Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fra84_6

Varianti 10 cent 2002

Risposte migliori

fra84_6
Scusate ma non ho trovato la discussione su questo argomento così ne ho aperta una nuova.
In un negozio di monete ho trovato le tre varianti 10 cent 2002 a 9 euro. Incuriosito ho chiesto il perchè della cifra e mi è stato risposto che una variante è RR. Secondo me non è così anche perchè della variante meno comune ho minimo 10 pezzi..
Qualche indicazione? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

drughi
Sicuramente il commerciante porta l'acqua al suo mulino! Spero che hai capito! Modificato da drughi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Per curiosità che tipo di variante era?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Quanto affermato da quel commerciante sono tutte balle, nel 2003 mi sono messo a setacciare i resti in cerca delle 3 varianti della firma, due sono stracomuni, la terza è leggemente più difficile, ma si trovava cmq con un rapporto di 1:15 o 1:20. Se pensiamo che la tiratura del 10 cent 2002 è di 1 miliardo e mezzo di pezzi... poi, che la stessa variante sia difficile da trovarsi in FDC può anche essere, su questo non posso avere dati precisi, visto che non ho mai setacciato rotolini FDC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra84_6
La variante era quella con la m grossa e larga. La moneta che vendeva era FDC ma come dici tu, non appena l'ho saputo, mi sono messo a cercarle e le ho trovate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Si ne ho trovate alcune anche io cercando senza troppo sforzo... Alla fine ne ho tenuta una, quella in condizioni migliori, e le altre le ho spese...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LIAM

mmm dopo un ora di ricerca nel forum ho trovato il topic giusto...

sono certo di avere 2 varianti... cm grande e cm piccola ...... ma la terza? con il cm storto/grande........ non la conosco .. o almeno non la so riconoscere......

qualcuno potrebbe postare le foto ( o un link con le foto ) con tutte e tre le varianti ben riconoscibili?

ringrazio in anticipo

il LIAM da novara...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Sì, sono le varianti conosciute.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Ne ho accumulate tantissime..., proprio perchè si trovano agevolmenete... Il problema è averle in FDC...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Effettivamente non è semplicissimo distinguere le varie varianti. E' semplice distinguere la sigla grande da quella piccola ma la variante "M larga" non mi sembra così diversa dalle altre sigle... :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Effettivamente non è semplicissimo distinguere le varie varianti. E' semplice distinguere la sigla grande da quella piccola ma la variante "M larga" non mi sembra così diversa dalle altre sigle... :unsure:

Guarda che non è difficile..., perchè la variante con la M larga ha le due letterine che poggiano sullo stesso piano...

Più che altro continuo ad essere perplesso sul numero delle varianti: è dal 2002 che si parla di tre varianti, e invece secondo il mio parere le varianti sono due, perchè una è quella normale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Guarda che non è difficile..., perchè la variante con la M larga ha le due letterine che poggiano sullo stesso piano...

Scusami, non capisco. Per come la vedo io, in tutti e tre i casi le lettere poggiano sullo stesso piano..

Dov'è che sbaglio? :unsure:

Più che altro continuo ad essere perplesso sul numero delle varianti: è dal 2002 che si parla di tre varianti, e invece secondo il mio parere le varianti sono due, perchè una è quella normale...

Il tuo ragionamento non fa una piega. Penso che le varianti siano indicate in numero di 3 per indicare complessivamente i "tipi" (varianti appunto...) di questa moneta. E' comunque come dici tu, le varianti sono due perchè una è la moneta "normale"... bisognerebbe capire quale però! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LIAM

ok .. se devo essere sincero anchio ho difficolta a distinguere le due varianti grandi.... uff :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ndy92

ok trovata immagine è corretta?

Mah, io tra la 1ª e la 3ª variante non vedo questa grande differenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Nella foto non si nota benissimo, ma la 3^ variante, o seconda che dir si voglia, presenta la M un pò più schiacciata e e con le gambette laterali leggermente bombate. Vero che se si ha in mano solo una moneta è difficile da notare, ma se si hanno le due varianti insieme è abbastanza evidente che si tratta di due tipi differenti (anche se poi è probabile si tratti solamente di diverse pressioni di conio, e non di una variante vera e propria).

Per quanto riguarda lo stabilire qual è il tipo di base, mi pare abbastanza evidente: è il n. 2, quello con C piccola e M più grande, visto che è quello che è stato poi usato per tutti i millesimi successivi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Guarda che non è difficile..., perchè la variante con la M larga ha le due letterine che poggiano sullo stesso piano...

Scusami, non capisco. Per come la vedo io, in tutti e tre i casi le lettere poggiano sullo stesso piano..

Dov'è che sbaglio? :unsure:

Effettivamente mi sono espresso malissimo... Volevo dire dire che nel terzo tipo la c e la m sono allineate, mentre nel secondo tipo la m è più grande della c, ed è posta leggeremnete più su...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Effettivamente mi sono espresso malissimo... Volevo dire dire che nel terzo tipo la c e la m sono allineate, mentre nel secondo tipo la m è più grande della c, ed è posta leggeremnete più su...

Quindi ricapitolando le varie informazioni postate in questo topic, i tre diversi tipi di 10cent sono:

  • Tipo I: sigla CM piccola, le lettere sono allineate;
  • Tipo II: sigla CM grande, le lettere non sono allineate e non hanno la stessa grandezza (la lettera "M" si trova leggermente più su rispetto alla lettera "C"; inoltre la lettera "C" è leggermente più piccola della lettera "M");
  • Tipo III: sigla CM grande con "M" larga, le lettere sono allineate ed hanno la stessa grandezza.

La moneta "normale" è quella con le lettere "CM" non allineate e di grandezza differente (tipo II), le varianti sono quella con la sigla "CM" piccola (tipo I) e quella con la sigla "CM" grande con "M" larga (tipo III).

E' tutto corretto?? :D

Grazie a tutti per le informazioni. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Effettivamente mi sono espresso malissimo... Volevo dire dire che nel terzo tipo la c e la m sono allineate, mentre nel secondo tipo la m è più grande della c, ed è posta leggeremnete più su...

Quindi ricapitolando le varie informazioni postate in questo topic, i tre diversi tipi di 10cent sono:

  • Tipo I: sigla CM piccola, le lettere sono allineate;
  • Tipo II: sigla CM grande, le lettere non sono allineate e non hanno la stessa grandezza (la lettera "M" si trova leggermente più su rispetto alla lettera "C"; inoltre la lettera "C" è leggermente più piccola della lettera "M");
  • Tipo III: sigla CM grande con "M" larga, le lettere sono allineate ed hanno la stessa grandezza.

La moneta "normale" è quella con le lettere "CM" non allineate e di grandezza differente (tipo II), le varianti sono quella con la sigla "CM" piccola (tipo I) e quella con la sigla "CM" grande con "M" larga (tipo III).

E' tutto corretto?? :D

Grazie a tutti per le informazioni. :)

La tua sintesi è perfetta!

Però, per quanto mi concerne, nutro qualche dubbio sull'individuazione della moneta "normale", che presumo sia il I tipo ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Però, per quanto mi concerne, nutro qualche dubbio sull'individuazione della moneta "normale", che presumo sia il I tipo ...

Dipende sempre cosa si intende per "variante" o per "tipo normale". Concordo che la moneta identificata come I tipo sia probabilmente la prima coniata in senso cronologico. La II tipo è senz'altro il tipo "normale", ossia la variante definitiva. La III secondo me è solo una varietà del I tipo dovuta a differenti pressioni di conio e non a una modifica del conio vera e propria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Però, per quanto mi concerne, nutro qualche dubbio sull'individuazione della moneta "normale", che presumo sia il I tipo ...

Dipende sempre cosa si intende per "variante" o per "tipo normale". Concordo che la moneta identificata come I tipo sia probabilmente la prima coniata in senso cronologico. La II tipo è senz'altro il tipo "normale", ossia la variante definitiva. La III secondo me è solo una varietà del I tipo dovuta a differenti pressioni di conio e non a una modifica del conio vera e propria.

Esatto, intendevo il I tipo in senso cronologico; mentre il II tipo sarebbe la variante più comune, insomma la definitiva; infine la terza che volendo usare una forzatura potrebbe anche essere un difetto di conio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

La III secondo me è solo una varietà del I tipo dovuta a differenti pressioni di conio e non a una modifica del conio vera e propria.

Il terzo tipo non potrebbe essere una varietà del secondo tipo piuttosto che del primo? Infatti se parliamo di differenti pressioni di conio, è più probabile che si abbia qualche differenza tra il secondo e il terzo tipo che hanno entrambi la sigla CM grande. In effetti la differenza tra i due tipi non è che sia così evidente...

Modificato da sagida

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Il terzo tipo non potrebbe essere una varietà del secondo tipo piuttosto che del primo? Infatti se parliamo di differenti pressioni di conio, è più probabile che si abbia qualche differenza tra il secondo e il terzo tipo che hanno entrambi la sigla CM grande. In effetti la differenza tra i due tipi non è che sia così evidente...

Scusate se mi autoquoto, qualcuno gentilmente potrebbe chiarire il mio dubbio? :unsure:

Grazie mille. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Il terzo tipo non potrebbe essere una varietà del secondo tipo piuttosto che del primo? Infatti se parliamo di differenti pressioni di conio, è più probabile che si abbia qualche differenza tra il secondo e il terzo tipo che hanno entrambi la sigla CM grande. In effetti la differenza tra i due tipi non è che sia così evidente...

Scusate se mi autoquoto, qualcuno gentilmente potrebbe chiarire il mio dubbio? :unsure:

Grazie mille. :)

Ti rispondo con ritardo perchè volevo rendermi meglio conto osservando le monete che ho messo da parte...: secondo me hai ragione, potrebbe, soprattutto perchè il I tipo presenta la sigla con le due lettere della stessa grandezza, e le stesse sono più piccole rispetto al tipo II e III.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Ti rispondo con ritardo perchè volevo rendermi meglio conto osservando le monete che ho messo da parte...: secondo me hai ragione, potrebbe, soprattutto perchè il I tipo presenta la sigla con le due lettere della stessa grandezza, e le stesse sono più piccole rispetto al tipo II e III.

Non preoccuparti per il ritardo e grazie mille per la conferma!

Un'ultima domanda, le varianti della sigla CM riguardano solo le monete del 2002 o anche quelle di anni successivi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×