Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vathek1984

doppio giulio pio VI 1790

Risposte migliori

vathek1984

salve a tutti :)

per qualche soldino in più rispetto alle croste che ho postato recentemente in questa sezione, ho acquistato questo doppio giulio di papa pio VI, e volevo chiedervi qualche informazione su questa moneta ( come la tiratura, il possibile valore ecc ecc.....) inoltre ero interessato a conoscere il vostro parere sul suo stato di conservazione, dato che presenta il lato con lo stemma papale ancora discretamente leggibile, mentre il rovescio con la chiesa su nubi è quasi completamente usurato.

zy96v.jpg

xfagwy.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

MB da un lato MB- dall altro

mi pare che la moneta sia stata pulita molto durante il tempo.

la ragione per cui si usuravano piu` da una parte e che queste monete sono leggermente convesse.

per quanto riguarda la tiratura non credo ci siano documenti ufficiali al riguardo , mentre per il valore sei tra i 5 e i 10 euro secondo me.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Per la tirarura, per monete pre periodo decimale, è un dato alquanto problematico, vale di più la rarità delle stesse, per apparizione sul mercato, passaggi in aste, ecc...

Per la conservazione, mia personale, direi: qBB per il D e MB per il R/ ( ottimisticamente)

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

concordo a grandi linee con chi mi ha preceduto sulla conservazione ( MB/BB ). x il valore direi che sia intorno ai 25€ circa, il lungo pontificato di papa Braschi ha contribuito ad un enorme produzione monetaria in tutti i metalli ( pero' x esempio le emissioni di Pio VI x bologna pur generalmente trovandosi sul mercato molto spesso sono definite rare, vedi gli argenti di alto nominale ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

grazie per le vostre risposte..............ho notato che al diritto la A di Anno XVI è in realtà una v rovesciata, ma immagino sia normale per il periodo ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

grazie per le vostre risposte..............ho notato che al diritto la A di Anno XVI è in realtà una v rovesciata, ma immagino sia normale per il periodo ;)

Per questa tipologia di monete, dove i coni approntati erano molti, è abbastanza comune vedere delle "A" fatte con "V" rovesciate.

Recentemente avevo postato anche un caso più "grave", un doppiogiulio 1782 sul cui diritto era la "A" rovesciata ad essere usata al posto della "V", compreso il nome del pontefice sul quale l'incisore non si è accorto che stava usando il punzone della "A" non rovesciato, ottenendo un curioso... PIAS :rolleyes: :

post-35-081637400 1285354258_thumb.jpg

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

bè, certo che PIAS è veramente un bell'errore :D ..................complimenti per la tua interessante moneta ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

ottenendo un curioso... PIAS :rolleyes: :

e il papa, niente gli ha fatto? :lol: non lo ha buttato nel Tevere?? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×