Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
renato.ber

[IDENTIFICATA] Peso monetale DOPPIA ROMANA Pio VI

Risposte migliori

renato.ber

Non so se si può postare quì questa " presunta " moneta: a Voi il giudizio.GRAZIE ANCORA DEI CONSIGLI.

Il retro , purtroppo è stato tirato via con la carta vetrata " hai me " se era qualcosa ora è persa per sempre.

post-21533-1281794188,25_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Non è una moneta ma un peso monetale in ottone per la doppia romana di papa Pio VI (dal cui stemma è ripreso il giglio che compare sul peso), moneta in oro coniata a partire dal 1776.

Il tuo peso è di produzione privata e doveva essere, assieme ad altri, a corredo di una bilancia da cambiavalute di fine XVIII- inizio XIX secolo.

La moneta di cui doveva verificare il peso la trovi a questo link:

http://www.lamoneta....ia-pio-vi-1776/

Il rovescio solitamente non riporta alcuna incisione se non le contromarche del fabbricante o la cifra "2" in caso si tratti del peso per il multiplo da 2 doppie, come il seguente:

post-35-1281796605,52_thumb.jpg

I graffi che trovi sul tuo esemplare sono semplici aggiustamenti di peso. Per la doppia doveva essere attorno a 5,45 grammi; esisteva oltre al "2 doppie" anche la "mezza doppia".

Ciao, RCAMIL.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato.ber

Non è una moneta ma un peso monetale in ottone per la doppia romana di papa Pio VI (dal cui stemma è ripreso il giglio che compare sul peso), moneta in oro coniata a partire dal 1776.

Il tuo peso è di produzione privata e doveva essere, assieme ad altri, a corredo di una bilancia da cambiavalute di fine XVIII- inizio XIX secolo.

La moneta di cui doveva verificare il peso la trovi a questo link:

http://www.lamoneta....ia-pio-vi-1776/

Il rovescio solitamente non riporta alcuna incisione se non le contromarche del fabbricante o la cifra "2" in caso si tratti del peso per il multiplo da 2 doppie, come il seguente:

post-35-1281796605,52_thumb.jpg

I graffi che trovi sul tuo esemplare sono semplici aggiustamenti di peso. Per la doppia doveva essere attorno a 5,45 grammi; esisteva oltre al "2 doppie" anche la "mezza doppia".

Ciao, RCAMIL.

Come sempre ho creduto nella Vostra professionalità, ho solo parole di ringraziamento.

E' una curiosa branca che non conoscevo a riguardo le monete. interessante Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×