, devi decidere tu.......se ti può essere utile io colleziono tutto per data e zecca fino al 1964( anno in cui cessa la coniazione di monete per la circolazione in argento), con l'eccezione del centesimo e del 5 centesimi per i quali proseguo fino ai giorni nostri.........certo non completerò mai la collezione, ma il bello è anche questo ;)

concordo con rick2 di non fissarti con le alte conservazioni, specie per i pezzi più risalenti, ed inoltre aggiungo, che a meno che non ti piacciono da matti, eviterei di collezionare le commemorative moderne perchè sono un cattivo investimento e sono pure brutte :P . vorrei invece consigliarti le commemorative cosiddette "classiche" del periodo 1892-1954 che oltre che essere artisticamente molto belle sono anche assai ricercate dai collezionisti.

vivissimi complimenti per la tipologia di collezione scelta, le monete americane sono stupende e se hai bisogno di altri consigli chiedi pure......mi raccomando prima di fare ulteriori acquisti studiati per bene il red book :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

guarda se vuoi anche un altro consiglio

guarda anche e tieni un occhio molto attento alla monetazione pre 1870 se hai pazienza qualcuna la trovi , tipo il quarto di dollaro del 1854 oppure dime e mezzi dime con la figura di donna seduta

occhio anche hai cent larghi che trovi per pochi euro

tutte queste monete han tirature molto basse e sono le piu` ricercate

a me e` anche capitato di trovare nella ciotola uno degli early cent del periodo 1808-1813 che il tipo non aveva riconosciuto

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sor Lillo

Grazie davvero per il vostro aiuto. Più leggo il Red Book, più voi consigliate, e più avrei domande! Le commemorative moderne non piacciono neanche a me, e sì rick, un po' mi hai fatto ingelosire.. ;) a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

falle pure le domande siamo qui per questo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sor Lillo

Sto cominciando a guardarmi intorno (mercatini, baia, ecc.) mi chiedo però quanto i prezzi del Red Book possano essere indicativi per il mercato italiano. Poi, a parte Philadelphia, ci sono zecche più facilmente reperibili? Grazie mille.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

come consiglio ti direi di pagare meta` del prezzo di catalogo (a meno che non siano monete che vanno al peso dell argento)

c e` anche CC mi pare che e` rara come zecca , Carson City

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

camarguebull2009

Anzitutto, dove è meglio comprare monete americane? In Italia o direttamente dagli Stati Uniti? Immagino che dagli USA ci sia più scelta e il prezzo sia più vantaggioso, ma ci potrebbero essere problemi nel passaggio in dogana?

Certamente :)

mi sembra la discussione giusta , per fare sapere

quello che ho speso per acquistare direttamente dalla U.S.Mint

la mia prima moneta U.S.A. in versione proff.

post-13376-0-21031300-1305750279_thumb.j

costo $59,95 . spese di spedizione $14,95 tot.$74,90 = Euro 50,58

e fin qui tutto bene dato che a Milano l'avrei comprata per Euro 60.

Ma per sdoganare il pacchetto e farmi consegnare la moneta dal corriere ,ho dovuto rispondere via mail

alle seguenti domande:

Le chiedo cortesemente di fornirci le seguenti istruzioni necessarie allo sdoganamento:

-Conferma dati fiscali per intestazione fattura e bolla doganale

-Esatta descrizione della merce ed eventuale voce doganale

-Dichiarazione se le monete attualemente sono in corso legale

- Prova di pagamento della merce (bonifico, carta di credito, pay pall ecc… )

e poi ancora...

Sig. .......

la sua prova di pagamento riporta un totale di 50.58 euro, mentre la fattura del mittente ha un totale di 59.95 usd il cui controvalore e' di 41.30 euro.

Immagino che l'importo da lei pagato sia comprensivo delle spese di trasporto.

Avrebbe qualcosa in merito da poterci girare, magari la conferma dell'ordine?

Restiamo in attesa di sapere se si tratta di monete di corso legale.

alla fine ero esausto. :cray:

e tutto questo mi è costato la bellezza di Euro 24.85. di IVA e spese sdoganamento.

Se l'acquistavo a Milano ci mangiavo anche la pizza :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Ma poi alla fine glielo hai detto che erano in corso legale ? :)

Mi associo in pieno al commento di Vatek a proposito delle commemorative.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

enricotp

Confermo, ormai farsi inviare monete dagli Stati Uniti, acquistate o scambiate, è diventata una cosa impossibile. Scambio monete con molti collezionisti stranieri, ma ho smesso con quelli USA anche se sono i più interessanti.

L'ultima volta pensavo che la raccomandata si fosse persa perchè non mi è arrivata puntualmente come mi arrivano da altre parti del mondo. Solo dopo tre mesi mi è arrivata una lettera dalla Dogana di Milano richiedente documentazione, certificazioni,ecc. e poi naturalmente le spese di sdoganamento. Conclusione, oltre al tempo perso ed ai costi supplementari sono stati necessari ben 5 mesi per poter avere le monete inviatemi.

Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

Proprio per questo motivo evito di fare favori agli amici del circolo numismatico che frequenta mio padre.

Mi piacerebbe spedir loro qualcosa per farli risparmiare un po' rispetto ai prezzi che si trovano in Italia.

Sia che lui venga a trovarmi in America o io torni in Italia, viaggiamo sempre un po' più pesanti! :D

Ciao,

MM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Per incoraggiare Sor lillo e come esempio di quello che e' stato suggerito da chi mi ha proceduto, posto questa moneta pre-1870, non in alta conservazione ma piacevolissima :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Confermo, ormai farsi inviare monete dagli Stati Uniti, acquistate o scambiate, è diventata una cosa impossibile. Scambio monete con molti collezionisti stranieri, ma ho smesso con quelli USA anche se sono i più interessanti.

Senza dimenticare gli aumenti paurosi dei costi per le spedizioni verso gli USA, a partire dal 1° gennaio 2011 :ph34r:

Ormai dagli USA acquisto solo banconote: questo tipo di buste, sottili e leggere, non hanno ancora attirato l'attenzione della solerte dogana italiana <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

farsi spedire le monete dagli Stati Uniti è assolutamente sconsigliabile ..

io ne ho prese solo in due occasioni e tra tempi di sdoganamento a milano (lunghissimi è dir poco, parliamo di mesi)

e dazi doganali, alla fine per entrambi i casi ho perso solo dei soldi e del tempo. ....

Tornando alle monete americane, io ti consiglio di cercarle tramite scambi di monete ... se ne recuperano molte.

Io faccio le monete più comuni, pero' tutti gli anni e tutte le zecche ..

Di conseguenza sono veramente molte monete, ma grazie a tanti scambi che faccio, mi porto avanti parecchio nel tempo.

Diverso discorso è se le vuoi fior di conio , allora diventa molto più difficile perchè non puoi prenderle all'emissione

facilmente (al facciale) ed i commercianti in italia non trattano molto i rotolini delle americane.....

per darti un idea comunque anche se sono ancora molto indietro sono a circa 250 monete in collezione sulle 1000 che prevedo

( 1 cent lincoln da 1959 in poi, 5 cent dal 1938 in poi, mercury dime, roosvelt dime, kennedy half dolars, washington quarters )

Modificato da AndreaMCMLXXVIII

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mimmo77

io le acquisto su ebay rivenditori italiani, c'è un apia scelta ed i prezzi sono buoni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mimmo77

Intanto le monete dell'800, in special modo quelle della prima metà del secolo, in Italia sono difficili da reperire, anche su ebay.

Pensate al large cent USA, è scoparso da ebay italiano, mentre nei mercatini/negozi si trova spesso o in condizioni davvero mediocri oppure a prezzi esagerati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×