Jump to content
Create New...
IGNORED

Piccolo bronzetto


corallino
 Share

Recommended Posts

Peso 2,65 Diametro 18mm.

Al rovescio una P e in esergo riesco a leggere:TSISC

Grazie per la eventuale classificazione.

post-6632-046355500 1284980853_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Graziano DN GRATIANVS PF AVG Busto drappeggiato e corazzato con diadema a perle GLORIA RO-MANORVM Gamma SISC campo sinistro=M campo destro=star over P

Zecca di Siscia RIC IX Siscia 14c, type xvii c AE3 anno di coniazione 367-375

Link to comment
Share on other sites


Graziano DN GRATIANVS PF AVG Busto drappeggiato e corazzato con diadema a perle GLORIA RO-MANORVM Gamma SISC campo sinistro=M campo destro=star over P

Zecca di Siscia RIC IX Siscia 14c, type xvii c AE3 anno di coniazione 367-375

E' lei, grazie mille, una cosa cosa significa AE3,AE4 etc etc, non ho esperienza in romane e nessun catalogo, si vede no?...

Link to comment
Share on other sites


La scala “AE” divide tutte le monete di bronzo (AES), in quattro gruppi di grandezza:

- Monete sopra i 25mm sono chiamate AE1;

- Monete tra i 21mm e i 25mm sono AE2:

- Monete tra i 17mm e i 21mm sono AE3;

- Monete sotto i 17mm sono AE4.

Le monete non perfettamente rotonde, sono misurate nel loro diametro più grande. Il sistema funziona abbastanza bene, tranne alcune monete coniate dopo il 330, che variano da grande AE4 a piccolo AE3, per questo qualche volta possiamo trovare delle monete AE3/4. Con la creazione della scala AE, si è voluto definire nient’altro che la “taglia” delle monete.

La scala da AE1 ad AE4, è specifica solo per i tardi bronzi Romani. Le monete greche e Monete Imperiali Greche, sono misurate con un sistema completamente differente, queste vengono misurate semplicemente in millimetri precedute dall’abbreviazione del metallo. Un AE13, per esempio, è una moneta di bronzo di 13mm di diametro.

Edited by Exergus
Link to comment
Share on other sites


La scala AE divide tutte le monete di bronzo (AES), in quattro gruppi di grandezza:

- Monete sopra i 25mm sono chiamate AE1;

- Monete tra i 21mm e i 25mm sono AE2:

- Monete tra i 17mm e i 21mm sono AE3;

- Monete sotto i 17mm sono AE4.

Le monete non perfettamente rotonde, sono misurate nel loro diametro più grande. Il sistema funziona abbastanza bene, tranne alcune monete coniate dopo il 330, che variano da grande AE4 a piccolo AE3, per questo qualche volta possiamo trovare delle monete AE3/4. Con la creazione della scala AE, si è voluto definire nientaltro che la taglia delle monete.

La scala da AE1 ad AE4, è specifica solo per i tardi bronzi Romani. Le monete greche e Monete Imperiali Greche, sono misurate con un sistema completamente differente, queste vengono misurate semplicemente in millimetri precedute dallabbreviazione del metallo. Un AE13, per esempio, è una moneta di bronzo di 13mm di diametro.

Ma che bello, non lo sapevo e forse la cosa puo' essere stata interessante anche per altri.

Grazie ben spiegato e molto comprensibile, complimenti.

Corallino

Edited by corallino
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search