Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
BiondoFlavio82

Prezzi dei cataloghi d'asta

Risposte migliori

BiondoFlavio82

Salve a tutti.

Stamattina, sfogliando per caso un vecchio catalogo del 1913 (collezione Martinori, venduta dalla Santamaria) nonostante fosse rappresentata una bella collezione tipologica di monete regionali sono rimasto particolarmente colpito dal prezzo del catalogo stesso: 25 lire, una bella somma per l'epoca. Certo, fino agli anni '60 le pubblicazioni erano molto più costose delle nostre, e soprattutto nel '13 non era poca cosa pubblicare un catalogo con ricco apparato iconografico, di buona qualità anche per i nostri standard. Immaginate però, come se oggi pagaste un catalogo 500 euro per poi acquistare uno scudo d'argento di Milano a 300 euro (15 lire dell'epoca) o 100/200 euro per un buon sesterzio del II secolo (5/10 lire).

Senz'altro chi poteva permettersi il catalogo poteva permettersi anche acquisti multipli importanti...

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×