Jump to content
Create New...
IGNORED

Gallieno 1


legioprimigenia
 Share

Recommended Posts

Apparentemente la figura stante a sinistra è bella ma....... Non si vede l'esergo (forse in ombra) non si vede nulla nella mano destra e sinistra della persona, la legenda mi fa pensare alla LAETITIA AVG ( c'è qualche gambina di troppo) con dritto GALLIENVS AVG busto Radiato, se lo fosse però

dovrebbe avere una corona in mano destra ed un ancora nella sinistra (che non si vede) . a seconda dell'esergo potrebbe essere Milano 489 o Roma 226.

Non sono affatto sicuro dell'identificazione c'è qualcuno che ha qualche idea?

Link to comment
Share on other sites


allora:

rovescio classico con Gallienvs AVG

io non ci leggo laetitia

ci vedo una o 2 lettere prima di NET che inizia a ore 9

a ore 11 dopo la T ci potrebbe essere un altra lettera

dopo la testa intravedo (ma non sono sicuro) ATG U DIV

non mi pare che la legenda finisca con AVG , il che dovrebbe aiutare

l esergo credo sia rimasto fuori dal tondello

Link to comment
Share on other sites


riguardandola ci potrebbe stare LAET

pero a me non pare che il finale sia AVG

potrebbe essere REDVX oppure un finale con un anno tipo P VI F

mi concentrerei sulla parte finale della legenda

vediamo se arrivano anche altri a dare una mano

Link to comment
Share on other sites


Apparentemente la figura stante a sinistra è bella ma....... Non si vede l'esergo (forse in ombra) non si vede nulla nella mano destra e sinistra della persona, la legenda mi fa pensare alla LAETITIA AVG ( c'è qualche gambina di troppo) con dritto GALLIENVS AVG busto Radiato, se lo fosse però

dovrebbe avere una corona in mano destra ed un ancora nella sinistra (che non si vede) . a seconda dell'esergo potrebbe essere Milano 489 o Roma 226.

Non sono affatto sicuro dell'identificazione c'è qualcuno che ha qualche idea?

Non posso che concordare con queste due ipotesi. Nella mano destra potrebbe avere una ghirlanda (quello che ne resta almeno, perchè sembra una patera), l'ancora non si vede ma forse si può immaginare.

Di primo acchito avrei detto che si legge ...NET... (Moneta) ma è assolutamente incompatibile sia con l'effige del verso che con la legenda. Non sembrano esistere altre legende con una T in quella posizione che potrebbero corrispondere alla divinità al verso (MARTI... non credo proprio).

Quindi non resterebbe che LAETITIAAVG, mi viene da pensare che quelle gambine di troppo potrebbero essere parte dell'ancora.

Temo che la zecca rimarrà un mistero, anche potendo leggere l'esergo non è detto che sia semplice distinguere tra la 226 (Roma) e la 489 (Milano), stessa legenda del dritto (8), possibilità dello stesso busto (K) e, tra le varie possibilità in esergo, P ed S sono comuni ad entrambe.

Questo è un esempio del RIC Va Gallieno (Sole reign) 226K

post-18735-042905300 1288625666_thumb.jp

Ciao, Exergus

Link to comment
Share on other sites


ciao io la mia moneta la vedo diversa da quella postata da te Eexergus.... la mano destra è più sollevata e non così in basso come quella della foto da te postata.

Pure io leggo LAET e poi mi fermo :(

grazie

Link to comment
Share on other sites


In effetti il braccio nella tua è un po' più in alto, ma non credo che la posizione del braccio sia così determinante, potrebbe essere solo una differenza del conio dovuta alla mano dell'incisore.

Un altro esempio del 226

post-18735-067675200 1288630019_thumb.jp

Link to comment
Share on other sites


scusate ma io non ci vedo l AVG alla fine

A dire il vero nemmeno io, non senza fantasia almeno...

...Quindi non resterebbe che LAETITIAAVG, mi viene da pensare che quelle gambine di troppo potrebbero essere parte dell'ancora.

è solo un'ipotesi, perchè non vedo altre possibilità...

A meno che non si tratti di una imitativa... ne esistono anche per questo tipo.

Link to comment
Share on other sites


Avevo cercato anche in quella direzione, sarebbero della serie "legionaria" di Gallieno, le avevo escluse perchè:

1) la legenda inizia con LEG... seguito da un numerale e dall'appellativo della legione, quella che si "avvicinava" di più (con una T da quelle parti) era LEGIITALVIPVIF oppure LEGIITALVIIPVIIF, ma non mi sembra corrispondere.

2) In ogni caso al verso sono rappresentati animali: leone (radiato o meno), cinghiale, capricorno, centauro (con globo o clava), toro, Pegaso, ippocampo, ibis, cicogna e aquila; oppure divinità come Marte o Minerva con lancia e scudo, Nettuno con tridente, la Vittoria con palma e vari animali, e ancora la lupa che allatta i gemelli.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search