Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giangi_75it

Nuova Avventura

Risposte migliori

giangi_75it

Come da un po' di tempo mi accade sto vagliando altri rami del collezionismo e chiedo a voi un aiuto per iniziare identificando queste monete e se sono identificabili e un consiglio su come migliorarle.

1)Questa moneta pesa 1,72g e come fotografo sono pessimo

post-9622-1272470714,54_thumb.jpg

post-9622-1272470722,13_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

2) Questa moneta pesa 1,52g

post-9622-1272470804,91_thumb.jpg

post-9622-1272470811,22_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

3)Questa pesa 2,64g

post-9622-1272470851,76_thumb.jpg

post-9622-1272470857,64_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sono bronzetti del 4 secolo (300-400) dovrebbero essere costantino o famiglia , o da quelle parti

il primo potrebbe essere un GLORIA ROMANORVM , la zecca in esergo e SMKZ , sacra moneta Kizico

la seconda e un VOT XX MULT X , non si vede la zecca

aspetta anche altri che non e` il mio campo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

La terza dovrebbe essere di Licinio I

D: IMP C VAL LICIN LICINIVS PF AVG - laureate head right

V: IOVI CONSER-VATORI AVGG, Jupiter standing left, chlamys across left shoulder, holding Victory on globe and leaning on sceptre, eagle with wreath left,

questo è un esempio di Antiochia, nella tua non si vede l'esergo, forse qualche ammollo in acqua demineralizzata e spazzolino morbido potrebbe aiutare, ripetere svariati cicli, spazzolando delicatamente.

post-18735-1272477572,68_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

La prima dovrebbe essere attribuibile a Valentiniano I, Valente o anche Graziano, al verso GLORIA ROMANORVM, imperatore regge labarum con chi-ro e trascina un prigioniero. Tra l'altro, per questo verso ci sono decine di varianti, e non sapendo l'imperatore non mi è possibile darti un numero di RIC.

questo è un esempio di Valente, zecca di Siscia, la tua è di Cyzicus, come ti ha detto Rick2

Ciao, Exergus

post-18735-1272478448,19_thumb.jpg

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

La seconda potrebbe essere Costanzo II o Costante, al verso VOT / XX / MVLT / XXX su 4 righe, zecca illeggibile purtroppo.

un esempio di Costante

post-18735-1272479413,8_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

La seconda potrebbe essere Costanzo II o Costante, al verso VOT / XX / MVLT / XXX su 4 righe, zecca illeggibile purtroppo.

un esempio di Costante

Ciao, la mia dovrebbe avere IIOT / XX / MIILT / XXX su 4 righe , in altre parole dove tu mi dici che c'è una V io vedo una doppia riga.

Grazie del consiglio per la pulizia.

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

sono bronzetti del 4 secolo (300-400) dovrebbero essere costantino o famiglia , o da quelle parti

il primo potrebbe essere un GLORIA ROMANORVM , la zecca in esergo e SMKZ , sacra moneta Kizico

la seconda e un VOT XX MULT X , non si vede la zecca

aspetta anche altri che non e` il mio campo

Grazie della risposta, ma guardando meglio sotto la scritta dovrebbe essere SMKA.

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ciao, la mia dovrebbe avere IIOT / XX / MIILT / XXX su 4 righe , in altre parole dove tu mi dici che c'è una V io vedo una doppia riga.

Stranezze della scrittura romana... spesso, i caratteri sono interpretabili, le V, ad esempio, tendono a sembrare II, stessa cosa può succedere per le A, la R può assomigliare a B, la G si confonde con C, ecc. ecc. Capita che devi sapere già cosa c'è scritto per leggere, comunque, lì, ci può stare solo VOT, una scritta votiva per augurarsi il favore degli dei e ottenere altri anni di regno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Come quando si leggono le epigrafi antiche scritte in latino....è sempre una confusione totale, lettere "longhe", "sovrastanti", "nane" ecc ecc.....secondo me godono nell'averci complicato il compito...biggrin.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

e sicuramente un VOT X MULT XX

e` una tipologia comune di moneta romana

SMKA dovrebbe essere SACRA MONETA KIZICO prima officina , o officina A

visto che le zecche di una citta avevano piu` di una officina

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Ciao, la mia dovrebbe avere IIOT / XX / MIILT / XXX su 4 righe , in altre parole dove tu mi dici che c'è una V io vedo una doppia riga.

Stranezze della scrittura romana... spesso, i caratteri sono interpretabili, le V, ad esempio, tendono a sembrare II, stessa cosa può succedere per le A, la R può assomigliare a B, la G si confonde con C, ecc. ecc. Capita che devi sapere già cosa c'è scritto per leggere, comunque, lì, ci può stare solo VOT, una scritta votiva per augurarsi il favore degli dei e ottenere altri anni di regno.

Sono tutte informazioni utilissime anche perchè non avendo fatto studi classici no ho conoscenze di Latino.

Però le lettere che vedo non sono congiunte in fondo a formare una V ma sono due stanghette parallele e si vede benino nella terza riga.

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

SMKA dovrebbe essere SACRA MONETA KIZICO prima officina , o officina A

visto che le zecche di una citta avevano piu` di una officina

ciao

Visto che la citavi come SMKZ con la scritta SMKA varia la rarità? Quante altre lettere ci sono?

Senza dover impazzire c'è qualche sito in Italiano dove poter provare per primo a catalogare da solo le monete?

Grazie

Giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

prima di tutto una considerazione

mi pare che tu passi da un estremo all altro :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

comunque le zecche del terzo secolo sono parecchie e ci sono scritte diverse

a volte trovi SMKZ come kizico , oppure KIZ oppure SCONST per Arles o PTR per treviri e cosi via.

comunque il segno di zecca varia a seconda della moneta , il catalogo di solito di da tutti i dati

e di solito c e' indicato la zecca e l officina

a dire il vero non saprei se ci sia SMKZ , o fatto un ipotesi, comunque SMKA direi che sia Kiziko prima officina

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

prima di tutto una considerazione

mi pare che tu passi da un estremo all altro :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: SI ADORO GLI ESTREMI

comunque le zecche del terzo secolo sono parecchie e ci sono scritte diverse

a volte trovi SMKZ come kizico , oppure KIZ oppure SCONST per Arles o PTR per treviri e cosi via.

comunque il segno di zecca varia a seconda della moneta , il catalogo di solito di da tutti i dati

e di solito c e' indicato la zecca e l officina

a dire il vero non saprei se ci sia SMKZ , o fatto un ipotesi, comunque SMKA direi che sia Kiziko prima officina Ho trovato delle informazioni che devono essere 6 zecche e non sarebbe propriamente una A ma piu' un triangolo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se e' un triangolo allora e' quarta officina o officina delta

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×