Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

Malta: 1 grano / Maurizio e Riunione: 3 sols

Risposte migliori

rick2

visto che ultimamente si sta diffondendo la moda delle ciotole vi posto 2 monete che ho trovato nella ciotola da 50p (62 cent o 1200 lire)

purtroppo sono dei rottami ma sono comunque ricche di storia, per il prezzo mi dispiaceva lasciarle......

vediamo se le identificate........

sopratutto la seconda :D

post-8662-053739500 1286642382_thumb.jpg

post-8662-021479800 1286642389_thumb.jpg

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

altra

1 punto di reputazione a chi le identifica....

post-8662-084800200 1286642403_thumb.jpg

post-8662-055685100 1286642409_thumb.jpg

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

La prima è Francese: Luigi XVI.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs

Per la seconda, basta guardare la croce per capire la provenienza, per capire sotto chi e' stata coniata le teste al dritto... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

La prima è Francese: Luigi XVI.... ;)

fuochino......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Per la seconda, basta guardare la croce per capire la provenienza, per capire sotto chi e' stata coniata le teste al dritto... ;)

caspita , si vede anche la data :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

all-odds

Eppure c'è scritto Luigi XVI.Non credo che possa essere del periodo rivoluzionario,men che mai quello napoleonico.Che l'abbia fatta coniare Luigi XVIII?

Per la seconda ci vuole una medium....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Eppure c'è scritto Luigi XVI.Non credo che possa essere del periodo rivoluzionario,men che mai quello napoleonico.Che l'abbia fatta coniare Luigi XVIII?

Per la seconda ci vuole una medium....

acqua , e` Luigi XVI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

all-odds

Eppure c'è scritto Luigi XVI.Non credo che possa essere del periodo rivoluzionario,men che mai quello napoleonico.Che l'abbia fatta coniare Luigi XVIII?

Per la seconda ci vuole una medium....

acqua , e` Luigi XVI

Capito,fuochino era per indicare che il monarca era giusto ma vuoi sapere che moneta è?Vado a consultare qualche librone fotografico sperando che ci sia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

all-odds

Nada,sul catalogo non c'è o almeno,il busto sta dove c'è l'indicazione del re.Qua sta sullo stemma.Boh?

Sarà suggestione ma mi pare di vederci un tre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Sulla seconda:

- come ha suggerito avgvstvs, la croce indica la provenienza ovvero l'isola di Malta.

- rick2 ha poi scritto che si legge la data ed infatti è così, al rovescio (credo debba essere ruotato di 180 gradi) troviamo una data che con qualche fatica riesce leggere come 1638.

- nel 1638 era gran maestro Fra' Jean de Lascaris-Castellar, il cui stemma, un'aquila bicipite, appare al dritto.

Per quanto riguarda il nominale si tratta di un grano.

Purtroppo nulla o quasi è dato leggere delle legende in questo rudere numismatico.

Modificato da orlando10
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Sulla seconda:

- come ha suggerito avgvstvs, la croce indica la provenienza ovvero l'isola di Malta.

- rick2 ha poi scritto che si legge la data ed infatti è così, al rovescio (credo debba essere ruotato di 180 gradi) troviamo una data che con qualche fatica riesce leggere come 1638.

- nel 1638 era gran maestro Fra' Jean de Lascaris-Castellar, il cui stemma, un'aquila bicipite, appare al dritto.

Per quanto riguarda il nominale si tratta di un grano.

Purtroppo nulla o quasi è dato leggere delle legende in questo rudere numismatico.

corretto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Per quanto riguarda la prima moneta:

si tratta di un'emissione per le Isole di Francia e di Borbone (attuali Maurizio e Riunione).

In questa identificazione aiuta la legenda, parzialmemte leggibile. La zecca è Parigi e lo capiamo dai marchi di zecca, l'airone per il direttore Jean Dupeyron I e la lira per l'incisore capo François Bernier. Incisore di questo tipo fu Pierre Benjamin Duvivier.

Ecco il link dal catalogo di numismatica francese:

3 sols

Rimane da capire l'anno, 1779, 1780, 1781.

Se quello che si vede dopo la N di BOURBON è un punto, bisogna escludere il 1781 (fatta salva la possibilità di inedita variante :P ).

L'alterazione della superficie della moneta non mi permette di andare oltre...

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

corretto !

si puo identificare come 1779-1780 perche` non ha il cerchio all esterno del campo

la moneta e` rara ma non proprio rarissima, ma rimane sempre interessante perche` e` una delle prime emissioni coloniali.

di questo tipo c` e` anche quella per la colonie de cayenne che e` simile

e` quelle per le isle du vent

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Si è una moneta interessante, non so se tramite frottage si potrebbe leggere la data, anche se sembra molto compromessa.

Con delicatezza, potresti provare...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

all-odds

Nada,sul catalogo non c'è o almeno,il busto sta dove c'è l'indicazione del re.Qua sta sullo stemma.Boh?

Sarà suggestione ma mi pare di vederci un tre.

Non era suggestione.Peccato che siano messe così male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

si intravede un 3

e` il valore.

e lo so pero` per 50p mi spiaceva anche lasciarle, sono rare ma non estremamanete rare e le ho doppie tutte e 2

comunque speriamo sempre nella ciotola , che di solito mi da soddisfazioni

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

all-odds

comunque speriamo sempre nella ciotola , che di solito mi da soddisfazioni

Su questo concordo in pieno.E' troppo "facile" entrare nel negozio e portarti via il pezzo che desideri.Ma trovarlo in una ciotola e a poco e nulla,è questo il sale della numismatica!

P sta per pence?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sono italiano ma vivo in Inghilterra da tanti anni

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mumu2b

La prima monete :

LOUIS XVI 3 Sols ou 3 Sous ILES DE FRANCE ET BOURBON :

1779 A rara - 1780 A molto rara - 1781 A ( 6 720 000 exemplaires !).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mumu2b

Si he scritto 3 SOLS au revers : molto rara

Si he scritto 3 sous non he rara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×