Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ciukaciuka

ID Romana

Risposte migliori

ciukaciuka

Ho tolto le prime incrostazioni così che qualche dettaglio e' uscito fuori..

Sapete aiutarmi?

post-22646-046290900 1289381944_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciukaciuka

post-22646-082944500 1289382036_thumb.jp

Grazie.

Dimentcavo:

Diametro 16mm

Peso 2g

Modificato da ciukaciuka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

credo che per avere una risposta definitiva sia necessario pulire un po' il dritto, almeno la parte delle legende.

La moneta è una SECVRITAS-REIPVBLICAE con corona d'alloro in campo sinistro e stella in campo destro, in esergo CONS gamma almeno credo (la gamma potrebbe essere una a ma propendo per la gamma) zecca di Constantinople

Come ti ho detto il dritto da dei problemi perchè in quel periodo i profili degli imperatori erano abba stanza stilizzati e simili.

potrebbe essere:

DN VALENTINI-ANVS PF AVG

DN VALENS-PF AVG

DN GRATIA-NVS PF AVG

La S (così sembra sopra la testa dell'Imperatore) farebbe propendere per la seconda = Valente--->RIC IX Constantinople 42b comune AE3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciukaciuka

Ok grazie Teodato! Tento pazientemente di pulirla ancora per vedere se emerge qualche altro particolare, potresti se non ti e' di disturbo postarmi un link con l' immagine della moneta in questione??

Grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Mi dispiace ma al momento non l'ho travata però ti posto per confronto un Valentiniano I per Costantinopoli con corona d'alloro e stella, sopra un Valente con la S dall'altra parte della legenda ed un Valente con la scritta VALENS con la S sopra il capo.

.

post-1966-024444500 1289389870_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

La legenda del dritto (vedo NS a ore 11) porterebbe proprio a Valente con questa spezzatura: DNVALENS - PFAVG, però credo si tratti della zecca di Heraclea, con stella in campo a sx e ghirlanda a dx. Per Costantinopoli la combinazione è al contrario: ghirlanda a sx e stella a destra, corrisponderebbe al:

RIC IX 10b Heraclea, 367 - 375 d.C.

D: DNVALENS-PFAVG

V: SECVRITAS-REIPVBLICAE Vittoria avanza a sx con ghirlanda e palma

non leggo l'esergo, le possibilità sono 2:

variante 1: SMHA

variante 2: SMHB

Rarità S in entrambi i casi

Non trovo immagini di confronto, quelle presenti su WW non mi sembrano corrispondere...

In attesa di un'ulteriore pulizia per conferma :)

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve Exergus! Ho controllato e ricontrollato ma nel limite della scarsa leggibilità dell'esergo io continuo a leggere CONSgamma.

Naturalmente quando sarà pulita la moneta ci darà maggiori ragguagli.

Non ho capito bene il tuo intervento perchè nella moneta postata la stella è chiaramente in campo destro e la ghirlanda in campo sinistro

e quindi dovrebbe essere per l'appunto Costantinopoli.

Ho controllato sul RIC e la cosa quadra.

Per la zecca di Heraclea la stella è in campo sinistro e la ghirlanda in campo destro come tu stesso asserisci.

Dovrebbe essere l'ultima in basso a destra.

post-1966-070863600 1289413591_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Già... :unsure: l'immagine va capovolta... :blush: ecco perchè non riuscivo a leggere la zecca... :lol: :lol: :lol:

post-18735-086034500 1289416846_thumb.jp

Quella concrezione (?) mi sembrava una delle ali della Vittoria... certo che vista così invece sembra quasi una prora...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciukaciuka

Exergus l' errore e' mio... mi son dimenticato di ruotare l'immagine!! Chiedo venia..

Comunque quella "prora" sembra essere proprio una concrezione molto ostinata a venir via!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Va be'... comunque concordo con Teodato, anche perchè probabilmente la pulizia non ci riserverà grosse sorprese.

RIC IX Costantinopoli 42b variante 3, terza officina, 367 - 375 d.C.

D: DNVALENS-PFAVG

V: SECVRITAS-REIPVBLICAE Vittoria avanza a sx con ghirlanda e palma

Esergo: CONS gamma

Rarità: C

Nel caso la pulizia rivelasse un'altro carattere al posto della gamma, (quindi un'altra officina) il numero della variante cambia di conseguenza, la rarità no, come puoi vedere dalla tabella postata Teodato.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×