Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest enrico_marengo

ancora sulle spedizioni di monete

Risposte migliori

Guest enrico_marengo
a proposito di spedizioni, poste e quant'altro...
a qualcuno e' mai capitato di spedire monete con un'assicurata e di essere rimborsto?
sul sito delle poste dice che non si possono spedire valori (e quindi monete)
che mi dite?
e.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rcamil
Che io sappia non si possono spedire "valori" con una raccomandata, l'assicurata, che ha [i]valore dichiarato[/i] dovrebbe essere atta allo scopo ;)

Per i rimborsi basta compilare il modulo infinito che è sul sito (a cura del mittente) e dopo qualche tempo (e dietro qualche sollecito) i soldi arrivano... :rolleyes:

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jfr
L'assicurata è obbligatoria per la spedizione di denaro, preziosi e titoli.

I rimborsi sono:
1 - Ritardo eccedente il 10° giorno lavorativo successivo alla spedizione = il
costo sostenuto per la spedizione eccetto quello di assicurazione.
2 - Ritardo eccedente il 30° giorno lavorativo successivo alla spedizione =
€ 25,82.
3 - Mancato recapito e danneggiamento totale = il valore dichiarato + il costo
sostenuto per la spedizione eccetto quello di assicurazione.
4 - Danneggiamento parziale = perdita e danneggiamento parziale effettivo
entro i limiti del valore dichiarato, deducendo i valori esistenti e non danneggiati.

Con raccomandata non si possono spedire monete anche se tutti (compreso me) lo fanno.

I rimborsi delle raccomandate sono:
Per ritardi eccedenti il 10° giorno lavorativo successivo alla spedizione il rimborso è = al costo della spedizione.
Per ritardi eccedenti il 30° giorno lavorativo successivo alla spedizione, mancato recapito o danneggiamento totale il rimborso è = Euri 25,82.

Personalmente non mi è mai successo di dover chiedere un rimborso.

Saluti, JFR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
Una volta io ho richiesto un rimborso, ma non era una spedizione di monete ma dei documenti che dovevo inviare in Libano e non sono mai partiti da Milano, così almeno mi hanno detto al telefono, però mi hanno anche detto alla mia richiesta di sapere peché che non erano fatti miei :pissed:
Comunque ho avuto rimborsati 36 €
ciao SERGIO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Persa o rubata dagli Stati Uniti nel giugno del 2000, sono stato in ballo per due anni e poi non ho più visto nulla. Era assicurata ma sembra solo che su territorio americano, peccato che io abbia pagato franco destino, dato che non erano in grado di accertare dove fosse stata "smarrita" l'assicurazione non ha pagato. Parlaimo di un importo modesto di circa 250$. Andare per vie legali mi costerebbe assai di più, ho solo che depennato chi me le aveva spedite, per 250$ si è perso un cliente. Purtroppo quando succedon0o queste cose venirne a capo è davvero un problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rosarioma778
Ciao a tutti,
vorrei farvi una domanda su un dubbio che mi sono sempre posto.

Supponiamo che io compri una moneta di un certo valore e decida di farmela spedire con assicurata. Supponiamo che venga assicurata per una cifra consistente; il postino disonesto vede l'assicurazione molto elevata e intuisce subito che dentro l'imballo vi e' un oggetto di valore. Allora il postino disonesto che fa? Semplice, apre la busta, si frega il contenuto :pissed: e firma LUI con il mio nome (firma falsa) sul registro dove dovrei firmare io quando ricevo il pacco.

In questo modo, UFFICIALMENTE la lettera e' stata consegnata, infatti c'e' la firma che ho ricevuto il pacco. Che poi la firma non sia la mia, chi puo' provarlo? Vado alle poste e dico che quella non e' la mia firma ed io firmo diverso???? :unsure: Credo non servirebbe a nulla. Il postino disonesto puo' dire benissimo che me l'ha consegnata, e se messo alle strette potrebbe anche dire che la storia l'ho montata io per chiedere il rimborso.

E quindi????
Come si chiarisce questo problema?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Premesso che a me non è mai successo di perdere una spedizione o il suo contenuto, ti do alcnuni motivi che spiegano perché in realtà non può realizzarsi davvero questa inquietante storia:
1. E’ difficile che il postino sappia copiare alla perfezione la tua firma. Tu puoi sempre provare che la tua firma è quella originale, mostrando semplicemente dei documenti ufficiali con la tua firma. (per esempio la carta d’identità).Da un semplice confronto sarà facile capire qual è la firma vera.
2. Non dimentichiamo che questo trucco, un ipotetico postino truffatore lo potrebbe fare una sola o al massimo 2 volte. Perché se arrivino due accuse di truffa, da persone diverse, nei confronti dello stesso postino e addirittura con la stesso tipo di trucco, difficilmente questo postino potrà evitare i sospetti da parte dei suoi superiori e della polizia.
3. Non dimentichiamo che a parte il contenuto rubato, il truffatore avrà commesso anche il reato di fare false firme. In questo caso rischia molto di più e penso che qualsiasi truffatore sano di mente non correrebbe il rischio di perdere il posto di lavoro e la galera per il contenuto di una busta assicurata. Il rischio non ne valga la pena.

Speriamo che queste cose non accadano a nessuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest enrico_marengo
[quote name='rosarioma778' date='13 novembre 2005, 17:17']Ciao a tutti,
vorrei farvi una domanda su un dubbio che mi sono sempre posto.

Supponiamo che io compri una moneta di un certo valore e decida di farmela spedire con assicurata. Supponiamo che venga assicurata per una cifra consistente; il postino disonesto vede l'assicurazione molto elevata e intuisce subito che dentro l'imballo vi e' un oggetto di valore. Allora il postino disonesto che fa? Semplice, apre la busta, si frega il contenuto  :pissed: e firma LUI con il mio nome (firma falsa) sul registro dove dovrei firmare io quando ricevo il pacco.

In questo modo, UFFICIALMENTE la lettera e' stata consegnata, infatti c'e' la firma che ho ricevuto il pacco. Che poi la firma non sia la mia, chi puo' provarlo? Vado alle poste e dico che quella non e' la mia firma ed io firmo diverso???? :unsure: Credo non servirebbe a nulla. Il postino disonesto puo' dire benissimo che me l'ha consegnata, e se messo alle strette potrebbe anche dire che la storia l'ho montata io per chiedere il rimborso.

E quindi????
Come si chiarisce questo problema?????
[right][snapback]69014[/snapback][/right]
[/quote]

al massimo il postino o il vettore imbosca il pacchetto e se ne appropria...
se mette anche una firma falsa aumentano i reati, oltretutto fregarsi la posta e' piu' grave che fregarsi altro
e.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rosarioma778
Mi avete tranquillizzato, effettivamente pare difficile che questa cosa accada, e speriamo giustamente che non accada mai. D'altra parte, quando ci sono in ballo monete comprate con i soldi faticosamente guadagnati vengono tutti i dubbi possibili di questo mondo. :confused:
I dubbi mi sono venuti perche' una volta due raccomandate che avevo spedito lo stesso giorno verso l'estero a venditori DIVERSI sono state aperte (fortuna che il contenuto valeva pochi euro); e quindi e' facile domandarsi "Puo' succedere anche a me?", indipendentemente da dove mi arriva la posta. Fino ad ora ho ricevuto senza problemi, speriamo bene per il futuro!!
Grazie ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×