Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gufetto

Cataloghi ALFA

Risposte migliori

gufetto

Che ne pensate di questi cataloghi ? qualcuno li possiede? come sono fatti ? li consigliereste? per il prezzo come siamo messi ?

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Conosco i Cataloghi Alfa di Austria, Gran Bretagna e Svizzera.

A mio avviso sono molto essenziali e quando la trattazione richiederebbe maggiore precisione per la complessità della materia (vedi la monetazione inglese di Vittoria o quella cantonale svizzera), è facile sentire la necessità di altri strumenti.

Ora, essendo il prezzo non irrisorio (io pagai 28 euro per Gran Bretagna e Svizzera, 21 per l'Austria), forse potrebbe valere la pena di acquistare cataloghi pubblicati all'estero, relativamente alle monetazioni di nostro interesse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Ho il catalogo dell'Austria, e anche se molte volte mi è stato utile, anche per dare informazioni nel forum, condivido nella sostanza quanto detto da orlando10.

La cosa che più mi sorprende (e delude), è il fatto che le monete in argento e metallo comune siano catalogate solo a partire da Francesco Giuseppe (metà '800) e fino all'arrivo dell'euro (che non c'è), mentre per quelle in oro si risale addirittura alla metà del '500 (e sempre fino a oggi, euro escluso).

Mi sono sempre chiesto il perchè di questa scelta, non credo siano molti in Italia i collezionisti di monete in oro austriache del 1500-1600, vuoi per il costo, vuoi per un oggettivo scarso interesse; credo che la maggior parte dei collezionisti italiani che si dedicano a quel periodo si orienti sulle tante zecche nostrane, piuttosto che su quelle estere.

Meglio sarebbe stato, a mio parere, utilizzare quelle pagine per catalogare anche le monete in altri metalli a partire, per esempio, da Maria Teresa, che è un personaggio che gode di un buon seguito anche nel nostro paese.

Comunque, quando si è trattato di comprare il catalogo delle monete inglesi, ho optato per lo Spinks ;)

ciao.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Grazie per le risposte. Avevo intenzione di acquistarli per catalogare meglio le monete, avendo ora "solo" il Krause.

Saluti,

Giuseppe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×