Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
jagd

romana arg,due teste a identificare

Risposte migliori

jagd

una in argento di 19mm,per 3.88grspost-22197-005467900 1289390846_thumb.jp una testa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ecco l'altro versopost-22197-009717700 1289390906_thumb.jp l'altra testa,salute e grazie d'avanzi,a prestu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corsodinazione

Mi prare M.anto incu julius Caesar bellu denaru republicanu monetariu legiu solana ?......mi posu sbaglia ...cume rick

Modificato da Corsodinazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

dovrebbe trattarsi di questo denaro repubblicano:

D: Testa di L. Iunius Brutus e legenda a sinistra "BRVTVS" (che mi sembra di intravedere nel tuo esemplare, seconda foto)

R: Testa di C. Servilius Ahala e legenda a sinistra "AHALA"

rif. catalogo Crawford 433/2

questo è un esemplare recuperato nel web per un confronto:

100621026bz.jpg

Modificato da grigioviola
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ho amigu,salute,grazie pa l'interressu,un agiu piu punti si no....da qui sta sera saro ricaricatu,a prestu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

:) nessun problema! è un piacere averci aiutato.

trovi sempre belle e interessanti monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

grazie grigio,e questo li,BRUTUS,il figlio d'il povereto JULIO cesar.....interessante.salute,a prestu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

sì, è proprio una moneta interessante che rappresenta Bruto (passato alla storia come l'assassino di Cesare) e il console Gaius Servilus Ahala. Su di lui, ho trovato questa piccola biografia:

Gaius Servilius Structus Ahala was a 5th century BC politician of ancient Rome, considered by many later writers to have been a hero. His fame rested on the contention that he saved Rome from Spurius Maelius in 439 BC by killing him with a dagger concealed under an armpit. This may be less historical fact and more etiological myth, invented to explain the Servilian cognomen "Ahala"/"Axilla", which means "armpit" and is probably of Etruscan origin.

As related by Livy and others, Ahala served as magister equitum in 439 BC, when Cincinnatus was appointed dictator on the supposition that Spurius Maelius was styling himself a king and plotting against the state. During the night on which the dictator was appointed, the capitol and all the strong posts were garrisoned by the partisans of the patricians. In the morning, when the people assembled in the forum, with Spurius Maelius among them, Ahala summoned the latter to appear before the dictator; and upon Maelius disobeying and taking refuge in the crowd, Ahala rushed into the throng and killed him.

This is mentioned by several later writers as an example of ancient Roman heroism, and is frequently referred to by Cicero in terms of the highest admiration; but was reguarded as a case of murder at the time. Ahala was brought to trial, and only escaped condemnation by going into voluntary exile. Livy passes over this, and only mentions that a bill was brought in three years afterwards, in 436 BC, by another Spurius Maelius, a tribune, for confiscating the property of Ahala, but that it failed.

A representation of Ahala is given on a coin of Marcus Junius Brutus, the murderer of Julius Caesar, but we cannot suppose it to be anything more than an imaginary likeness. Brutus claimed (perhaps baselessly) that he was descended from Lucius Junius Brutus, the first consul, on his father's side, and from Ahala on his mother's, and thus was sprung from two tyrannicides. The head of Brutus on the annexed coin is therefore intended to represent the first consul.

Plutarch says, in his life of Brutus, that Brutus' mother Servilia was a descendant of Servilius Ahala, and the ancestral example was an inspiration for his assassination of Julius Caesar.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ancora grazie barone,in due parole,era uno degli assassine d'il povereto JULIO,curdiali saluti,a prestu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×