Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
piergi00

One Dollar White House

Risposte migliori

piergi00
Continuando il tema dei dollari in argento commemorativi vi presento il [color=green]proof silver dollar White House (Casa Bianca) 1992[/color]
Dedicato ai 200 anni di questo storico edificio diventato uno dei principali simboli degli Stati Uniti D' America

D/ Il porticato Nord della Casa Bianca autore : Edgar Z. Steever IV
R/ Il busto dell' architetto James Hoban e sullo sfondo l' ingresso principale della Casa Bianca autore : Chester Y. Martin

data 1992 , Zecca West Point , 26,730 grammi , 38,10 mm. ,90% Argento 10% Rame

FRONTE : Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins
Ma il dritto di una moneta non è la faccia che riporta l'indicazione dell'autorità emittente (United States of America)? Ho notato che nell'identificare il dritto di una moneta ognuno utilizza parametri diversi. Comunque la moneta è molto bella, complimenti!

Ciao,

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Per quanto riguarda i dollari americani il criterio e' l' opposto stando al mio manuale di riferimento e in base ai ceritificati di garanzia della stessa Zecca che accompagnano queste monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins
Allora identificare il dritto di una moneta è più difficile di quanto credessi.
Grazie della precisazione e buone monete!

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
[quote name='lopezcoins' date='16 novembre 2005, 12:09']Allora identificare il dritto di una moneta è più difficile di quanto credessi.
[right][snapback]69900[/snapback][/right]
[/quote]
Non più di tanto. Fatta eccezione per gli USA, in TUTTI gli altri casi il dritto è quello che riporta la figura del sovrano o in generale l'indicazione dell'autorità emittente. Per qualche ragione che ignoro, World Coins (che è un catalogo americano) utilizza il criterio opposto per le monete USA (e solo per quelle). Mi piacerebbe sapere che criterio utilizzano i cataloghi di monete USA non pubblicati negli USA (ammesso che esistano)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[quote name='Paleologo' date='16 novembre 2005, 13:41'] Per qualche ragione che ignoro, World Coins (che è un catalogo americano) utilizza il criterio opposto per le monete USA (e solo per quelle). Mi piacerebbe sapere che criterio utilizzano i cataloghi di monete USA non pubblicati negli USA (ammesso che esistano)
[right][snapback]69936[/snapback][/right]
[/quote]

Il catalogo ,Alfa quindi italiano, sulla monetazione americana adotta la stesso metodologia Krause World Coins che e' infatti quella usuale .
La stessa "Mint" USA adotta tale criterio , basta leggersi la presentazione di uno degli ultimi dollari commemorativi <_<

[url="http://catalog.usmint.gov/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=10001&storeId=10001&productId=10925&langId=-1&parent_category_rn=10141"]http://catalog.usmint.gov/webapp/wcs/store...tegory_rn=10141[/url] Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
A questo punto mi viene da chiedere se qualcuno conosce la ragione di questa "anomalia" :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Per loro e' normale :D

Ecco la definizione di dritto e rovescio di una moneta americana :

[color=blue]Obverse[/color] - The front (or "heads") side of a coin, which usually features the date and the principal design.

[color=blue]Reverse [/color]- The back side (or "tails") of a coin, usually carrying a design of lesser importance.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Evidentemente per noi europei il "principal design" è quello della faccia del sovrano, o (forse per estensione) quello dove viene indicata l'autorità emittente. Per gli americani che non hanno questa tradizione può darsi che il "principal design" sia automaticamente quello dove viene nominato l'Essere Supremo :huh:

PS. sto per scrivere una FAQ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins
[quote name='Paleologo' date='16 novembre 2005, 13:41']Fatta eccezione per gli USA, in TUTTI gli altri casi il dritto è quello che riporta la figura del sovrano o in generale l'indicazione dell'autorità emittente.
[right][snapback]69936[/snapback][/right]
[/quote]

E nel caso delle monete della Norvegia che riportano su una faccia il monogramma del sovrano e sull'altra la scritta "NORGE"? In questo caso, sovrano (cioè suo monogramma) e nome dell'autorità emittente si trovano su facce diverse.

Marco Modificato da lopezcoins

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
[quote name='lopezcoins' date='17 novembre 2005, 16:50']E nel caso delle monete della Norvegia che riportano su una faccia il monogramma del sovrano e sull'altra la scritta "NORGE"?
[right][snapback]70408[/snapback][/right]
[/quote]
Bella questa. Dovrebbe applicarsi il principio del "disegno principale" e quindi dovrebbe essere il lato col ritratto/monogramma/corona (tutto ciò che rappresenta o fa riferimento al sovrano). Almeno mi pare che anche World Coins segua questo sistema. Modificato da Paleologo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins
Sì, WC indica la faccia col monogramma come dritto. Però il dubbio rimane, anche perché in una monarchia come quella norvegese penso che l'autorità emittente della monetazione sia lo Stato e non il re.
Marco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Hai ragione lopez, penso che il problema discenda dal fatto che non esiste una definizione del dritto e del rovescio che non sia empirica. In origine non c'erano dubbi: il dritto riportava il "disegno principale" (la testa del sovrano o magari la testa di Roma) che era anche la personificazione dell'autorità emittente. In sostanza quello che ci frega è la monarchia costituzionale :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×