Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
robix

sesterzio marco aurelio

Risposte migliori

robix

Salve ho acquistato questo sesterzio di Marco auerelio, mi ha colpito il ritratto , purtroppo al rovescio è messo maluccio!!

So' che purtroppo dalle foto è molto difficile capire se sia ripatinata, pero' volevo sapere una vostra opinione!!!

Per quanto riguarda l'identificazione, corregetemi se ho sbagliato: Marcus Aurelius. AE Sestertius. 172-173 AD. Rome. M ANTONINVS AVG TR P XXVII, laureate, draped and cuirassed bust right / IMP VI COS III, SC below, Jupiter seated left, holding Victory and sceptre. RIC 1063; Cohen 247. saluti.

svj6hf.jpg2je8aw0.jpg5lownb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Più che ripatinata, è una moneta spatinata e poi scurita artificialmente (con qualcosa tipo fegato di zolfo). La patina proprio non ce l'ha.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianfrfy82

Caius Caius.... stamme a sentì a me... non è spatinata e ripatinata....

la moneta si vede dalle fratture della patina sfaldata, ha un primo strato di patina verde (ma molto granulosa) ed un secondo e definitivo marrone (dato con molta probabilità da terreni ricchi di Fe (ferro)).

bye

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Caro Gianfrfy

innanzitutto ti invito ad esprimerti in italiano. In secondo luogo quello è oricalco ossidato, non è patina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

Caius Caius.... stamme a sentì a me... non è spatinata e ripatinata....

la moneta si vede dalle fratture della patina sfaldata, ha un primo strato di patina verde (ma molto granulosa) ed un secondo e definitivo marrone (dato con molta probabilità da terreni ricchi di Fe (ferro)).

bye

:shok: ..................... :mega_shok:

:nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianfrfy82

Caro Gianfrfy

innanzitutto ti invito ad esprimerti in italiano. In secondo luogo quello è oricalco ossidato, non è patina.

Scusa Caius, esprimermi in italiano? Chiedo venia.... :P

Comunque vi chiedo di non limitare anche qui la libertà di parola.... :ph34r:

P.S.: quella è patina, non ossidazione dell'oricalco.... sono pronto a scommettere 1000 euro in seduta stante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avo

Caro Gianfrfy

innanzitutto ti invito ad esprimerti in italiano. In secondo luogo quello è oricalco ossidato, non è patina.

Scusa Caius, esprimermi in italiano? Chiedo venia.... :P

Comunque vi chiedo di non limitare anche qui la libertà di parola.... :ph34r:

P.S.: quella è patina, non ossidazione dell'oricalco.... sono pronto a scommettere 1000 euro in seduta stante.

direi W la libertà di espressione!! Anche per me è patina, troppo spessa per essere ripatinatura. Un bacio a tutti gli uomini liberi :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

io di patina non ne vedo un granchè....tanto piu che per far risaltare quei pochi rilievi che ci sono sono andati ad abbasare i campi....guardate la leggenda...

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avo

io di patina non ne vedo un granchè....tanto piu che per far risaltare quei pochi rilievi che ci sono sono andati ad abbasare i campi....guardate la leggenda...

sku

prego di guardare la foto centrale, quella del rovescio, dove sono evidenziate le sfaldature della patina; lì è possibile osservare lo spessore della patina stessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

io di patina non ne vedo un granchè....tanto piu che per far risaltare quei pochi rilievi che ci sono sono andati ad abbasare i campi....guardate la leggenda...

sku

prego di guardare la foto centrale, quella del rovescio, dove sono evidenziate le sfaldature della patina; lì è possibile osservare lo spessore della patina stessa.

infatti io mi riferivo al diritto, al rovescio è presente qualcosa di quella che doveva essere la patina. Tieni pero presente, che dallo stato di conservazione e dal rilievo che è pressochè assente, lo spessore è veramente minimo.

sku

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Per quanto riguarda l'identificazione, corregetemi se ho sbagliato: Marcus Aurelius. AE Sestertius. 172-173 AD. Rome. M ANTONINVS AVG TR P XXVII, laureate, draped and cuirassed bust right / IMP VI COS III, SC below, Jupiter seated left, holding Victory and sceptre. RIC 1063; Cohen 247. saluti.

Suggerirei di ricontrollare se effettivamente, come scrivi, la legenda di dritto termina con TRP XXVII; dalla foto (per cui posso sbagliare) a me sembra TRP XXVIII (RIC 1097, busto laureato e corazzato o 1098 se anche drappeggiato).

http://www.acsearch.info/record.html?id=254947

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Caius Caius.... stamme a sentì a me... non è spatinata e ripatinata....

la moneta si vede dalle fratture della patina sfaldata, ha un primo strato di patina verde (ma molto granulosa) ed un secondo e definitivo marrone (dato con molta probabilità da terreni ricchi di Fe (ferro)).

bye

Dalla foto sembra che la sequenza degli strati sia,a partire dall'esterno: Marrone-verde-marrone quasi nero.

E' una sequenza facilmente riproducibile anche in maniera artificiale,spessori e sfaldature comprese, ma è anche un tipo di patina esistente in natura,quindi,a meno di un'ossrvazione ravvicinata per osservare la "grana" direi che lanciarsi in giudizi assoluti è azzardato....da una parte e dall'altra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×