Jump to content
IGNORED

Aiuto


FraRaffa
 Share

Recommended Posts

Chiedo lumi su questa moneta romana.
Il peso è di 20,3 grammi, è larga circa 31 mm ed ha uno spessore di 3 mm.

Ad un primo esame mi sembrerebbe un Asse di Sabina.
Sul dritto: il busto con la scritta DIVA AVGVSTA SABINA
Sul rovescio: aquila con la scritta CONSECRATIO
E nell'esego: SC

Saluti
Link to comment
Share on other sites


Dalla fisionomia e dall'acconciatura (una delle tantissime) mi sembra Sabina.
Confrontala un pò con questa (che però è un sesterzio):
[url="http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s3898.html"]clicca qui[/url]
Link to comment
Share on other sites


Sinceramente ho fatto anch'io riferimento a questa moneta.
L'unica cosa che non mi torna è il fatto che la moneta di riferimento è un sesterzio mentre la mia dovrebbe essere un asse, uso il condizionale perchè adesso non ne sarei tanto sicuro.

Saluti
Link to comment
Share on other sites


Quando ho comprato la moneta il venditore mi ha detto che probabilmente è un asse senza sapermi dire altro, premettendo però che non è un grande esperto di monete romane.
Il mio dubbio principale quindi è: asse o sesterzio?

Devo dire però che data la grandezza insolita per un asse, propenderei anch'io per un sesterzio

Per quanto riguarda Sabina invece ci sono dei dubbi?

Saluti
Link to comment
Share on other sites


Scusate la domanda che a molti potrà sembrare banale.
Ma qual'è la differenza tra Assi e Sesterzi, mi riferisco in particolar al modo per poterli riconoscere?

Saluti
Link to comment
Share on other sites


Le differenze tra assi e sesterzi riguardano il modulo (diametro), il peso ed il tipo di metallo.

Anche se le differenze diventano meno nette durante gli anni da imperatore ad imperatore, il tipo di metallo è diverso tra i due nominali.
I sesterzi sono in oricalco (lega simile all'ottone) e quindi il colore è piuttosto giallognolo (quando è visibile ossia non è coperto da patina o incrostazioni).
Gli assi in rame o in bronzo hanno una colorazione più tendente al rossastro.

Gli assi hanno un peso teorico dopo la riforma di Augusto di 10.9 g, mentre i sesterzi di 27.3 g

I sesterzi di Sabina generalmente variano tra i 30 ed i 34 mm con pesi tra i 26 ed i 30 g, mentre gli assi hanno pesi attorno ai 10-11 g e diametri tra 24-27 mm.

Come ho detto precedentemente, mentre 20 g e 31 mm sono plausibile per un sesterzio (un po' usurato), non lo sono per un asse. Infine, cosa che per me toglie ogni dubbio, la tua moneta non risulta essere stata coniata come asse, ma solo come sesterzio.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


[quote name='FraRaffa' date='10 novembre 2005, 21:38']Scusate la domanda che a molti potrà sembrare banale.
Ma qual'è la differenza tra Assi e Sesterzi, mi riferisco in particolar al modo per poterli riconoscere?
[right][snapback]68307[/snapback][/right]
[/quote]
FAQ! ;)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.