Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
odjob

RIVISTE
Cronaca Numismatica giugno 2010

Salute

il Primo di Giugno ho trovato Cronaca Numismatica nella mia edicola di fiducia.

Gli articoli presenti in CN di giugno 2010 sono:

"Dritto e Rovescio"di R.Ganganelli,in cui si parla del caos numismatico creato dalle troppe aste che coincidono anche con i convegni e del dibattito avutosi,di recente ,a Firenze sulla legislazione numismatica e sul commercio di monete

"La Posta"dei lettori a cui risponde Mario Traina

"Gli esperti rispondono"alle lettere dei lettori circa le valutazioni e le classificazioni delle monete che hanno in loro possesso.

"Lo scaffale"rubrica in cui si recensiscono novità editoriali in ambito numismatico,ed il libro del mese è "Storia delle monete di Ancona"di M. Dubini e G.Mancinelli,inoltre si parla del libro di L.Gianazza"La moneta in Monferrato,tra Medioevo ed età moderna",di quello di G.Catalli"Ripostiglio di Gavorrano,Monete romane imperiali",di quello curato da M.Pagano "Monete inedite di Nicola II di Campobasso e di Iacopo di Montagano e l'inedita zecca di Alvignano"ed infine della pubblicazione del primo volume dei lavori dei partecipanti al Primo Concorso indetto dalla NIA,in cui sono stati pubblicati lavori di vari utenti presenti nel nostro forum;poi vi è la recensione sul prezziario di G.Crapanzano ed E.Giulianini"La Cartamoneta italiana.Corpus Notarum Pecuniarum Italiae" e sulle altre riviste del settore ,italiane ed estere.

"Monete nella rete"a cura di R.Ganganelli in cui ci illustra una rivista digitale estera,di Numismatica in cui vi sono le news numismatiche da tutto il mondo

"I nostri soldi"di G.Gianelli il quale ci parla del piano di risanamento europeo nei confronti della Grecia e dell'ipotesi della circolaziene di due euro per l'eurozona.

"Una moneta al mese"di E.Piras in cui possiamo leggere dell'imperatrice bizantina Irene sposa di Leone IV e delle emissioni dei suoi Solidi

"Una banconota al mese"di C.Brignole che ci parla della cartamoneta russa emessa negli anni trenta del secolo scorso e della storia industriale e militare della Russia di quel periodo,con un'aviazione sterminata ma obsoleta in prossimità del Secondo conflitto mondiale.

"Una medaglia al mese"di G.Altieri il quale ,tramite la medaglia che celebra il volo del Norge ,opus Castiglioni-Farè,approfitta per narrare la storia di Umberto Nobile.

"Un autografo numismatico di Vittorio Emanuele III" a pag.34,di R.Ganganelli,il quale tramite l'epistolario del professor Luigi Morandi,precettore del Re d'Italia,ed attraverso una lettera scritta da Vittorio Emanuele allora Principe di Napoli e non ancora Re,ci fa addentrare in quella che era la passione numismatica del futuro Re d'Italia.

"Erode il Grande e le sue monete"lavoro di M.Cardone ,a pag.39,in cui ci mostra la figura di Erode alleato di Roma e sovrano in Terrasanta e ci parla delle coniazioni numismatiche che lo riguardano e che,per simbologia rappresentata,non differiscono da quelle romane.

"E Scherlino bacteo moneta..."di M.Sozzi,dove possiamo leggere di possibili coniazioni medievali lucchesi da zecche non autorizzate situate in maremma .

"Ave Grazia plena e il divino annuncio divenne moneta"a pag.46,di A.D'Andrea il quale ha focalizzato alcune sue riflessioni sui Saluti coniati dalla Zecca di Napoli sotto il dominio degli Angioini e del nuovo sistema monetale che fece sì che fosse abbandonata la produzione di Augustali .

"Sei Grossi mlanesi ritrovati a Lottigna"a cura di F.Luraschi che,da questo ritrovamento fortuito ,coglie l'occasione per parlare dei Grossi sforzeschi che raffigurano l'impresa dei tizzoni e selle secchie.

"Le rare e curiose medaglie di Giovanni Francesco Tinti"a pag.53 ,di F.V.Toderi,la quale ci parla delle medaglie coniate in terracotta da un'eccentrico astrologo e poeta,vissuto nel XVI secolo e ritrovate in una villa in Toscana

"Monete e medaglie:il Gentium Apostolum si racconta"di A.Castellani in cui ci parla del volume presentato a Papa Benedetto XVI dall'autore Giancarlo Altieri,nonchè direttore del dipartimento di Numismatica della Biblioteca Apostolica Vaticana,che ha per titolo"Monete offerte dai pellegrini a San Paolo fuori le mura".

"Medaglistica d'arte:Tempere chiama Italia"articolo della redazione che ci informa del congresso della FIDEM(Fed.Internazionale della medaglia d'arte)che si svolgerà in Finlandia in questo mese e che sprona insieme al Dott.Lorioli(illustre editore di medaglie) e alla Dottoressa Rodeschini(direttrice della Galleria ed Accademia di Carrara) gli appassionati di Numismatica e qualche associazione di farsi promotrici affinchè si possa organizzare in Italia il prossimo congresso FIDEM del 2012.

"Nenikhkamen 25 secoli fa la battaglia di Maratona"a pag.64 ,di L.Altieri che ci parla dell'emissione monetale da parte dell'arcipelago di Tuvalu ,colonia britannica,che celebra i 2500 anni della battaglia di Maratona

Infine seguono le recensioni sulle scorse aste numismatiche,di Varesi quella Este Milani,di CNG-Triton dello scorso gennaio,e su quella di Ponterio.Fabio Gigante ,nel suo articolo si sofferma a parlare sulle tirature,cioè,sui numeri relativi agli esemplari monetali prodotti,partendo dallo spunto datogli da una lettera inviata alla redazione da un lettore ,e pubblicata al n°228 ,riguardante la rivhiesta di una esatta tiratura del numero di esemplari emessi per le monete decimali di Carlo Felice.

Vi sono ,inoltre ,le news numismatiche,le nuove emissioni monetali ed U.Reano ci parla a pag.82 delle novità vaticane,dai 100 euro alla coin card.

Si chiude con l'articolo di M.Traina nella rubrica"Arte e Moneta"in cui ci parla del Sesterzio di Traiano che raffigura il Circo Massimo;con il listino delle monete, in oro ,da investimento e con gli appuntamenti numismatici.

--Buona lettura

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salute

riallacciandomi alla rubrica di Ganganelli"Dritto e Rovescio",l'autore rimarca la mancanza di una pianificazione degli eventi commerciali che si sovrappongono agli appuntamenti con le aste rendendo difficile agli appassionati la fruibilità totale di tutti gli eventi.

Sostengo che vi sono troppe case d'asta e conseguentemente tante aste,ma ciò va a vantaggio ,sembra strano per il periodo economico in cui ci troviamo,di chi conferisce le proprie "eccedenze"numismatiche alle case d'asta ed anche agli acquirenti che hanno maggiori opportunità di trovare,sul mercato,proposte interessanti.

E'certo,come afferma Ganganelli,che gli appassionati non godono più in pieno di ogni evento numismatico,sia esso convegno o asta ,come una volta,ma ciò è causato dall'evolversi del mercato

I convegni numismatici potranno avere futuro solo se avranno in primis una funzione di insegnamento numismatico volto anche a favorire un certo interesse nei confronti dei collezionisti per farli orientare nelle loro scelte;e poi se avranno venditori che conoscono il mercato e che conoscono l'arte della vendita(perchè la vendita è un'arte).

Con le premesse di cui sopra si potrà avere una "convivenza"di molte aste e convegni.Spetterà poi all'appassionato scegliere in base alla qualità offerta cosa optare per godere in pieno di ciò che gli viene offerto in base a ciò di cui sente di aver bisogno.

Beh chi si avvicina alla Numismatica è ovvio che rimanga scombussolato dalle varie offerte del mercato ,ma ,in tal caso il mio consiglio è quello di restare a studiare il mercato,di documentarsi attraverso i cataloghi d'asta,di documentarsi attraverso i libri e le riviste;insomma le prime spese andrebbero effettuate nell'acquisto del cartaceo .

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trovo

sia di straordinaria bellezza la medaglia di Malta,a pag.10 ,pubblicata nella rubrica "Gli esperti rispondono" .

Pur vero è che la conservazione eccezionale e permette di apprezzarne la bellezza dei particolari.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I convegni numismatici potranno avere futuro solo se avranno in primis una funzione di insegnamento numismatico volto anche a favorire un certo interesse nei confronti dei collezionisti per farli orientare nelle loro scelte

questo mi sembra un punto chiave.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partendo dal pensiero di Gianelli,nella rubrica"I nostri soldi",secondo voi è stato giusto aiutare la Grecia dalla speculazione? :whome:

--odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?